sabato, 24 Ottobre 2020

Tag: acciaio

Borracce, c’è da fidarsi? Le nostre prove di laboratorio

Le borracce sono diventate una scelta ideologica e utile: ridurre il peso della plastica nell'ambiente è un'esigenza sempre più condivisa. Ma sono anche sicure? Noi le abbiamo portate nei laboratori del Gruppo Maurizi per testarle. I risultati integrali li trovate nel numero del Salvagente di luglio. Nel video che pubblichiamo la dottoressa Maurizi ce li anticipa

5 cose che (forse) non sapete sulla lavastoviglie

La lavastoviglie è apparecchio immancabile in tutte le cucine. Ma sappiamo davvero come aiutarla a pulire e non a rovinare le nostre stoviglie? Serve davvero l'aceto? E ci si può cucinare?

Ilva, appello di Peacelink a Conte: “Benzene e polveri sottili continuano...

Il presidente di Peacelink, Alessandro Marescotti, scrive una lettera aperta al premier per informarlo che l'aria a Taranto continua a peggiorare. Dati alla mano è record di benzene e polveri sottili. Peggio che nella vecchia Ilva dei Riva, "Un buon padre di famiglia non esporrebbe i propri figli a un rischio del genere"

Le vere ragioni dei dazi di Trump all’Europa

Scattano oggi le accise del 25% sull'acciaio e del 10% sull'alluminio che costeranno care al Vecchio Continente (e all'Italia). L'Europa parla di "becero protezionismo" ma dietro il ricatto di Washington c'era la richiesta del via libera a Ogm e pesticidi, fine del marchio Ce e di Dop, Igp e Stg italiane

Guerra dei dazi tra Usa e Ue: il made in Italy...

La mossa di Trump dà il via a un effetto domino che rischia di compromettere molti prodotti italiani. Se la Ue reagisce penalizzando whiskey, tabacco, riso e fagioli, a finire nel mirino statunitense potrebbero essere vino, pasta e olio. Federalimentare: "rivediamo le sanzioni verso la Russia"

Acciaio giapponese farlocco, tutti sapevano e nessuno ha parlato?

Nella filiera della produzione di automobili i controlli sulla resistenza della lega metallica dovrebbero essere costanti ma in questa storia è poco credibile che tutti gli attori si siano fidati delle certificazioni della Kobe Steel

Lo scandalo dell’acciaio giapponese “farlocco” usato nelle auto di tutto il...

Un caso che ha portato alla luce dieci anni di falsificazione dei dati sulle caratteristiche dell'acciaio prodotto per le principali case automobilistiche mondiali. E non solo per loro visto che la Kobe, azienda giapponese nella bufera, fornisce il metallo anche agli aerei e ai treni.