mercoledì, 27 Maggio 2020

Tag: frodi

Le frodi della carne bovina: un report ventennale spiega quali sono...

i ricercatori della Queen's University di Belfast hanno indagato sulla vulnerabilità nella catena di approvvigionamento delle carni bovine. I risultati hanno rivelato che la trasformazione primaria, quando l'animale viene macellato è il momento più delicato

Vino, in cantina e sul web è il prodotto più contraffatto

Secondo l’ultimo rapporto della Repressione frodi il settore vitivinicolo è quello in cui si registrano il maggior numero di frodi. Fra le principali irregolarità la vendita di Doc non conformi e la sofisticazione per annacquamento e zuccheraggio. La nostra inchiesta nel numero in edicola

“L’importante è che sembri fresco”. Come ci imbrogliano sul pesce

È la candida ammissione che ci ha fatto Gino, un siciliano con trent’anni passati negli ingrossi ittici di mezza Italia, che ci mostrava  come “far tornare nuovo” a microfoni spenti. Vediamo con quali tecnica per tentare di riconoscere i truffatori

Capesante surgelate, il test svela il trucco dell’acqua per aumentarne il...

Il mensile francese 60 millions de consommateurs ha fatto un test su 12 gamberi e 12 capesante congelati, in vendita nei supermercati francesi, scoprendo che per quanto riguarda le seconde, alcuni produttori utilizzano un metodo al limite della frode per aumentare il peso del prodotto. Testati anche i gamberi: Un terzo contiene tracce di pesticidi

Extravergine, quest’anno niente scuse: la produzione italiana è al top. Ma...

Secondo le stime di Cia, Italia Olivicola e Aifo la campagna olearia 2019-2020 decreterà "il riscatto dell'extravergine tricolore con un aumento della raccolta dell'89%". È lecito aspettarsi prezzi in discesa. Ma c'è il pericolo che qualcuno speculi sulle giacenze per alzare i listini

Pesce, da oggi scatta il fermo pesca dal Tirreno e Ionio....

Per 30 giorni consecutivi si ferma l'attività ittica nel tratto di costa che va da Brindisi a Roma, andando ad aggiungersi al divieto già attivo nel tratto da San Benedetto del Tronto a Bari. Ripresa la pesca nell’Alto Adriatico da Trieste ad Ancona.

Rapporto Ecomafie, 45mila infrazioni nell’agroalimentare, tra frodi, falsi e riciclaggio

Nel 2018 impennata dei reati nel ciclo del cemento e nell’agroalimentare. In aumento anche quelli nel settore dei rifiuti e contro gli animali. I casi più eclatanti

Il miraggio del piatto sempre pieno e i rischi dell’All you...

Il caso dei controlli dei Nas nei ristoranti, la chiusura e la sospensione di una cifra impressionante di "all you can eat" per gravi carenze igieniche e materie prime scadenti dovrebbe farci riflettere. Anche sul fatto che una formula di questo genere sia figlia dello spreco e della cattiva educazione alimentare

Carpe e pesci siluro contaminati venduti in tutta Europa: sgominata una...

Quasi un anno di indagini e la cooperazione delle autorità di sei paesi europei. Tanto è servito per sgominare una presunta organizzazione criminale che vendeva anche in Italia pesce da acque contaminate e pescato in zone proibite e con tecniche illegali

Arrivano le prime condanne per scandalo della carne di cavallo

Tra il 2012 e il 2013 750 tonnellate di carne di cavallo, spacciata come bovina, sono partite dalla Francia per arrivare sulla tavola degli europei. A scoprire la frode fu l'Irlanda e ora il Tribunale penale di Parigi ha condannato l'ex direttore della compagnia francese Spanghero a 6 mesi di carcere

Le frodi sulla specie ittica? Scompaiono nei prodotti certificati

Meno dell'1% di pesci certificati come sostenibili con il marchio Msc, Marine Stewardship Council, erano etichettati in modo errato. Decisamente meno della media, che nel settore ittico si aggira intorno al 30%.

“Cliccatissimo Mevostore”, la rabbia dei consumatori: gli acquisti online non vengono...

L’Unione Nazionale Consumatori ha depositato una segnalazione per verificare l’inottemperanza al provvedimento emesso dall’Antitrust sulle vendite online da parte della società Cliccatissimo attraverso il sito internet Mevostore.it. Nonostante la diffida di dicembre, i casi segnalati continuano