lunedì, 17 giugno 2019

Tag: grassi

Cinque cose sul formaggio che (forse) non sapete

Sul formaggio, un classico della nostra tradizione alimentare, sono troppi i sospetti o le incertezze. E così, mentre c'è chi ne abusa, c'è anche chi lo rifugge come la peste e chi è convinto di avere qualche guadagno dalle versioni light. Vediamo di fare un po' di chiarezza

La via rapida (ma sbagliata) di bollini e semafori degli alimenti

Dopo l'articolo del Salvagente sulla bozza dell'Oms in cui si auspicano etichette a semaforo o nutriscore e la presa di posizione contraria dell'Italia, il professor Alberto Ritieni, ordinario di Chimica degli alimenti all'Università di Napoli, spiega perché la scorciatoia di bollini sugli alimenti può essere pericolosa

Gli snack “leggeri” per i bambini non sono poi così leggeri....

Un team dell'Università di Glasgow, che ha esaminato 332 prodotti di 41 diversi marchi, tra cui cereali per la colazione, snack alla frutta, bevande a base di frutta, prodotti caseari e prodotti pronti. Quasi la metà dei prodotti (41,0%) è stata classificata come meno salutare 

Dentro o fuori dal frigo? Lo studio che spiega come cambia...

I laboratori del Gruppo Maurizi hanno analizzato le mozzarelle fino a 48 ore dalla produzione tenendole in frigo, dopo un passaggio in acqua tiepida e conservandole a temperatura ambiente. E hanno dimostrato come in quest'ultimo caso a guadagnare non è solo il sapore, ma anche i benefici per la salute

Macadamia: tutte le proprietà delle noci più care al mondo

Non solo nei gelati. Le noci di macadamia stanno diventando uno dei superfood del momento. C'è chi le consuma tal quali, chi ne usa l'olio e chi le considera molto utili nella cosmesi naturale. Ce ne occupiamo nei nostri Miti Alimentari

Il potere dell’avocado: superfood dei grassi “buoni”

Anticolesterolo, dimagrante, buono per il cuore, con indice glicemico bassissimo. E poi antinvecchiamento e perfino con effetto similViagra. Cosa c'è di vero e quali sono le esagerazioni in uno dei frutti di maggior successo del momento

Il Parlamento italiano contro Francia e Brasile: “Niente semaforo sugli alimenti”

È assurdo che una risoluzione Onu contraddica quello che l'Unesco ha riconosciuto come un patrimonio dell'umanità: la dieta mediterranea, spiega Gianpaolo Cassese, del Movimento 5 Stelle. Il voto domani all'Onu con Francia, Brasile e altri 5 paesi che fanno fronte sull'etichettatura di calorie, zuccheri e grassi

Scordamaglia: “Il bollino nero? Solo un favore alle multinazionali dell’alimentare”

Il presidente di Federalimentare critica la proposta di Francia e Brasile di penalizzare i prodotti ricchi di sale, zucchero e grassi. "Si corre il rischio di ingannare il consumatore, penalizzare i DOP e gli IGP italiani e fare un favore a poche multinazionali più interessate ad usare la chimica come ingredientistica di base per ridurre i costi di produzione"

Olio e parmigiano tornano nel mirino. Coldiretti: “No ai bollini neri”

Il 27 settembre scorso l'Oms aveva fatto marcia indietro sul progetto di inserire in etichetta "messaggi dissuasive" contro i cibi ricchi di zucchero, sale e grassi. Ora un proposta sostenuta da Francia e Brasile chiede di introdurre "informazioni visive" che però rischiano di penalizzare i nostri grassi "buoni"

Buoni propositi e falsi miti per la dieta “da rientro”

Tutti pronti a fare la scorta di barrette, cracker, gallette e a rinunciare ai grassi di carne e prosciutto per tornare in forma al rientro dalle vacanze. Ma se tanto sforzo non solo non assicurasse risultati ma facesse più danni?

Il gelato, un peccato di gola da concedersi senza troppi rimorsi

Il nutrizionista Andrea Ghiselli assolve questi prodotti voluttuari, anche quelli industriali. Sempre che si rinunci ad altre fonti di zuccheri aggiunti durante la giornata. E scegliere quelli con edulcoranti non è la soluzione, anzi... In edicola il nostro test su 12 stecchi tipo "cremino"

Combattere il freddo mangiando? Ecco perché (e quando) funziona

Un bicchiere di vino o una grappa, una minestra calda, un piatto più sostanzioso, la presenza in tavola più frequente di frutta fresca... Sono molti i trucchi che ognuno di noi usa in questo perido rigido. Ma non tutti sempre giustificati