venerdì, 19 ottobre 2018

asma

3 milioni di italiani soffrono d’asma, ma curarsi costa troppo: nessuna...

Il costo medio per il trattamento è di 500-800 euro annui, per almeno 3-5 anni. La richiesta di Federasma e Allergie onlus nella giornata internazionale dedicata alla malattia: "Le spese per il trattamento specifico devono essere coperte dallo stato".

Menarini richiama il farmaco per l’asma Aliflus Diskus

Il dispositivo che contiene l'antistatico potrebbe rilasciare una quantità di medicinale maggiore di quella indicata sulla confezione

Attente al fruttosio in gravidanza, può facilitare l’insorgenza di asma nel...

I ricercatori della Harvard Medical School e l'Harvard Pilgrim Health Care Institute di Boston hanno esaminato i dati sulle abitudini alimentari di circa 1.000 coppie madre-bambino hanno scoperto che i figli delle donne che consumavano bevande dolcificate con fruttosio avevano molte probabilità di sviluppare l'asma

L’abuso di zucchero in gravidanza è collegato a asma e allergie...

Lo studio, pubblicato sull'European journal of respiratory, presenta i risultati dei dati provenienti da quasi 9 mila coppie madre-figlio. Non dimostrato il rapporto di causa ed effetto

Qualità dell’aria: l’Europa colpevole di ignorare la nostra salute

30 milioni di cittadini comunitari soffrono di asma, ma l'impatto dello smog nel Vecchio Continente è anche più pesante. Eppure una parte degli Stati Membri ignora gli obiettivi che si è dato in sede europea. Tra questi spicca anche l'Italia.

Allergia agli acari: c’è il primo vaccino approvato

Per la prima volta è stato approvato un vaccino per questa allergia. Una compressa sublinguare che dovrebbe dare benefici già dopo 8-14 settimane. A dare il via libera la Food and drug administration

Troppi antibiotici nei bambini aumentano il rischio asma e obesità

Lo studio realizzato per l'università di Helsinki oltre a mettere in evidenza il rischio concreto degli antibiotici della classe dei macrolidi, evidenzia che dopo un trattamento i batteri intestinali dei bambini impiegano più di un anno per recuperare