mercoledì, 2 Dicembre 2020

Tag: divieto

Gdo e aste a doppio ribasso: riparte l’iter in parlamento

Riprende in parlamento l'inter per una legge contro le aste online a doppio ribasso,  pratica usata da molte Gdo per abbassare i prezzi delle forniture di prodotti agroalimentari, rischiando così di affamare i produttori e contribuire indirettamente allo sfruttamento del lavoro nei campi. "La pressione funziona!". afferma Terra Onlus! l'associazione che ha lanciato la campagna; "La settimana scorsa, La Commissione Bilancio del Senato si è finalmente decisa a votare il ddl sulle aste al doppio ribasso, un provvedimento che abbiamo voluto fortemente per arginare le pratiche sleali della grande distribuzione organizzata".

La Commissione Ue: “Vieteremo i Pfas e gli interferenti endocrini”

Il vicepresidente Frans Timmermans ha dichiarato un po' a sorpresa ha annunciato la messa al bando graduale delle sostanze polifluoroalchiliche - responsabili della contaminazione delle acque in Veneto - e delle sostanze che alterano il sistema ormonale

Taglio della coda ai suini, nonostante il divieto Ue solo 2...

Nonostante la pratica sia stata messa fuori legge più di 20 anni fa in Ue, solo due Stati membri hanno vietato il taglio della coda di maiale. È questa la risposta data dalla Commissione europea a un'interrogazione parlamentare. E tra questi non c'è l'Italia

Francia, l’Autorità alimentare: “Niente formaggi a latte crudo per i bimbi”

La Direzione generale per l'alimentazione francese ha annunciato che i bambini sotto i 5 anni non dovrebbero in nessun caso consumare latte crudo e i formaggi che ne derivano (esclusi quelli a pasta cotta). A influenzare la decisione alcuni fatti, come nell'aprile 2019, il contagio del batterio Escherichia per circa dieci bambini di età inferiore ai 4 anni che avevano mangiato formaggi Saint-Marcellin o Saint-Félicien con latte crudo. Ma gli studi a riguardo si dividono

Biossido di titanio, la commissione Ue per la sicurezza alimentare chiede...

Il biossido di titanio (E171) è un un additivo alimentare legale in Ue, anche se diversi studi lo collegano a problemi per la salute, come danni alla salute o effetti cancerogeni. La commissione per l'ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare (Envi) del Parlamento europeo ha ribaltato la richiesta della Commissione europea di approvazione di standard più severi sull'utilizzo dell'E171 nei prodotti alimentari, votando contro e appoggiando un emendamento che vuole il divieto assoluto di E171 come additivo alimentare.

Microplastiche in cosmetici e detergenti, divieto slitta al 2030

Il divieto di usare microplastiche in cosmetici e detergenti slitta ancora: bisognerà aspettare almeno il 2030. Mentre le nanoplastiche al momento non sarebbero oggetto di possibili restrizioni. Sono questi i punti principali del parere dell'Echa, l'Agenzia europea dei chimici, sul divieto Ue delle microplastiche intenzionalmente aggiunte nei prodotti, annunciato nel 2018 e che dovrebbe diventare legge nel 2022
5g

5G, il sindaco di Reggio Calabria sospende le installazioni di antenne

"Ho firmato l’ordinanza con la quale sospendo l’installazione delle antenne 5G in città. L’ho fatto per tutelare la salute di tutti noi. Ad oggi non esistono certezze rispetto agli effetti che questa nuova tecnologia ha sulle persone". Alla decisione dei sindaci di altri capoluoghi, si aggiunge quella di Giuseppe Falcomatà, primo cittadino di Reggio Calabria. Ma il governo prepara una mossa per "ingabbiare" i sindaci anti-antenne

Camminata con bambini, Conte smentisce il Viminale: vale solo per fare...

In una nuova conferenza stampa il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha formalizzato quanto era già nell'aria, riguardo la proroga della zona rossa nazionale fino al 13 aprile, e a sorpresa ha smentito quanto affermato dalla circolare del Viminale della sera prima, sostenendo che i bambini possono uscire con un genitore solo per accompagnarlo a fare la spesa.

Pesticidi, la Corte costituzionale francese: “Lecito limitare libertà d’impresa per proteggere...

Al centro della battaglia legale la questione di costituzionalità posta dall'Unione dell'industria della protezione delle piante (UIPP), che riunisce Bayer, Syngenta, Basf e tutti produttori di prodotti fitosanitari situati in Francia, riguardo la produzione, lo stoccaggio e la circolazione di prodotti fitosanitari contenenti sostanze attive non autorizzate in Europa, e destinate al mercato extra-Ue

La Francia vieta la castrazione viva dei suini e la macinazione...

a partire dalla fine del 2021, saranno vietate castrazione viva di suinetti e la macinazione dei pulcini maschi. Quest'ultima pratica è particolarmente odiosa: condanna a morte i cuccioli di sesso maschile nati da galline ovaiole, perché non utilizzabili per produrre uova e nemmeno per farne carne da vendere.
glifosato

Glifosato, la Toscana lo sostituirà in modo naturale

La Toscana annuncia la sostituzione del glifosato e di altri diserbanti nocivi in agricoltura con il “cippatino”, un prodotto formato da scaglie di legno che previene la crescita di erbe infestanti.

Sigarette elettroniche, Trump vieta le cartucce aromatizzate (tranne quelle al mentolo)

Il governo statunitense, infatti, ha annunciato che vieterà la gran parte delle cartucce aromatizzate delle sigarette elettroniche, molto usate dai giovani, eccetto che quelle al tabacco e al mentolo.