venerdì, 3 Dicembre 2021

Tag: polifenoli

SCARTI DEL FINOCCHIO

La ricerca dell’Università di Napoli: dagli scarti del finocchio un prezioso...

Ci sono "rifiuti" che possono davvero valere oro. È il caso degli scarti del finocchio di cui l'Italia rappresenta uno dei maggiori produttori, che normalmente finiscono in mangimi, fertilizzanti e combustibili e potrebbero diventare fonti molto interessanti di polifenoli. Un ingrediente a buon mercato di integratori efficaci, come ha scoperto uno studio del dipartimento di Farmacia dell’Università di Napoli.
MELA

Una mela al giorno toglie il medico di torno (ma qualcuna...

Uno studio del professor Alberto Ritieni e dell'Università di Napoli ha quantificato i polifenoli in quattro cultivar di mele: Limoncella, Annurca, Golden e Red delicious. Determinando anche l'assorbimento a livello del colon. Il risultato: ogni mela ha effetti salutistici diversi

Lo studio: da diete ricca di polifenoli effetti antidepressivi e benefici...

A dirlo è uno studio, riportato da FoodNavigator, condotto da ricercatori della Queen's University di Belfast, che ha valutato l'effetto di una dieta ad alto contenuto di polifenoli, rispetto a una dieta a basso contenuto di polifenoli su aspetti psicologici e benessere mentale. Novantanove partecipanti lievemente ipertesi di età compresa tra 40 e 65 anni sono stati studiati per 12 settimane complessivamente.

Olio extravergine, ecco come si degradano gli antiossidanti in padella

Le proprietà antiossidanti dell'olio extravergine di oliva si mantengono intatte quanto utilizzato per la cottura in padella? La domanda è al centro di uno studio portato a termine da un team di ricercatori dell'Università di Barcellona e dell'Università di San Paolo. Secondo i ricercatori, i risultati della ricerca potrebbero spiegare perché la dieta mediterranea non ha gli stessi effetti in paesi diversi.

Senza semi è migliore? E senza buccia? Le 5 cose che...

Il professore Alberto Ritieni ci guida tra i Miti Alimentari degli acini nel nuovo numero del Salvagente dove abbiamo testato 16 grappoli: ecco chi ha meno pesticidi e più polifenoli

Il lato oscuro dell’uva bianca

Fino a 19 residui diversi in un unico campione. È questo uno dei risultati più evidenti del nostro test su 16 uve bianche da tavola per capire il livello di contaminazione ma anche il loro prezioso carico di polifenoli. Tutti i nomi e i giudizi nel nuovo numero del Salvagente (in edicola e in digitale)

Un calice di (buon) vino rosso a cena? Protegge cuore e...

È la conclusione che hanno raggiunto il prof. Alberto Ritieni e il dott. Luigi Castaldo, in una recente review. In realtà il consumo moderato che può avere effetti benefici, a opera dei polifenoli, è fino a tre bicchieri a pasto per gli uomini e uno e mezzo per le donne.

Crea: in arrivo l’etichetta in braille per l’olio d’oliva

L'obiettivo è dare anche a chi non vede, cioè a oltre 1.500.000 italiani, la possibilità di scegliere consapevolmente cosa mettere in tavola

Bianco, nero, rosso o integrale? Scopriamo il mondo del riso

Sottovalutato rispetto alla pasta, è un piatto che può offrire molto dal punto di vista nutrizionale, a patto di scegliere bene. Senza fare di tutta l'erba... un piatto, visto che il tipo di lavorazione lo può impoverire fortemente

L’olio extravergine di oliva Monini ottiene la certificazione ZeroTruffe del Salvagente

Dopo La Molisana, un altro famoso brand alimentare italiano ottiene la certificazione "Zerotruffe" del Salvagente, pensata per aiutare i consumatori ad orientarsi in maniera consapevole verso l’acquisto di prodotti o servizi certificati. Le prove di laboratorio hanno riguardato i livelli di polifenoli, etil esteri, perossidi e residui di fitofarmaci

Ringiovanire mangiando? Non è un miraggio

Alcuni alimenti, più di altri, possono essere considerati oltre che sani anche antiage ed essere d'aiuto per la pelle, i capelli... Vediamo quali e come sfruttarne le doti

Cosa succede quando tagli le verdure per cucinarle

I meccanismi che regolano le cellule vegetali reagiscono al taglio, influenzando il contenuto di nutrienti. Ecco ciò che accade quando sminuzziamo le verdure prima di metterle in pentola