sabato, 22 Gennaio 2022

Tag: legalizzazione

CANNABIS

630mila firme depositate, sulla cannabis decideremo noi. Saviano: “La politica si...

Cosa prevede il referendum sulla cannabis che oggi vede uno dei suoi atti più importanti, il deposito delle firme. Al tema è dedicato un lungo servizio sul numero del Salvagente in edicola da domani, che spiega cosa cambierebbe se vincessero i sì, e ospita un intervento di Roberto Saviano
CANNABIS

Lo studio dell’Università di Messina: con legalizzazione cannabis 6 miliardi di...

Legalizzare la cannabis converrebbe allo Stato e ai cittadini italiani da molti punti di vista, anche se la politica italiana si è sempre dimostrata timida su questa strada. A dirlo sono due nuove ricerche sulle prospettive economiche e i risvolti giuridici della legalizzazione della cannabis presentato dall’Università degli Studi di Messina durante il webinar “Cannabis? Meglio parlarne”, organizzato dal Dipartimento di Scienze cognitive, psicologiche, pedagogiche e degli studi culturali, in collaborazione con la campagna Meglio Legale. Il lavoro è stato presentato dai Professori Ferdinando Ofria, Docente di Politica Economica, e Piero David, ricercatore di Economia applicata.

L’abuso di alcool è più letale dell’eroina… e 114 volte più...

Mentre in Italia negli ultimi mesi gli spazi per la cannabis legale si sono ristretti, nel resto del mondo, sono diversi i paesi in cui la legalizzazione ha portato benefici. Adesso un nuovo studio dà ragione a chi si rifiuta di considerare la marijuana alla stregua di vino o superalcolici in quanto a danni per la salute.

L’appello del British Medical Journal: “Legalizzate e tassate la Cannabis”

"Il mercato globale delle droghe illecite è di 236 miliardi di sterline - scrive il giornale inglese -, ma questi soldi spingono il crimine organizzato e la disperazione umana. Perché non dovrebbero essere usati per i servizi pubblici?"

Il ministro della salute di Trump: “La marijuana terapeutica non esiste”

Alex Azar, segretario del dipartimento Salute e Servizi umani dell'amministrazione Usa, ha risposto così a un giornalista durante la visita a un centro medico in cui i pazienti utilizzano i cannabinoidi. Eppure oltre trenta stati americani li hanno adottati e il presidente la pensa diversamente
CANNABIS

Il Vermont legalizza la marijuana (con il placet dei repubblicani)

È il nono paese statunitense a farlo e il primo che non ha avuto bisogno di un referendum. Una legge bipartisan, hanno commentato molti, come bipartisan è l'opposizione al proibizionismo. Un tema a cui è dedicata anche la nuova guida del Salvagente, "L'erba voglio"

I prezzi della marijuana? Dopo la legalizzazione negli Usa sono in...

Buona notizia per i consumatori americani che solo in Colorado hanno visto crollare i prezzi del 25% in 3 mesi e ora pagano un grammo di cannabis poco più di 6 dollari. E i coltivatori ora debbono correre ai ripari.
CANNABIS

Cannabis contaminata da lacca, piombo e lana di vetro

L'Università di Berna ha analizzato 191 campioni di marijuana scoprendo che il 91% è "inquinata" da sostanze tossiche. Un anno fa pubblicavamo il nostro test sull'erba "dopata"

California, Massachusetts e Nevada: via libera alla cannabis legale

I tre Stati si aggiungono agli altri cinque dove la marijuana libera fa entrare ogni anno centinaia di milioni di dollari nelle casse dello Stato. Sarà possibile coltivare fino a 6 piante. In Florida e Arkansas approvato l'uso terapeutico.

Cantone apre alla legalizzazione della Cannabis. Renzi lo seguirà?

Il presidente dell'Autorità anticorruzione, molto ascoltato dal presidente del Consiglio, spiega che questo provvedimento allontanerebbe i giovani dalla criminalità organizzata e scongiurerebbe il rischio che le droghe leggere vengano manipolate chimicamente per produrre assuefazione.

Cannabis legale, Manconi (Pd): “La nostra proposta in Aula, un risultato...

Il 25 luglio la pdl per regolamentare l'uso della marijuana arriva alla Camera, sostenuta da 220 parlamentari di tutti i partiti. Il senatore radicale, promotore della legge: "Il danno di una sostanza nociva si riduce se questa è sottoposta a vincoli e controlli. Riguardo alla questione etica, lo Stato già fa profitti con azzardo e tabacco."

Marijuana: dopo la legalizzazione, in Usa fumano meno giovani

Un sondaggio su oltre 200mila adolescenti rivela che la depenalizzazione della cannabis in molti stati non ha prodotto nessun boom di consumatori, anzi la tendenza è opposta. In Italia le legge giace in parlamento