lunedì, 6 Dicembre 2021

Tag: e.cig

Sigarette elettroniche, a Montecitorio la protesta contro la stretta

Al centro della manifestazione l'introduzione della tassazione dei liquidi per le e-gig, anche quelle senza nicotina, che porterebbe il prezzo di un flaconcino da 5 a 12-13 euro, e lo stop alla vendita online

Rita Bernardini: “Nessuno tocchi le sigarette elettroniche”

Sul Dubbio la difesa dell'onorevole Radicale: "Nel giro di un fazzoletto di giorni, lo Stato mette in ginocchio un settore che oggi coinvolge almeno trentamila persone, 2.500 punti vendita, 600 milioni di fatturato. Aiutiamo questo piccola fetta di mercato"
sigarette elettroniche

Perché il governo vuole la morte delle sigarette elettroniche?

Nel giro di poco tempo, arrivano la sentenza della Corte costituzionale che dà il via libero alla tassazione anche sui liquidi senza nicotina e l'emendamento al decreto fiscale che bloccherà la vendita dei liquidi online, imponendo ai negozianti una regolamentazione simile a quella dei tabaccai. Una stretta che ha dietro gli interessi di Big Tobacco e un braccio di ferro tra produttori e venditori di E-cig

Monopoli di Stato (e Big Tobacco) provano il blitz sulle e-cig

Al disegno di legge di conversione del Dl cosiddetto "Manovrina", del 24 aprile, presentati emendamenti di carattere opposto. C'è chi chiede di diminuire la tassazione su un dispositivo che tutti dicono potrebbe salvare molte vite e chi punta sullo scippo: vietare la vendita di e-cig al di fuori dei tabaccai.

Big tobacco ammette: meno tumori con la e-cig rispetto alla sigaretta

Uno studio condotto sul tessuto polmonare "artificiale" e pagato dalla British American Tobacco ha dimostrato che il fumo tradizionale provoca 123 modificazioni geniche, quello "elettronico" appena due

Studio Usa: sigarette elettroniche, 4 volte più efficaci per smettere

Secondo l'università di San Diego, il 42% del campione ha smesso di fumare utilizzando regolarmente le e-cig, contro il 15% di chi è riuscito solo con la forza di volontà.

La Sanità inglese promuove le sigarette elettroniche

L'Agenzia di sanità pubblica britannica afferma in un documento che si tratta di uno strumento che possono aiutare le persone a ridurre i danni mortali del tabacco. E che non esistono prove che il loro fumo passivo faccia male e debba essere vietato in pubblico.

Big tobacco sotto accusa: facile aggirare limite d’età

I siti web che vendono le sigarette elettroniche sarebbero facilmente raggiungibili anche dai minori di 18 e 21 anni.

Cnr: la e-cig non riduce la dipendenza da nicotina

Uno studio italiano rivela: "La sigaretta elettronica non è affatto innocua". Tra i rischi evidenziati il fatto che le sostanze aggiunte nel vapore non sono "note né codificate"

Sigarette elettroniche: liquidi made in Italy “non conformi”

La mancata indicazione in etichetta dei rischi del prodotto e dei consigli per l'uso corretto mette in pericolo la salute degli utilizzatori. La denuncia arriva dalla Spagna.

Francia, e-cig: 9 liquidi su 10 sono fuorilegge

L'autorità francese per la concorrenza e i consumatori ha riscontrato che il 90% dei liquidi per sigarette elettroniche non sono conformi alla legge e in alcuni casi rappresentano un pericolo per la salute umana. Bocciati anche 13 dispositivi elettrici di ricarica sui 14 testati.

Sigarette elettroniche, cosa c’è dietro la supertassa bocciata dalla Consulta

La vera storia della tassazione delle sigarette elettroniche, fatta di interessi forti, peso delle lobby e provvedimenti sbagliati. Come quello appena bocciato dalla Corte Costituzionale