mercoledì, 27 Maggio 2020

Tag: tre

Modem libero, multata WindTre: il numero verde sbarrava la strada alle...

L'Autorità garante per le comunicazioni ha comminato una sanzione di 240mila euro a WindTre per non aver rispettato la libertà del consumatore di accedere a un'offerta senza accettare al contempo il modem fornito dall'azienda. Secondo la delibera "Modem libero", infatti, i gestori non possono obbligare i consumatori ad accettare il proprio router. Nel caso in questione, alcuni consumatori aveva segnalato all'Agcom il fatto che in alcuni canali di acquisto, soprattutto tramite il contact center telefonico, alcune opzioni venivano presentante come possibili solo tramite l'acquisto del modem fornito da WindTre.

Quando disattivare una sim dati con Tre costa caro

Una lettrice dopo aver attivato una sim voce e una dati con Tre chiede la disattivazione di quella dati che non prevedeva un vincolo temporale. L'operatore al telefono conferma che non ci sono spese ma poi le addebita 49 euro. Vediamo con Valentina Masciari di Konsumer Italia cosa fare in questi casi

Bollette a 28 giorni: le mail riservate con cui Tim, Fastweb,...

Grazie alla maxi-multa comminata dall'Antitrust ai 4 big della telefonia per il cartello seguito alle bollette a 28 giorni, abbiamo la possibilità di vedere "dall'interno" come gli operatori si sono parlati e messi d'accordo alle spalle dei consumatori. Dal testo del provvedimento, 120 pagine disponibili sul sito dell'Agcm, emerge uno spaccato in cui Tim, Wind Tre, Vodafone e Fastweb si comportano come rivali che all'occorrenza non hanno remore ad alzare la cornetta e configurare equilibri utili a tutti

Ricariche con costi camuffati, l’Agcom a Tim, Wind e Vodafone: stop...

Il garante ha dato 30 giorni di tempo per bloccare Giga Ricarica per Vodafone, Ricarica+ di Tim o Ricarica Special di Wind 3. Sono state ritenute illegittime, soprattutto nei confronti degli utenti più deboli economicamente. Vodafone ha già promesso di adeguarsi a partire dal gennaio 2020

Bollette 28 giorni, Federconsumatori diffida gli operatori: restituite subito i giorni...

Sono trascorsi più di due anni dall’inizio della vicenda della fatturazione a 28 giorni, che si è rivelata un’odissea per gli utenti coinvolti. Nonostante Agcom, il Tar e il Consiglio di Stato abbiano stabilito senza alcuna possibilità di equivoco il criterio automatico da adottare nell’erogazione dei rimborsi, le compagnie telefoniche non accennano ad adeguarsi

Bollette a 28 giorni, in arrivo la beffa: il Consiglio di...

Secondo un'indiscrezione del Sole 24 ore, il Consiglio di Stato ha accolto la richiesta delle società di tlc di congelare i rimborsi che dovevano essere attivati entro il 31 dicembre prossimo

Tre problemi di connessione: “In diverse città è black out”. La...

Migliaia di segnalazioni da parte degli utenti della compagnia che lamentano "impossibilità" di accedere ad Internet. Problemi maggiori al Nord e Napoli, Roma e Firenze. Un nuovo #tredown dopo quello del 10 luglio?

Costi nascosti, Vodafone cancella quelli per tariffa base e tethering

I costi legati ai messaggini come "Richiamami" e "ti ho chiamato", segreteria telefonica e verifica al 414 del credito residuo, vengono sostituiti da un'opzione dal costo forfettario di 2 euro al mese.

Prendi i soldi e scappa. La tattica di Tre sui costi...

Un lettore rescinde il contratto per "variazione delle condizioni di offerta". Dunque non dovrebbe pagare nessun costo di disattivazione, ma Tre gli toglie 50 euro. Di fronte alle sue, legittime, proteste lo manda "a sperdere". L'unica strada, ci spiega Valentina Masciari di @KonsumerItalia, è la conciliazione. Ecco come fare, passo per passo

Telefonia, stop agli aumenti in bolletta: come si adeguano le compagnie

L'Antitrust aveva chiesto una sospensione dei rincari dell'8,6% per sospetto accordo di cartello a Tim, Vodafone, Fastweb e Wind-Tre. Arrivano le risposte dei gestori, ma solo alcuni cancellano completamente gli aumenti, altri li riducono, mentre per molti clienti rimane l'incertezza.

Odore di cartello: l’Antitrust blocca in via cautelare l’aumento delle bollette...

La decisione, a sorpresa, dopo che le ispezioni dell'Antitrust avevano verificato l'intesa tra Tim, Vodafone, Fastweb e Wind Tre sulla strategia per tornare alle bollette a 30 giorni, trasferendo l'aumento dell'8,6%

#28giorni Vauro per il Salvagente

L'opinione di Vauro nel giorno in cui la Finanza visita i gestori di telefonia su mandato dell'Antitrust. L'ipotesi: restrizione della concorrenza per gli aumenti dell'8,6% nel ritorno al canone mensile