sabato, 31 Ottobre 2020

Tag: fake news

Covid-19, uno studio rivela le 5 fake news più diffuse

Su tutte quella più gettonata è la creazione del virus all'interno di un laboratorio cinese. Ma le fake news sul Covid-19 sono tante e molto rapide a diffondersi. Considerate credibili da una fetta consistente e crescente della popolazione, si affiancano alla montante sfiducia nei confronti dei vaccini. Lo afferma uno studio condotto in cinque paesi, Gran Bretagna, Usa, Irlanda, Spagna e Messico, pubblicato dalla rivista Royal Society Open Science
scuola Covid

La bufala dei figli portati via da scuola senza i genitori....

Molti di questi messaggi sostengono che "sarà possibile chiudere tuo figlio in una stanza per qualche linea di febbre e poi farlo ricoverare tenendo i genitori allo scuro di tutto". Per tanto è tutto un invito alla resistenza e alla disobbedienza alla direttiva. Come spesso accade con catene di Sant'Antonio diffuse prima ancora che le notizie siano ufficializzate, si tratta in una parte di una bufala

Una lente d’ingrandimento ci aiuterà a smascherare le fake news che...

E' in fase di rilascio nel nostro paese e in altri una nuova funzione che consente di effettuare una ricerca di approfondimento sul web nel caso di messaggi condivisi da più utenti. Si "materializza" sul nostro smartphone con una lente di ingrandimento che appare proprio nel caso di un messaggio inoltrato a più persone

Il ministero della Salute: “È falso che l’ozono elimina il virus”

Il dicastero di Speranza aggiorna la lista delle fake news che girano attorno al Covid-19 e sul trattamento con ozono mette una parola definitiva

Nuove fake: “il coronavirus si trasmette in vasca o in piscina...

Non sono soltanto le scoperte degli scienziati alla ricerca di un vaccino per il Covid-19 ad avanzare con i giorni, ma anche le bufale che prosperano sui social. Per questo, il ministero della Salute aggiorna costantemente la pagina del suo sito dedicata proprio alle fake news sul coronavirus. Tra le ultime smontate ci sono quelle secondo cui i bambini sarebbero immuni e i fumatori fanno bene a non smettere

Coronavirus, trattenere il respiro per 10 secondi non significa essere sani

Il ministero della Salute ha pubblicato la quarta raccolta delle principale fake news che circolano sul CoVid-19 smentite dagli esperti del dicastero

“600 euro agli studenti per la didattica”, polizia postale: è una...

La polizia postale avverte "Sta circolando sul web una fake news dell’Inps secondo la quale il DCPM del 22/03/2020 prevederebbe la possibilità di richiedere da parte degli studenti un indennizzo pari a 600€ per ogni mese di quarantena finalizzati all’acquisto di strumentazione elettronica atta alla fruizione delle lezioni online". Il documento è stato ufficialmente smentito dall’Inps.

Animali e Coronavirus, l’Enpa smonta le fake news: no al bagno...

L’Ente Nazionale Protezione Animali ha deciso di ripetere ancora una volta i comportamenti dannosi da diffidare, smontando le più diffuse bufale che stanno girando sugli animali in questi giorni e ha realizzato un video per far diventare virale la comunicazione

“Fare gargarismi con la candeggina funziona”: tutte le fake news sul...

Il ministero della Salute ha stilato un elenco di false notizie - 24 in tutto - che in queste settimane girano intorno all'emergenza e ai modi - fasulli e pericolosi - per contrastare il Covid-19

Coronavirus creato in laboratorio? Ecco perché non può essere vero

In effetti il servizio mandato in onda dal Tg3 Leonardo nel 16 novembre 2015 fa saltare sulla sedia: "scienziati cinesi creano un super virus polmonare da pipistrelli e topi, ma serve solo per motivi di studio". Tutti vedendolo hanno pensato a virus del covid-19, le coincidenze sono tante. Ma l'ipotesi che il nuovo coronavirus sia un esperimento da laboratorio finito male è smentito dagli scienziati. La composizione del covid-19, infatti, è incompatibile con un prodotto da laboratorio. Vediamo con parole semplici perché.

Emergenza virale: gratis la guida del Salvagente per non essere contagiati...

Una guida gratuita per provare a capire il contagio globale che sta sconvolgendo la nostra vita, senza cadere nel panico e per distinguere le fake news dagli elementi che la scienza ci consegna. Le domande dei nostri lettori, le risposte degli esperti, i documenti integrali, la ricostruzione di come è iniziato il contagio

Dai risciacqui nasali agli impacchi con olio di sesamo: le fake...

Secondo l'Organizzazione mondiale della Sanità il virus proveniente dalla Cina è stato accompagnato da una sovrabbondanza di informazioni, anche false. Ne ha raccolte 10 e ha spiegato perché non sono vere