mercoledì, 28 Luglio 2021

Tag: wind

WINDTRE CAMBIARE RESIDENZA

Bollette a 28 giorni, Tribunale di Milano: Wind dovrà rimborsare anche...

In base a questa sentenza, sono anche quelli che hanno subito la strategia scorretta dal 2016 e non solo dal giugno 2017, come da interpretazione corrente
WIND

“Da quattro anni Wind continua a ignorare la mia disdetta”

Una lettrice fa una disdetta nel 2017, ma Wind fa finta di nulla e, nonostante la conciliazione dia ragione alla cliente, continua a fatturare e alla fine interessa un'agenzia di recupero crediti. Che fare? Ci aiuta Valentina Masciari di Konsumer Italia
AGCOM

Agcom multa WindTre e Tim: non hanno informato i clienti sulle...

Secondo l'Agcom, i due gestori hanno violato gli obblighi informativi imposti dalla delibera 252 del 2006 secondo cui ogni anno il gestore deve inviare in maniera diretta il prospetto delle condizioni economiche

Costi di recesso travestiti da promozioni a inizio contratto. Agcom multa...

L'Agcom va all'attacco di uno degli ultimi bastioni delle politiche furbe degli operatori telefonici per spillare qualche soldo in più ai consumatori: i costi delle promozioni inizialmente abbonati per poi essere scaraventati sulla fattura finale a chi rescinde il contratto in anticipo

Servizi a sovrapprezzo truffaldini, sequestro di 21 milioni di euro a...

Il gip su richiesta della Procura di Milano per l’ipotesi di reato di "frode informatica", ha ordinato il sequestro pari alla "percentuale incamerata da Wind per i servizi attivati pacificamente con modalità fraudolente"
WINDTRE CAMBIARE RESIDENZA

Wind può chiedermi i costi di cessazione senza mai avermi informato?

Una nostra lettrice ci chiede, dopo aver abbandonato il gestore per Tim, se è lecito una spesa di disattivazione avendo patito dei disagi e non avendo mai avuto comunicazione dei costi di cessazione. La risposta di Valentina Masciari, Konsumer Italia

La melina di Wind per non restituire il deposito cauzionale

La vicenda di un nostro lettore dimostra come Wind, che da ottobre 2017 ha imposto un deposito di 60 euro per la telefonia fissa, sia particolarmente smemorata quando si tratta di resituirla. Ecco come "svegliarla" con i consigli di Valentina Masciari di Konsumer Italia
roaming marittimo

Roaming marittimo e attivazione non richiesta, Antitrust multa Wind, Tim e...

La pratica contestata dall’Autorità ai tre gestori telefonici è quella dell’attivazione automatica e in maniera del tutto inconsapevole del roaming marittimo che consente ai consumatori di usare i servizi di comunicazione mobile su un traghetto, usando il dispositivo cellulare Gsm anche quando viene persa la copertura della rete terrestre, agganciandosi a un sistema di collegamenti satellitari

Aiuto! Sono prigioniera del servizio a pagamento Reload di Wind

Una nostra lettrice non riesce a disdire il servizio a pagamento abbinato all’acquisto di un telefono a rate. Il parere di Valentina Masciari di Konsumer Italia

I costi di Wind Tre per il trasloco della linea

Una lettrice cambia appartamento (stesso comune poche centinaia di metri) e chiama Wind Tre per il trasloco della linea telefonica. Deve cessare la passata e aprirne un'altra ma - gli assicurano - non ci sarà alcun costo di cessazione. E invece, puntuali come le tasse, i costi arrivano con la prima bolletta. Cosa è previsto in questi casi ce lo spiega Valentina Masciari, Konsumer Italia
giga

In estate servono più giga? Ecco le offerte migliori di Tim,...

Con l'estate, insieme al mare e alla tintarella, arrivano puntuali le offerte delle compagnie telefoniche che promettono tanti giga gratis. Offerte strategiche per cercare di strappare qualche cliente ai concorrenti o per spingerli ad attivare nuove sim, ma che di sicuro possono essere un buon affare anche per il consumatore che stando fuori casa avrà bisogno di più dati. A patto che sappia scegliere la tariffa migliore per le proprie esigenze e che sappia come evitare le trappole nascoste delle offerte. Prima di dare qualche consiglio a tal proposito, vediamo le offerte estive dei maggiori operatori.

Modem libero, multata WindTre: il numero verde sbarrava la strada alle...

L'Autorità garante per le comunicazioni ha comminato una sanzione di 240mila euro a WindTre per non aver rispettato la libertà del consumatore di accedere a un'offerta senza accettare al contempo il modem fornito dall'azienda. Secondo la delibera "Modem libero", infatti, i gestori non possono obbligare i consumatori ad accettare il proprio router. Nel caso in questione, alcuni consumatori aveva segnalato all'Agcom il fatto che in alcuni canali di acquisto, soprattutto tramite il contact center telefonico, alcune opzioni venivano presentante come possibili solo tramite l'acquisto del modem fornito da WindTre.