martedì, 4 Agosto 2020

Tag: restrizioni

Fase 2, visite ai parenti fino al 6° grado. Ecco come...

Finalmente è arrivata la fase 2 dell'emergenza coronavirus, e gli italiani possono cominciare a respirare un graduale ritorno alla normalità. Tra gli allentamenti alle restrizioni stabiliti dal governo, uno in particolar modo è stato al centro di dibattito e di ironie sui social: la possibilità di andare a visitare parenti lontani ma non gli amici cari. Non è poi così facile calcolare quali tra i parenti che a partire dal 4 maggio possiamo andare a trovare, rientrano in questi sei gradi. Ovviamente, genitori, figli, e nipoti. Ma i cugini di secondo grado? Lo schema di sotto, di semplice consultazione, potrà aiutarvi a capirlo.

Attività motoria, mascherine e macchina, cosa cambia per i bambini dal...

Il Decreto del presidente del Consiglio (Dpcm) che entra in vigore dal 4 maggio introduce dei cambiamenti anche per quanto riguarda i bambini. Approfittiamo delle novità per chiarire meglio anche altre attività che erano già permesse, ma che a causa della comunicazione confusionaria delle scorse settimane, sono rimaste ignote ai più

Multati per violazione della prossimità da casa: quando e come conviene...

In queste settimane di quarantena in tutta Italia sono state fatte decine di migliaia di multe ai danni di cittadini che hanno violato le restrizioni stabilite dal governo per l'emergenza coronavirus. Sno diverse le proteste pervenute al Salvagente da parte di cittadini che ritengono di essere stati vittima di un'ingiustizia e ci chiedono se sia possibile fare ricorso. Abbiamo chiesto A Valentina Greco, legale dell'Unione nazionale consumatori quando è il caso di fare ricorso

“Sono agenti o sceriffi?”, monta la rabbia contro le multe sotto...

Le storie che riportiamo sono solo alcune che colpiscono i cittadini che escono di casa pensando di rispettare le regole, che sono la fonte di tanto nervosismo e sospetto tra forze dell'ordine e cittadini in questa fase: l'assenza di un riferimento chiaro nelle disposizioni del governo, che si è limitato a dire che le attività consentite possono essere svolte solo "in prossimità dell'abitazione". Gli italiani si trovano a uscire di casa sperando di non incontrare un agente di malumore.

Bufale virali, Whatsapp blocca l’inoltro a tappeto di messaggi

WhatsApp imporrà un nuovo limite, molto stretto, all'inoltro dei messaggi. L'app di chat di proprietà di Facebook cerca così di rallentare la diffusione di notizie false. L'annuncio è stato fatto dalla compagnia. Il meccanismo dell'inoltro contemporaneo (forward in inglese) è quello più rapido per far circolare in fretta catene di sant'Antonio. Ecco cosa sarà permesso e cosa no.

Covid-19: scuola, concorsi, uffici pubblici… tutti i divieti nelle zone calde...

Tra diversi territori e diverse misure, può essere difficile orientarsi tra le scelte operate dal governo Conte con lo scopo di contenere più possibile il coronavirus. Con l'ultimo decreto del presidente del Consiglio, l'Italia è stata divisa in tre aeree, ognuna con delle restrizioni ad hoc che riguardano scuole, luoghi pubblici, mezzi di trasporto, concorsi e uffici pubblici. Ecco di cosa si tratta.
bagaglio

Usa, stop ai prodotti in polvere nel bagaglio a mano

Dopo i liquidi arriva una nuova stretta. Da sabato 30 giugno su tutti i voli aerei diretti negli Stati Uniti non sarà più consentito portare a bordo alimenti, cosmetici o integratori in polvere superiori a 350 ml. Superato il limite c'è l'obbligo di caricarli nel bagaglio a stiva. Esentato il latte in polvere per bebé