lunedì, 10 Agosto 2020

Tag: linee guida

Scuola infanzia, pronti a ricominciare: senza mascherina e in piccoli gruppi

Niente mascherina, niente febbre o sintomi riconducibili al Covid e nessun giochino da casa. Il ministero dell'Istruzione ha pubblicato le Linee guida per i servizi educativi destinati all'infanzia (fascia 0 - 6 anni) che sono state approvate dalla Conferenza Unificata lo scorso 31 luglio. Il documento affronta vari aspetti della routine scolastica e sono considerate il punto di partenza cui i dirigenti dovranno affidarsi nell'organizzazione del prossimo anno scolastico

Sulla scuola tutti contro l’Azzolina: le linee guida che non piacciono...

Mentre è rinviata a domani la riunione dell’esecutivo con la conferenza Stato-Regioni per la stesura definitiva delle linee guida sulle modalità di riapertura delle scuole a settembre, 60 piazze di Italia accolgono le proteste di genitori, studenti e personale scolastico sotto il cartello del gruppo Priorità alla scuola. Ecco cosa chiedono e cosa invece è previsto dalla prima stesura. Le ipotesi del ritorno ai doppi turni, la riduzione delle lezioni e l'incognita della sicurezza degli studenti
spiagge

Spiagge, le linee guida dell’Iss: 1 metro di distanza anche in...

Secondo l'Iss, "assume scarsa rilevanza il rischio correlato alla potenziale contaminazione delle acque da reflui o da escreti infetti presenti a monte dell’area di balneazione o diffusi da imbarcazioni". Le regole per spiagge libere e stabilimenti

Ora prima del taglio da barbieri e parrucchieri si deve fare...

In molti ci state scrivendo per segnalarci di essere stati obbligati al lavaggio dei capelli prima d ogni trattamento: ecco quello che prevedono le linee guida dell'Inail

Parrucchieri e centri estetici aperti da oggi, ecco le regole (dalla...

Da lunedì 18 maggio i centri estetici e i parrucchieri possono riaprire al pubblico, per il sollievo di milioni di italiani che per mesi si sono arrangiati con tagli e tinte improvvisati in casa. Ma il ritorno dall'estetista di fiducia non sarà un ritorno alla normalità, a causa delle necessarie norme di precauzione per evitare la diffusione del Covid-19. L’Inail ha reso note le linee guida per la riapertura, dalla prenotazione obbligatoria all'unico caso in cui è permesso andare accompagnati
5G

Anci ai comuni: “Non mettere troppi paletti al 5G”. Ma le...

Pure in piena pandemia l'Associazione nazionale comuni italiani ha ritenuto urgente diramare ai comuni una nota per spiegare come e perché le amministrazioni debbano rimuovere gli ostacoli "eccessivi" alla rete di nuova generazione e non perdersi in eccessive preoccupazioni rispetto agli effetti sulla salute. Eppure nella fretta di convincere anche i più dubbiosi, dissemina alcuni passaggi tutt'altro che tranquillizzanti.
5G

5G e salute, nuove linee guida internazionali rassicurano, ma aggiungono restrizioni

La Commissione internazionale per la protezione dalle radiazioni non ionizzanti (ICNIRP), importante organismo non governativo e indipendente, ha rilasciato nuove linee guida per la protezione delle persone esposte alla radiofrequenza campi elettromagnetici. Fiorella Belpoggi attacca: Dicano che non ci sono studi, il che non significa che non esistano pericoli

​Ztl, addio alla dicitura “Varco attivo”: per il Ministero dei Trasporti...

Nella lingua italiana, la parola “varco” significa “passaggio” e non è automaticamente associabile al controllo: adesso i Comuni dovranno recepire le nuove indicazioni contenute nelle Linee guida emendate dal Mit. E se non lo faranno?

I menù bambino dei fast food? Contengono quasi il doppio delle...

La ricerca condotta dal Cork Institute of Technology (CIT) e dall'Università di Roehampton in Gran Bretagna ed ha dimostrato che questi pasti, tra i più amati dai bambini, non contribuiscono ad arginare il fenomeno dell'obesità infantile

Bambini e alimentazione, i cibi a rischio soffocamento

würstel, ciliegie e sedani sono tra gli alimenti che più facilmente possono ostruire le vie respiratorie dei bambini e soffocarli. Il ministero della Salute ha messo a punto delle linee di indirizzo rivolte a genitori, educatori e industria alimentare per fare fronte ad un fenomeno che colpisce almeno 1000 bambini l'anno