lunedì, 21 Ottobre 2019

Tag: ceta

La ministra Bellanova fa retromarcia sugli Ogm (ma non sul Ceta)

Da Bologna, dove ha visitato il Villaggio contadino di Coldiretti, la ministra dell'Agricoltura cambia il tiro sugli Ogm: "Sono vietati in Italia e tali rimarranno" assicura. Sul Ceta, invece, insiste: "Il trattato Ceta non l’ho fatto io e non è in discussione"

Il “mugnaio” calabrese che guida la protesta contro Ceta e Ogm:...

Stefano Caccavari, imprenditore calabrese e fondatore di Mulinum, società che produce farina e derivati da grani antichi, è trasecolato. Ha scritto un post di protesta su facebook che è stato letto da milioni di persone e ri-condiviso quasi quarantamila volte. Con la ratifica del Ceta saremo schiacciati via completamente perché il 97% delle aziende agricole italiane non ha un sito web, non è strutturata per l'export

Bellanova tira dritto: “Basta proclami, il Ceta è già in vigore”...

il neo ministro  all'Agricoltura annuncia di voler tirare dritto sulla ratifica italiana del trattato di libero scambio tra Canada e Ue. In realtà è entrato in funzione solo in parte in via sperimentale, dopo l'ok dell'Unione europea, ma spetta ai singoli stati accettare anche le parte più controverse tramite una ratifica. "Al centro del mio programma la valorizzazione dell'eccellenza". Ma la sicurezza alimentare e della salute è meno importante?

Ogm e Ceta, gli ambientalisti contro l’apertura del ministro Bellanova

Dalla rete Stop Tttip a Terra! in tanti stigmatizzano l'apertura del titolare del Mipaaf: "gli accordi sono impostati in modo da favorire le grandi imprese multinazionali a scapito delle piccole produzioni". Anche il presidente della commissione Agricoltura della Camera, Gallinella (M5s) sul piede di guerra: "Prima di esprimersi su temi così importanti dovrebbe consultarsi con gli alleati di governo"

Agricoltura, la neo ministra Bellanova apre agli Ogm e al Ceta

"Sugli Ogm voglio aprire un confronto rapidamente anche con le parti imprenditoriali, è un tema delicato che non va affrontato in modo azzardato" ha dichiarato Bellanova, mentre sul trattato commerciale col Canada la posizione è ben più netta

Anche la Francia ratifica il Ceta: tutti i dubbi sulla carne...

FoodNavigator ha passato in rassegna le differenze di etichettatura tra la carne e i suoi derivati prodotte in Europa e quella in arrivo dal Canada, e i punti critici che emergono per i consumatori sono parecchi, dall'origine, agli Ogm, fino agli ormoni e gli antibiotici

Ceta, l’accordo Canada Ue autorizza le farine animali negli allevamenti

Lo rivela Le Monde: "Un buco nella legislazione nel trattato di libero scambio consente agli agricoltori canadesi di alimentare i loro bovini con farina di animali". Le stesse che causarono l'epidemia di mucca pazza

Il Ceta minaccia l’etichetta di origine del grano sulle confezioni di...

L'Italia è nel mirino dell'associazione internazionale delle aziende agrochimiche (CropLife) per le misure di etichettatura di origine del grano. Stop Ttip Stop Ceta: "Il governo deve bocciare questo accordo"

Ceta, via libera all’arbitrato: una multinazionale potrà far causa a uno...

La Corte di giustizia Ue ha dato il via libera all’arbitrato previsto dall’accordo di libero scambio fra Europa e Canada: non sarà la magistratura ordinaria a decidere in caso di controversia ma un "tribunale" privato. Di Sisto "Una minaccia per la democrazia e per l'ambiente"

Ricordate il Ttip? L’Ue vuole riaprire le trattative con Trump

Il trattato commerciale internazionale tra Unione europea e Stati Uniti rischia di rientrare dalla finestra dopo essere stato cacciato dalla porta. negoziatori della Commissione Ue in queste ore stanno sottoponendo ai delegati dei paesi membri l'approvazione di una bozza di mandato a trattare. Nel frattempo, è bastato un accordo informale lo scorso luglio per far aumentare del 112% le importazioni di soia Ogm in Europa

Ceta, la denuncia: “Ad aprile vertice tra Canada, Efsa e Ue...

L'accusa nasce da un report del movimento Stop Ttip e Ceta: "Il 28 aprile a Parma dove ha sede l'Efsa, rappresentanti di Ottawa e Bruxelles hanno valutato 'processi di approvazione per prodotti biotecnologici efficaci'" ovvero più veloci e meno garantisti per il consumatore

Accordo Ue-Giappone, cosa cambia: via libera a Parmesan e rischio Ogm

Nonostante le proteste delle associazioni ambientaliste e dei rappresentanti del comparto agricolo, il Jefta, il trattato di libero commercio tra Unione europea e Giappone, è stato firmato. Meno eccellenze tutelate e meno controlli alla dogana in arrivo. Il fronte di opposizione si sposta adesso sul Ceta, il trattato con il Canada, che può ancora essere fermato in Parlamento