lunedì, 28 Novembre 2022

Tag: controlli

wurstel listeria

Listeria, l’esperta: cosa può essere andato storto nella catena di controlli

Dopo il quarto caso di decesso per listeriosi potenzialmente connesso all'epidemia di listeriosi scoppiata nelle ultime settimane in Italia, Daniela Maurizi spiega al Salvagente come funziona la catena di controlli, quali sono gli obblighi da seguire e i prodotti più a rischio
bio cosmesi

Bio cosmesi, Aiab: “In Italia niente regole, molti fanno greenwashing”

Giuseppe Romano, presidente Aiab, spiega come in Italia oggi sia possibile comprare prodotti venduti come bio cosmetici, che contengono parabeni e microplastiche, e come evitare sorprese
OLIO DI PALMA OSSIDO DI ETILENE

Sudan nell’olio di palma e ossido di etilene: l’Europa aumenta i...

In base agli allerta continui la Commissione europea ha intensificato i controlli sui prodotti importati. Oggetto delle misure l'olio di palma dal Ghana per la presenza del colorante cancerogeno Sudan I e i prodotti di India, Malesia e Turchia per l'ossido di etilene, genotossico

730 precompilato, da domani al via le modifiche. Solo un giorno...

A partire dal 31 maggio è possibile modificare e integrare e inviare il modello 730 precompilato messo a disposizione dall'Agenzia delle Entrate. Ecco quando riceverà gli eventuali rimborsi chi non riesce a inviare il modulo nelle prime 24 ore
anguilla anguille

Anguille alla diossina nel lago di Garda, partono i controlli in...

Nel 2011 un controllo a campione trovo un'alta concentrazione di Pcb e altre diossine nelle anguille locali, portando a un divieto di pesca e consumo. Adesso Veneto, Lombardia e Trentino tornano a verificare la situazione
e.coli pizza

E.coli nella pizza Buitoni, le analisi confermano la fonte dell’intossicazione

Il batterio E.Coli nelle pizze Buitoni ha causato l'insufficienza renale a 75 bambini. A dirlo, a due settimane dal richiamo del prodotto in Francia, sono le autorità sanitarie d'Oltralpe che hanno anche confermato il legame tra i gravi casi sanitari, tra cui probabilmente la morte di due bambini, e la contaminazione del marchio di Nestlé. 
ETICHETTA

Nuove regole per il bio: l’etichetta diventa più trasparente

Il biologico ha nuove regole: è entrato in vigore da qualche giorno, infatti, il nuovo regolamento 848 del 2018 che ha abrogato il vecchio impianto normativo del 2007. "Avremmo preferito un unico impianto normativo che sarebbe stato di più facile consultazione" spiega al Salvagente Roberto Pinton, esperto di coltivazioni bio, sottolineando che "la bontà del nuovo regolamento la scopriremo tra qualche tempo: da un punto di vista politico ha raggiunto l'obiettivo, nel pratico vedremo"
GRANA PADANO

Grana Padano, il Consorzio blocca le forme della stalla “denunciata” da...

Il Consorzio del Grana Padano prende le distanze dalle immagini diffuse dall'ultima investigazione dell'associazione animalista e fa sapere che da tempo "chiede alle istituzioni che il benessere animale venga contemplato all’interno del Disciplinare"
CASELLI FALSO EXTRAVERGINE

Olio, De Bonis: “Il governo avvi controlli per verificare la qualità...

Dopo la nostra inchiesta, il senatore De Bonis ha presentato un'interrogazione ai ministri della Salute Speranza e dell'Agricoltura Patuanelli: "Le autorità preposte svolgano controlli in maniera più stringente e assidua, perché non siano sempre le inchieste giornalistiche a svelare le storture del settore"
LISTERIA NAS

Se a essere vittima del Covid sono anche i controlli sugli...

L'olio extravergine che extravergine non è. E poi il pomodoro italiano accusato di essere fatto con materia prima estera e il grano estero contaminato. Che sta accadendo agli alimenti italiani? Il dubbio è che i tanti (e giusti) controlli sul Covid e sulle mascherine abbiano rarefatto quelli sui cibi. Una cosa a cui è bene non abituarsi
OLIO TRUFFE

Aifo: “Dopo la denuncia del Salvagente intervengano le procure”

L'Associazione nazionale dei frantoiani italiani: "Chi vuole far soldi con le truffe tradisce i consumatori e disprezza l'extravergine italiano"
vino vini

Le due facce dei vini naturali

Sul vino naturale i pareri degli esperti sono discordi. Qualcuno li vede come un prodotto da evitare, altri come Silvano Brescianini, pensa che pur presentando dei buchi a livello di legislazione, come tutti i vini anche questa categoria annovera etichette ottime e altre mediocri. Il Presidente del Consorzio Franciacorta, che produce il vino bio Barone Pizzini, spiega al Salvagente il suo punto di vista su questo vino che ha un mercato in espansione in Italia come in molti paesi del mondo.