lunedì, 25 Ottobre 2021

Tag: Volotea

VOLI IN RITARDO

Voli in ritardo: Volotea e Vueling condannate ai rimborsi

Due casi diversi ma la stessa politica da parte delle compagnie: non concedere rimborsi a chi arriva in aeroporto e scopre voli in ritardo. Un comportamento scorretto come hanno stabilito due sentenze ottenute da Confconsumatori
low cost

Mancato rimborso dei voli, maxi multa a Ryanair

Dopo easyJet e Volotea è la volta di Ryanair: l'Antitrust ha multato per 4,2 milioni di euro la compagnia aerea perché, venute meno le limitazioni agli spostamenti legate all’emergenza per Covid 19, non aveva rimborsato ai consumatori il costo dei biglietti per i voli cancellati dopo il 3 giugno 2020
low cost

Enac ai vettori low cost: “Adeguate gli stipendi o stop ai...

L'Ente nazionale per l'aviazione civile dà un ultimatum alle compagnie low cost colpevoli di non adeguare i minimi salariali dei propri dipendenti al Contratto collettivo nazionale del settore
voucher

Dopo EasyJet, anche Alitalia e Volotea aprono ai rimborsi in denaro...

L'Antitrust ha deciso di non adottare alcuna misura cautelare nei confronti di Alitalia e di Volotea. Questo perché le due compagnie hanno rafforzato le misure di assistenza ai consumatori che possono ora liberamente scegliere tra rimborso o voucher maggiorato, a seguito dell'istruttoria.
voucher

Voucher, Antitrust indaga su Alitalia e Volotea. Assoviaggi: “Impossibile rimborsare”

Oggetto dei procedimenti è la vendita di biglietti che sono stati in seguito cancellati dai due vettori a causa del Covid-19, pur trattandosi di servizi da svolgere in un periodo nel quale non sarebbero stati vigenti i limiti di circolazione stabiliti dai provvedimenti governativi. Le associazione di settore chiedono al governo di tenere duro sulla regole del voucher: "Allo stato attuale sarebbe impossibile per le aziende del turismo poter far fronte a richieste di restituzione di milioni di euro relativi al costo di pacchetti annullati"

Voli scontati a 1 euro: Volotea condannata dall’Antitrust

La low cost spagnola bacchettata, dopo il ricorso dell'Unc di Messina, anche per l'imposizione di una "tassa" di 30 euro per chi non poteva fare il check in on line. In totale la sanzione è stata di 370mila euro