lunedì, 26 Ottobre 2020

Tag: lockdown

Palestre chiuse e rimborsi, si riapre la partita

Difficile al momento dare una risposta certa a chi si chiede se sarà possibile accedere a rimborsi o voucher per l'ennesimo mese perso. La ragione è dovuta al fatto che al momento il governo non ha fatto comunicazioni ufficiali né emesso atti normativi in merito. Se le misure per il nuovo lockdown fossero uguali a quelli inserite nel Dl rilancio (articolo 126), non ci sarebbero dubbi
metrebus

Lockdown, perché Atac promette rimborsi, e invece propone voucher?

Sul sito dell'azienda di trasporto pubblico di Roma c'è ancora un riferimento chiaro sul diritto al rimborso per la quota di abbonamento non potuta utilizzare durante i due mesi di lockdown della scorsa primavera. E allora perché quando l'utente inizia la pratica, riceve una mail in cui l'Atac parla di voucher e non di rimborsi?
tumore

230mila malati di tumore rimasti senza controlli durante il lockdown

In Italia, oltre 230mila persone con tumori hanno dovuto fare a meno dei controlli. A dirlo è Stefania Gori, presidente della Fondazione Aionm l’associazione dei medici oncologi. A sottolinearlo, ad aprile, era stato anche il Salvagente, intervistando una paziente oncologica che ci aveva raccontato tutte le ansie vissute in pieno lockdown. Eppure, in quegli stessi giorni la preoccupazione dei malati oncologici era stata ridimensionata da più parti. Anche dalla stessa Aiom

Bollette, Weedoo può rifiutarsi di rateizzare le fatture?

Un lettore, proprietario di un'attività commerciale, a causa del lockdown si ritrova con delle bollette da pagare ma il fornitore minaccia la sospensione del servizio e vuole un pagamento immediato. Risponde Valentina Masciari di Konsumer Italia

Latte, guerra dei prezzi tra Coldiretti e Unioncamere: è aumentato o...

Secondo una rilevazione di Coldiretti-Filiera Italia il latte ha subito un rincaro del 5% mentre per la Borsa merci telematica ad aprile i prezzi all'ingrosso del prodotto hanno subito una riduzione dell'8% causato dalla chiusura di bar e ristoranti

Mani in pasta e meno cibo-spazzatura: così il virus ha cambiato...

La professoressa Laura di Renzo dell'Università di Roma Tor Vergata ha condotto la prima indagine su come il lockdown ha cambiato le nostre abitudini alimentari: "Il 48% è ingrassato ma abbiamo mangiato meglio e c'è stata più aderenza alla dieta Mediterranea"

Cannabis light in Italia, aumentati i consumi durante il lockdown

Com'è cambiato il consumo di cannabis light durante la quarantena? La domanda insolita se l'è posta EasyJoint, produttore di derivati da cannabis legale, che ha commissionato un questionario tra i consumatori. Alla domanda specifica se la cannabis light abbia aiutato in questo periodo di quarantena ben l’87% ha risposto di sì di cui per il 50% ha aiutato ad alleviare situazioni di ansia e stress.

Farina, pizza surgelata e camomilla: così cambia la spesa ai tempi...

I dati Nielsen fotografano il nuovo carrello degli italiani: in netta crescita farina, uova, guanti, pizza surgelata, creme dolci spalmabili e camomilla, in forte calo invece il settore del make-up e della profumeria