In estate servono più giga? Ecco le offerte migliori di Tim, Vodafone, Wind e le altre

giga

Con l’estate, insieme al mare e alla tintarella, arrivano puntuali le offerte delle compagnie telefoniche che promettono tanti giga gratis. Offerte strategiche per cercare di strappare qualche cliente ai concorrenti o per spingerli ad attivare nuove sim, ma che di sicuro possono essere un buon affare anche per il consumatore che stando fuori casa avrà bisogno di più dati. A patto che sappia scegliere la tariffa migliore per le proprie esigenze e che sappia come evitare le trappole nascoste delle offerte. Prima di dare qualche consiglio a tal proposito, vediamo le offerte estive dei maggiori operatori.

Tim

L’opzione di Tim per l’estate si chiama “Raddoppio Giga con SuperGiga” e consente di raddoppiare per 3 mesi i giga di traffico mensile delle opzioni Supergiga 20 e Supergiga 50. Chi ha Supergiga 20 potrà disporre di 40 Giga al mese per 3 mesi. Il costo dell’offerta estiva è di 9,99 euro al mese e non ha alcun costo di attivazione. Per gli utenti che hanno Supergiga 50, sono invece 100 i Giga disponibili agli utenti attivando Raddoppio Giga. Il costo, in questo caso, è di 13,99 euro al mese, senza costo di attivazione. L’offerta parte in automatico entro 48 ore dall’attivazione. Attenzione, perché i Giga aggiuntivi si disattivano dopo i 3 mesi o alla disattivazione delle Supergiga, anche se non sono stati consumati interamente. La buona notizia è che la promozione vale anche per la navigazione in roaming nei paesi Ue, ma fino a un quantitativo massimo di 6 Giga per la 20 e 8 Giga per la Supergiga 50.

Windtre

Con Summer 100 Giga, Windtre offre ai clienti Wind 100 Gb di traffico dati utilizzabili per due mesi, a un costo di 9,99 euro. Al termine dei 60 giorni, l’offerta si disattiva automaticamente. Invece, tutti i clienti Wind che sottoscriveranno una nuova offerta della serie All Inclusive, All Inclusive Smart, Young e Senior con metodo di pagamento Easy Pay, riceveranno in regalo 100 GB di traffico dati da utilizzare fino al 22 settembre. I giga sono 50 per chi opta per l’addebito su credito residuo. I clienti Tre hanno a disposizione Super Internet Express 100 Giga: al costo di 9,99 euro, 100 GB di traffico dati a disposizione per 2 mesi, con le stess condizioni di Summer Giga di Wind.

Vodafone

Attivando la Special 50 Giga si avrà diritto a telefonate illimitate verso tutti i numeri fissi e mobili più 50 Giga per la connessione internet. Il costo è di 7,99 euro al mese. Il costo e le soglie di consumo per tale tariffa sono garantiti per tutti coloro che cambiano rete partendo da operatori virtuali. Con 6,99 euro al mese si può attivare invece Special 40 Giga. A questa spesa, in entrambi i casi, va aggiunta l’attivazione della Sim a un costo di 10 euro. Infine, con Giga Vacanza se hai un’offerta Internet Unlimited Vodafone attiva si ha diritto sulla propria Sim Vodafone a 40 giga gratis, 20 a settimana. Giga Vacanza è gratis, è valida per una settimana e può essere attivata 2 volte, anche non consecutive, entro il 30 giugno 2019.

Fastweb

Fastweb mobile offre una promozione attivabile fino al 23 giugno: a 8,95 euro al mese (attivazione e spedizione della Sim gratuite) si ha a disposizione 50 giga per navigare e chiamate e sms “quasi” illimitati: traffico uscente per ciascuna Sim non superiore a 10.000 minuti/mese; Traffico uscente per ciascuna Sim non superiore a 1.250 SMS/mese.

Iliad

La low cost francese offre 50 Giga e minuti di chiamate illimitati a 7,99 euro, con un contributo una tantum per l’attivazione della Sim di 9,99 euro.

Consigli utili per godersi i giga

Viste le offerte principali, passiamo ai consigli utili: quando attivate un’offerta controllate se oltre al prezzo strombazzato ci siano costi di attivazione e/o spedizione della Sim. Per quanto riguarda i pacchetti di Giga in più, ricordatevi che una volta finiti la compagnia potrebbe attivarvi di default la tariffa prevista dal piano tariffario base, che potrebbe essere molto salata. Per tanto è meglio impostare sul vostro smartphone una sorta di allerta (tutti i modelli ormai ne prevedono la possibilità) che vi avverta quando state raggiungendo il limite massimo di giga inclusi nell’offerta. Controllare nella sezione trasparenza tariffaria del sito dell’operatore tutti i dettagli dell’offerta, tra cui, per esempio l’arco di tempo entro cui sono scaglionati i consumi possibili. 20 giga liberamente utilizzabili in un mese, o suddivisi in 5 giga a settimana (che vanno persi se non utilizzati) non sono la stessa cosa.