Tag: grassi

CROSTATINE ALL'ALBICOCCA

Il test: 8 crostatine all’albicocca alla prova merenda dei nostri figli

Abbiamo confrontato le popolari merende dei marchi più diffusi: nessuna crostatina all'albicocca rinuncia allo sciroppo di glucosio-fruttosio ma c'è anche chi aggiunge altri ingredienti per "dolcificare". Con il rischio di far superare la dose giornaliera consigliata
CORN FLAKES

Corn flakes alla prova: tra zuccheri, sale e acrilammide… Occhi aperti!

Il nostro viaggio tra gli scaffali dei supermercati per capire come scegliere i migliori muesli e corn flakes. Questa settimana abbiamo cercato di capire l'acquisto più sicuro per poi aprire le confezioni. E...
ACIDO OLEICO

Acido oleico, cos’è e dove si trova il grasso “buono”

L'acido oleico si trova nell'olio extravergine di oliva e nella frutta secca e viene aggiunto in alcuni oli di semi per renderli più stabili in frittura. Vediamo perché è così importante e in quali alimenti è naturalmente contenuto
OLI VEGETALI

Oli vegetali: in etichetta va in scena la confusione… organizzata

A marzo 2022 il ministero dello Sviluppo economico aveva varato una misura "temporanea" ed "eccezionale": permettere alle aziende di indicare "Oli e grassi vegetali (girasole, palma, mais, soia...)" e poi scegliere cosa usare senza doverlo spiegare al consumatore. Oggi l'emergenza legata al girasole è finita, la scarsa trasparenza no
FRUTTA SECCA

Noci, nocciole, mandorle… Cosa si nasconde sotto il guscio della frutta...

La frutta secca, e non solo quella a guscio, è in questo mese protagonista delle nostre tavole. Vediamone da vicino i segreti, nutrizionali e storici e le regole per acquistare la migliore
grassi

Contrordine, un uovo al giorno si può (e fa crescere i...

Se si soffre di problemi digestivi sarebbe meglio mangiarlo alla coque perché la massima digeribilità è garantita dal tuorlo crudo e dall'albume appena coagulato. Sono cambiate, invece, le indicazioni per chi soffre di ipercolesterolemia: un uovo al giorno è ammesso e addirittura fa bene

Frittura classica o con la friggitrice ad aria? Il nostro test

È senza dubbio l'elettrodomestico dell'anno: la friggitrice ad aria seduce chi vorrebbe gustarsi questo tipo di piatti in versione più leggera. Noi l'abbiamo provata su diversi alimenti, misurando in laboratorio non solo i grassi, ma anche l'acrilammide. E...
SALE MARMELLATE CONFETTURE SALAME PROSCIUTTO MORTADELLA NUTELLA PANE CEREALI FORMAGGI

Prosciutto, mortadella, salame. Qui ci vogliono davvero gli… OCCHI APERTI

Oramai lo sappiamo. Prosciutto, salame, mortadella debbono comparire con parsimonia nella dieta di chi li ama. Ma non tutte le marche hanno gli stessi contenuti di nitriti, grassi e sale, i veri rischi per la nostra salute. Il video tra gli scaffali della nutrizionista Chiara Manzi
CHETOGENICA

Dieta chetogenica: ecco perché può funzionare (se fatta senza errori)

La chetogenica è una delle diete più seguite e ha il vantaggio di permettere di vedere i primi risultati assai rapidamente. Ma va controllata attentamente per evitare che il fai-da-te induca a errori che pesano sulla nostra salute. Ecco come
SPOT BAMBINI TV CIBO

L’80% degli spot alimentari nei programmi tv italiani per bambini non...

A dare questi risultati preoccupanti uno studio appena pubblicato sull’autorevole rivista Public Health Nutrition da ricercatori dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri e dell’Italian Institute For Planetary Health (IIPH) di Milano. Tra i bocciati, prodotti famosi come i triangolini succo e polpa di pera senza glutine Valfrutta, lo yogurt Muller Mix frutta, le Gocciole e i cornetti integrali al miele Misura.
FORMAGGI

Industriali o artigianali? I segreti dei formaggi

I formaggi fanno parte della nostra dieta da millenni e non è detto che rinunciarci sia sempre un bene. Ce ne sono di tutti i tipi, anche per vegani, ma sappiamo davvero riconoscere la qualità anche prima dell'assaggio?

Nasce il fronte europeo contro il Nutriscore, il semaforo che piace...

Italia, Repubblica Ceca e altri 5 paesi membri hanno presentato ieri al Consiglio europeo dei ministri dell'Agricoltura un documento contro il nutriscore, il semaforo che già in confezione avrebbe dovuto contribuire a orientare i consumatori. Un sistema che piace ai big dell'industria mondiale ma inizia a trovare un'opposizione larga nella Ue