lunedì, 18 Novembre 2019

Tag: Toscana

La Toscana ha deciso: diventerà glifosato-free entro 2 anni

È la decisione appena approvata dalla giunta regionale che oltre al divieto che scatterà il 31 dicembre 2021, ha già varato il divieto nelle zone di captazione delle acque potabili. "Si tratta di una scelta a favore dell'ambiente e del nostro comparto agroalimentare" ha commentato il governatore Enrico Rossi

Trasformavano olio di semi in extravergine: scoperta frode tra Puglia e...

Olio di semi corretto e spacciato per extravergine d'oliva, grazie all'aggiunta sostanze come clorofilla e betacarotene. È questa la frode commerciale scoperta dai Nas di Firenze, che hanno arrestato due persone e messo sotto indagine altre 12

Cartello Roche-Novartis: la Toscana chiede 43 milioni di euro

La Regione Toscana intraprenderà un'azione legale nei confronti delle 2 aziende farmaceutiche, per avere un risarcimento di oltre 43 milioni per la vicenda dei farmaci Avastin e Lucentis, per la cura di una patologia oculistica, la degenarazione maculare senile

Toscana, introvabile un farmaco oncologico. Rossi: “Faremo denuncia alla Procura”

A Firenze e a Pisa manca la molecola mitomicina, utilizzata per la prevenzione delle recidive nel tumore della vescica: il presidente ha incaricato l'agenzia che si occupa delle forniture per tutte le strutture sanitarie pubbliche toscane, di dare il via ad una vera e propria 'caccia al farmaco' in tutta Europa per fronteggiare la situazione. Aifa: "Il ministero ha aperto un tavolo per fornire risposte ai dubbi e alle carenze registrate in Italia"

In Toscana farmaco gratis per l’allergia agli acari

La terapia immunizzante consente di ridurre il ricorso a terapie cortisoniche e con altri farmaci: si tratta però di una terapia costosa, che non tutti potrebbero permettersi (circa 1.400 euro l'anno per almeno tre anni) e per questo la Regione ha deciso di offrirla a sue spese

Comprare una stanza d’albergo per viverci? In Toscana si può, nei...

La Regione Toscana ha approvato le indicazioni interpretative ed applicative, per far nascere i condhotel, strutture che permettono di trasformare alcune camere d'albergo in appartamenti, che possono essere acquistati da privati per viverci o usarli per le vacanze fruendo dei servizi offerti dall'albergo, o, se lo desiderano, ricavarne un reddito affidandoli alla gestione alberghiera.

Ticket e superticket sanitario: c’è chi lo abolisce (e chi non...

Dal primo marzo il Piemonte si aggiunge a Friuli Venezia Giulia, Marche e Sardegna, uniche Regioni che hanno abolito il ticket. L'Emilia-Romagna, invece, ha cancellato il superticket (come ha fatto la Toscana). Una geografia delle disparità degli italiani che, ancora troppo spesso, pagano la "tassa sulla salute"

Toscana, contraccettivi gratuiti agli under 26

LA regione governata da Enrico Rossi si unisce a Emilia Romagna, Puglia, Lombardia e Piemonte. Della gratuità potranno beneficiare anche le donne fino a 45 anni che si trovano in difficoltà economiche o che decidono di fare uso di anticoncezionali entro i 12 mesi dal parto

La Toscana chiede indietro i fondi pubblici ai condannati per caporalato

La decisione della giunta, del 2016, non è prevista nella legge nazionale ma sta funzionando. Alle aziende coinvolte in indagini viene sospesa l'erogazione dei contributi, a quelle condannate vengono richiesti indietro i soldi. "Una strada da adottare sul piano nazionale" dice il governatore Rossi

Glifosato, allarme dell’Isde: “Da Toscana sì a uso vicino alle falde...

Patrizia Gentilini, medico oncologo ed ematologo, membro di Isde - medici per l'ambiente, spiega: Un recente Decreto regionale consentirà in Toscana l’utilizzazione agevolata ed arrogante del glifosate e di altri 28 pesticidi, proprio nelle aree di rispetto a ridosso delle sorgenti e dei pozzi di attingimento per la rete idrica potabile

Salute, in Toscana arriva l’infermiere di famiglia

Il professionista agirà in collaborazione con il medico di base e il pediatra e, tra l'altro, garantirà l'appropriatezza delle prescrizioni mediche di ciascun paziente

Vaccini: in Toscana, Lazio e Veneto niente certificati

Nelle tre regioni esiste l'anagrafe vaccinale: questo significa che sono le Asl a comunicare alle scuole l'elenco degli alunni inadempienti che avranno tempo fino al 30 aprile per mettersi in regola