venerdì, 11 Ottobre 2019

Tag: divieto

Trump: “Vieteremo le e-cig aromatizzate”, ma le autorità Ue alzano gli...

La presa di posizione netta del vertice degli Stati Uniti dopo lo scoppio di ricoveri legati a una sostanza sospetta utilizzata in alcuni liquidi, scatena diverse reazioni anche in Europa. Dalla Gran Bretagna, che ha scommesso più di tutto sulle e-cig, le accuse più pesanti: "Una delle pagine più buie del sistema sanitario americano". Ecco come funzionano i controlli in Europa

Milano, il comune vieta i monopattini elettrici a noleggio

La vicesindaca spiega: "Non è una campagna contro i monopattini, sia chiaro ma servono delle regole che valgano per tutti". In meno di un mese 50 multe per trasgressione del codice della strada

Pesticidi, il clorpirifos riduce il quoziente intellettivo dei bimbi: “La Ue...

Secondo fonti della Commissione l'insetticida sarà messo al bando nel 2020. In 8 paesi membri già è scattato il divieto perché ritenuto neurotossico e un potente interferente endocrino in grado di ridurre di 2,5 punti le capacità intellettive di un bambino

Cibi grassi, l’Oms chiede il divieto di pubblicità per i bambini...

I bambini continuano a essere presi di mira dalle campagne pubblicitarie di prodotti con alta quantità di grassi, zuccheri e sale, sui social media, secondo l'Organizzazione mondiale della sanità, che chiede agli Stati membri di attuare misure che limitino le impressioni degli annunci di minori

Bruxelles vuole vietare il miele di rododendro: contiene una tossina velenosa...

La notizia è del quotidiano spagnolo El Pais. Secondo alcuni studi i campioni con presenza elevata di tossine arrivano soprattutto dal Nepal. In Europa, Italia e Francia sono i maggiori produttori questo tipo di miele, ma l'esperta contattata dal Salvagente spiega perché la varietà alpina è sicura

Biossido di titanio la Francia ci ripensa ancora: vietato da aprile

Il governo si è impegnato a firmare l'ordine di sospensione dell'utilizzo del colorante alimentare E171 costituito da questa sostanza. Pochi giorni fa era stata annunciato il rinvio della decisione

Matera, batteri nell’acqua potabile, rientra l’allarme: “Il divieto d’uso è revocato”

La presenza di coliformi oltre i limiti di legge ha decretato nella serata di ieri la chiusura dei rubinetti nella città capitale europea per la cultura 2019. Alcuni lettori ci segnalano: "Abbiamo bevuto acqua fino a stamane e né la Asl né altre autorità ci sanno dire che profilassi seguire"

Oms: insufficienti i provvedimenti che limitano la pubblicità nelle tv per...

L'Organizzazione mondiale della Sanità si rivolge agli Stati europei che farebbero molto poco per limitare la pubblicità di cibi ricchi di grassi, sale e zucchero. E indica una serie di azioni che potrebbero essere intraprese: innanzitutto ampliare i canali dove vige il divieto

Francia, Agenzia salute: “I lettini abbronzanti vanno vietati, sono cancerogeni”

Le persone che hanno usato cabine abbronzanti almeno una volta prima dei 35 anni aumentano il rischio di sviluppare melanoma cutaneo del 59%. Brasile e Australia hanno già bandito le cabine abbronzanti

Il Tar conferma divieto per efedrina e pseudoefedrina come dimagranti

A sostegno della sua decisione, il Tar riporta il parere dell'Istituto superiore di sanità, che hanno portato a termine un'istruttoria. Nella sentenza i giudici hanno anche ribadito che la libertà di prescrizione di farmaci deve "necessariamente coordinarsi con altri interessi di rilievo collettivo

Amalgama dentale senza mercurio, l’Italia anticipa la messa al bando

L'Italia si adegua alla normativa Ue che sarà in vigore dal 1° gennaio 2019, sei mesi prima di quanto consentiva il nuovo Regolamento europeo. Il mercurio potrà essere usato solo in forma incapsulata pre-dosata ma non potrà più essere utilizzato nei minori di 15 anni, nelle donne incinte o in periodo di allattamento.

I neonicotinoidi non uccidono solo le api: pericolosi anche per altri...

Uno studio dell'università di Guelph ha esaminato le carcasse di tacchini selvatici nell'Ontario meridionale e ha scoperto che circa il 25% di loro aveva livelli rilevabili di neonicotinoidi nel loro fegato