sabato, 7 Dicembre 2019

Tag: dona

Ryanair e Codacons firmano intesa per piattaforma di gestione dei reclami

Al centro dell'accordo, l'implementazione di una piattaforma Adr (Alternative Dispute Resolution) per la gestione dei reclami dei clienti italiani, con la ricerca di soluzioni alternative. Critico Massimiliano Dona, presidente dell'Unc, "Le regole a tutela dei consumatori ci sono già, la compagnia le rispetti rispondendo ai reclami (magari in lingua italiana e non in inglese) e riconoscendo gli indennizzi automatici dove previsti dalle norme

Elettrodomestici ricondizionati e rigenerati, Unc: “Ancora troppe carenze sui diritti”

A comprare una lavatrice ricondizionata ci si risparmia, ma i rischi di ritrovarsi con una fregatura, rispetto ai prodotti nuovi possono essere maggiori. Per questo l'Unione Nazionale Consumatori ha presentato l’indagine. Ecco i problemi più comuni e le garanzie da far rispettare

Il campionato di serie A parte nel caos tv (e tutti...

L'assurda condizione per cui chi si abbona a una piattaforma sa quanto paga ma non sa cosa vedrà sta suscitando molte proteste. Ora sono Massimiliano Dona e Rosario Trefiletti a chiedere l'ntervento dell'Antitrust su un caso di concorrenza al contrario tra Dazn, Sky e Mediaset Premium

Cambio tariffazione, Sky rifiuta di accettare il diritto di recesso

Nel turbolento abbandono delle bolletta a 28 giorni, imposto per legge, non sono solo i gestori telefonici a tentare la via della furbizia, ma anche la maggiore piattaforma digitale di contenuti televisivi, che sostiene: "il vero aumento era avvenuto con le tredici bollette, non ora, dunque chi va via sta facendo una semplice disdetta".

Multa a negozianti senza Pos. Confcommercio: “Inutile”, Unc: “Unica opzione”

Botta e risposta sulle sanzioni ai commercianti che non si dotano di Pos. L'associazione dei commercianti: "In due anni commissioni cresciute del 19%". L'associazione dei consumatori: "Ma la legge esiste dal 2015, solo le sanzioni possono farla funzionare".

Uber, Dona (Unc): inserire norme nel ddl concorrenza

Secondo il Segretario generale dell'Unione nazionale consumatori, il governo dovrebbe utilizzare il ddl concorrenza per regolamentare i servizi di trasporto privato come Uber.