giovedì, 5 Agosto 2021

Tag: foreste

Il Report europeo: “Commissione Ue sacrifica le foreste per produrre biomasse...

A dirlo è un report del Guardian, secondo cui l'esecutivo europeo è responsabile di "accelerazione del crollo climatico" attraverso la combustione del legno in base alla nuova strategia forestale Ue. Anche l'Italia tra i principali importatori
voucher rimborso

Le compensazioni di CO2 pagate dal settore aereo sono calcolate male...

Il trasporto aereo è uno dei settori più inquinanti del pianeta. Si stima che pesi il 2% delle emissioni di CO2 mondiali. Adesso, però, viene fuori che il sistema di compensazioni verdi per la protezione delle foreste a cui sono sottoposte le compagnie aeree sarebbe difettoso e avrebbe favorito le stesse. "Il mercato della compensazione del carbonio per la protezione delle foreste utilizzato dalle principali compagnie aeree per affermare di compiere voli a emissioni zero deve affrontare un problema di credibilità significativo" scrive il Guardian, citando il parere di esperti che avvertono che il sistema non è adatto allo scopo
LEGNAME

Legname illegale da foreste russe in vendita nelle catene di bricolage...

I negozi di bricolage in tutta Europa vendono legno prelevato illegalmente dalla regione della taiga dell'estremo oriente della Russia, dove la corruzione sta contribuendo alla rapida distruzione delle foreste vergini. A dirlo è un rapporto del gruppo ambientalista Earthsight, e riportato dal quotidiano inglese The Guardian. Anche Leroy Marlin e Castorama hanno avuto rapporti commerciali con il gruppo incriminato.

Olio di palma sostenibile? Sì ma solo in apparenza

un rapporto di di Chain Reaction Research, rilanciato da Valori.it ha ricostruito le strategie che le aziende utilizzano per nascondere all'opinione pubblica che quello che producono non è un olio di palma che rispetta gli habitat naturali

I morti della guerra del legno illegale in Amazzonia e la...

Jorginho Guajajara, leader di una tribù amazzonica che si batte contro i taglialegna illegali, è stato trovato ucciso pochi giorni fa in Maranhão. A ucciderlo la mafia del legname che non ammette venga disturbato il business del legno illegale. Che sbarca anche in Italia, complice l'assenza di una legge che lo tuteli, come si fa con le griffe false o i cd pirata.