sabato, 16 Novembre 2019

Tag: wind

Bollette 28 giorni, Federconsumatori diffida gli operatori: restituite subito i giorni...

Sono trascorsi più di due anni dall’inizio della vicenda della fatturazione a 28 giorni, che si è rivelata un’odissea per gli utenti coinvolti. Nonostante Agcom, il Tar e il Consiglio di Stato abbiano stabilito senza alcuna possibilità di equivoco il criterio automatico da adottare nell’erogazione dei rimborsi, le compagnie telefoniche non accennano ad adeguarsi

Ricariche con servizi non richiesti, da Codacons esposto contro Tim, Wind...

Le ricariche che reintroducono costi che non sono destinati al credito sono una delle ultime trovate degli operatori telefonici per raschiare soldi dalle tasche dei consumatori, giustamente imbufaliti. Il Salvagente ne ha parlato in più occasioni, e ora anche il Codacons si muove con un esposto all'Autorità garante per le comunicazioni e all'Antitrust: al centro della segnalazione Tim, Vodafone e Wind, rispettivamente con Ricarica+, Giga Ricarica e Ricarica Special

Bollette a 28 giorni, consumatori furiosi: “Gli operatori continuano a fare...

Tim, Wind-Tre, Fastweb... il Salvagente in questi giorni è stato raggiunto da tante segnalazioni, relative a diverse compagnie, che denunciano la stessa mancanza di chiarezza, o inerzia se vogliamo, nel procedere al rimborso dei giorni erosi in bolletta. Ecco alcune storie

Bollette a 28 giorni, la parola definitiva del Consiglio di Stato:...

Le compagnie telefoniche non hanno più frecce nell'arco per rimandare il rimborso automatico in bolletta dovuto ai giorni erosi con la tariffazione a 28 giorni. Il Consiglio di Stato ha pubblicato il dispositivo di sentenza con cui chiarisce cge "respinge l'appello principale e quello incidentale" degli operatori contro l'apposita delibera dell'Autorità garante delle comunicazioni, e lo fa "definitivamente".

Hanno ostacolato il diritto di recesso: Agcom sanziona Wind-Tre, Tim e...

Le tre compagnie dovranno pagare complessivamente 2,76 milioni di euro per aver a conti fatti ostacolato il diritto di recesso dei propri utenti, non fornendo le informazioni necessarie per recedere dai rispettivi contratti con il passaggio dalla fatturazione a 28 giorni a quella mensile

Fibra, Wind mi ha rifilato un modem pessimo ma non posso...

Il signor Carlo vuole passare ad altro operatore ma anche questo gli vuole imporre il proprio dispositivo. Facciamo chiarezza sulle nuove regole con Valentina Masciari di Konsumer Italia

Bollette a 28 giorni, le offerte compensative di Tim, Vodafone e...

Come avevamo anticipato a fine maggio, le compagnie telefoniche hanno messo in atto una strategia comune per evitare di restituire in bolletta i giorni erosi durante i mesi di fatturazione a 28 giorni. Fastweb al momento risulta non avere un'offerta attiva, mentre Tim "gioca" sulla richiesta di rimborso in bolletta

Wind mi ha inserito nella black list (per 5 euro) e...

La stroria di Denis: il gestore lo considera un "cattivo pagatore" per un debito presunto di pochi euro: "Cosa strana visto che ho avuto sempre una ricaricabile". Ma non si riesce nemmeno a mettere in contatto con la compagnia. Ci aiuta a capire il perchè Valentina Masciari di Konsumer Italia

Antitrust multa Wind e Vodafone: accettano solo conti correnti italiani

Discriminazione geografica dei pagamenti: con questa "accusa" l'Agcm ha condannato i due gestori a pagare 800mila euro. Il Ctcu di Bolzano: "Non permettono ai clienti con Iban estero di far addebitare le bollette"

La melina (ingiustificata) di Wind Infostrada verso chi chiede il modem...

Un lettore chiede a Infostrada come rinunciare al modem dell'operatore e servirsi di un apparecchio di sua proprietà. E il gestore profila in questi casi forti aumenti del canone, ipotizzando anche danni a carico del cliente in caso di malfunzionamenti. Una tattica scorretta come ci spiega Valentina Masciari

Wind mi lascia senza linea e ora pretende 35 euro perché...

Una lettrice passa alla fibra ma Wind non invia il modem e la lascia senza linea. Cambia operatore e si vede chiedere i costi per cessazione della linea. È corretto? Ci risponde Valentina Masciari, Konsumer Italia

Bollette a 28 giorni, ancora un rinvio per i risarcimenti: la...

Il Consiglio di Stato ha rinviato a fine mese la decisione sui rimborsi dovuti ai milioni di italiani che si sono sentiti raggirati dalle maggiori compagnie telefoniche per quasi un anno, dal giugno 2017 alla primavera del 2018. La sentenza, che in tanti aspettavano da mesi, è stata rinviata a fine maggio