lunedì, 22 aprile 2019

Valentina Corvino

1851 ARTICOLI 0 Commenti

In 30 piazze un flash mob per dire stop ai pesticidi

L'iniziativa è organizzata dal Wwf con Federbio e la Coalizione #StopGlifosato: l'obiettivo è che il governo, nel prossimo piano di azione nazionale, attui correttamente la direttiva europea 2009/128/CE e tuteli la salute dei cittadini e della biodiversità

Aflatossina, anche l’Italia richiama gli omogeneizzati Baby Love (con 10 giorni...

In Germania l'azienda ha comunicato il provvedimento all'inizio di aprile mentre nel nostro Paese solo ieri il ministero della Salute ha diffuso i lotti dei prodotti interessati

Lo studio: l’effetto cocktail è dannoso (anche) per le api

Gli scienziati dell'Università della California hanno approfondito gli effetti della combinazione tra un pesticida a base di flupyradifurone e un fungicida propiconazolo scoprendo che le api esposte ad entrambe le sostanze dimostrano scarsa coordinazione, iperattività e apatia, influenzando potenzialmente le loro possibilità di sopravvivenza

Usa, una petizione per chiedere a McDonald’s un panino vegetariano

Sono già 160mila le firme raccolte: la richiesta arriva dopo che Burger King ha lanciato il suo Impossible Whopper, il primo panino senza carne ma che sa di carne (e ha già calorie, grassi e sale di quello "carnivoro")

Aldi richiama le bottiglie di vetro Sodastar perchè possono frantumarsi

Il prodotto è stato in vendita nelle filiali Aldi a partire dal 28 Marzo 2019: chi ne è in possesso deve riportarla al punto vendita , anche senza scontrino d'acquisto, per ottenere il rimborso

Domani l’Ue decide sul biossido di titanio: sarà etichettato come cancerogeno?

Domani e giovedì si terrà una riunione della Commissione Reach e i membri potrebbero finalmente esprimersi sul biossido di titanio: la Commissione europea per la prima volta non ha dato seguito alle indicazioni dell'Agenzia europea delle sostanze chimiche e propone di etichettare solo i prodotti che contengono la sostanza in polvere

Abiti danneggiati dopo il lavaggio, non è sempre colpa della lavanderia

E' capitato a chiunque di aver affidato un abito delicato ad una lavanderia e, una volta ritirato, di averlo scoperto danneggiato. La ragione, però, non è sempre riconoscibile a prima vista e, soprattutto, non è sempre colpa della lavanderia. Una lista dei principali difetti e delle possibili cause

I Carabinieri sequestrano oltre 7mila kg di Parmigiano non conforme al...

Secondo il Disciplinare di produzione le bovine da latte provenienti da altre filiere possono essere introdotte nel circuito tutelato, ed il latte conferito alla produzione del Parmigiano Reggiano Dop, solo dopo 4 mesi dall’arrivo in azienda, al fine di adeguare l’alimentazione dei capi ai dettami della Dop

Niente più file al Catasto, gli appuntamenti si prenotano on line

L'Agenzia delle Entrate ha attivato nuovi servizi raggiungibili via web e attraverso l'applicazione: tra questi anche la possibilità di prenotare gli appuntamenti al Catasto e ricevere risposte ai dubbi più comuni

Uova, il test tedesco boccia quelle di Aldi e Lidl

Öko-Test ha messo confronto 20 marchi di uova tra biologiche, ovaiole e allevate a terra. Le hanno testate in laboratorio alla ricerca di diossine e fipronil e poi hanno valutato le performance delle aziende dal punto di vista del benessere animale. Il risultato? Solo 4 marchi sono stati promossi, undici hanno ottenuto un punteggio "medio" e 5 sono stati bocciati

Maiali in gabbia e mutilati, la nuova denuncia di Essere Animali

L'associazione animalista ha documentato le condizioni a cui sono costretti i suini nei 500mila allevamenti italiani e ha lanciato una petizione per chiedere alla grande distribuzione di prendere una posizione netta riguardo alla sofferenza ingiustificata di milioni di maiali, vincolando i propri allevamenti fornitori a eliminare l’utilizzo delle gabbie per le scrofe e le procedure di mutilazione per i suinetti

Una sostanza chimica su due è dannosa per la salute

A dirlo un rapporto dell'European Environmental Bureau che ha raccolto gli esiti dell'attività di revisione degli stati membri: tra le sostanze pericolose c'è il bisfenolo A e il benzofenone. Tra quelle in attesa di essere nuovamente valutate c'è il biossido di titanio