sabato, 3 Dicembre 2022

Tag: CO2

BUCO DELL'OZONO

Buco dell’ozono: cosa lo provoca e che conseguenze ha

Il buco dell'ozono è la riduzione dello spessore dello strato di questo gas nell'atmosfera terrestre, la fascia che ci protegge dai raggi solari più nocivi. È causato dal rilascio di alcune sostanze inquinanti da parte dell'uomo e dalle attività produttive. Una lente di ingrandimento, sullo stato di salute della terra.
biocarburanti biodiesel

Lo studio: tenendo conto dell’intero ciclo, i biocarburanti riducono la CO2...

Un'auto ibrida alimentata da Biocarburanti (e-fuels) produce solo il 5% in meno di emissioni di CO2 nel suo intero ciclo di vita rispetto ad un'auto a benzina. A dirlo è l'Ong internazionale Transport & Environment, che ha calcolato le emissioni di CO2 sull'intero ciclo di vita
cementifici

Cementifici liberi di bruciare rifiuti e inquinare. Verdi e medici contro...

La deroga del governo amplia la possibilità dei cementifici di bruciare rifiuti per ottenerne energia. Ma questo comporta un aumento in atmosfera di diossine, sostanza cancerogene. L'allarme di Europa Verde e della Società italiana di medicina ambientale. Un nuovo caso fanghi tossici?
vuoto a rendere

Vuoto a rendere e bioplastica, così il ritardo dell’Italia incide sulla...

La produzione di plastica è responsabile di una imponente immissione di CO2 in atmosfera e dell'utilizzo massiccio di gas e petrolio. Potrebbe essere fortemente ridotta se l'Italia prendesse sul serio gli impegni presi su posate e piatti monouso e sul deposito cauzionale che serve all'introduzione del vuoto a rendere nei supermercati

Draghi “cade” nel bluff dell’Eni che ci costerà 150 milioni di...

Catturare anidride carbonica ricorrendo ai combustibili fossili. E magari utilizzare l'impianto per estrarre ancora petrolio. Il Css che Eni vorrebbe costruire a Ravenna per stoccare in fondo al mare la CO2 trova in manovra 150 milioni di euro pubblici. Un regalo che non fa bene all'ambiente ma di certo fa contenta la partecipata

I big dell’agricoltura pagano i piccoli per intrappolare CO2 nel suolo....

il colosso agroalimentare Cargill e i rivenditori di sementi e prodotti chimici Corteva Bayer pagano i coltivatori per ogni acro di terra dedicato all'intrappolamento del carbonio nel sottosuolo. Secondo alcuni un ottimo modo per far guadagnare i piccoli e contrastare il cambiamento climatico, secondo altri l'ennesima trovata dei grandi inquinanti per ripulirsi l'immagine pubblica
carbonio

Greenpeace “occupa” piattaforma Eni: “Basta bugie, nascondere Co2 non salva il...

"Invece di fermare per sempre le piattaforme, il Governo lascia aperta la porta a nuove trivellazioni, mettendo a rischio la salute del clima e dei nostri mari. Non lo permetteremo" dicono gli attivisti durante l'azione sulla piattaforma Porto Corsini, individuata da Eni per il Ccs (la contestata operazione che prevede il sotterramento di anidride carbonica prodotta).
IMPRONTA ECOLOGICA

Frutta e verdura: i 7 alimenti esteri da evitare per la...

Frutta e verdura di stagione, ci ripetono da anni, fanno bene a noi e all'ambiente. Ma questo non significa che tutto quello che arriva da altri continenti abbia la stessa impronta ecologica. Ecco i 7 alimenti meno amici dell'ambiente se consumati da noi per una ricerca tedesca

La mascherina fa davvero inalare troppa CO2?

A smentire la preoccupazione di molti uno studio dell'Agenzia per la protezione ambientale di Bolzano che ha misurato la quantità di anidride carbonica re-inalata da chi indossa la mascherina

Buttare o riparare? La tabella per decidere per ogni elettrodomestico

Il programma di educazione al risparmio energetico dell'ufficio federale per l'energia elvetica ha messo a punto un calcolo semplice per decidere in questi casi. Ecco le tabelle per frigoriferi, lavastoviglie, forni, tv...

“Mangiare vegano è meno etico e peggiora l’ambiente”. Ecco perché è...

Gli allevamenti hanno un grande impatto sull'ambiente. A dirlo è la stessa Onu.  Parallelamente, soprattutto sui social e basandosi sul passaparola, si diffonde sempre di più una tesi uguale e contraria: è il veganesimo ha produrre grossi danni, molto più dell'alimentazione onnivora. Ecco, perché, analizzandola punto per punto, questa tesi non regge
DIESEL INQUINAMENTO

Ecotassa auto: quanto si paga e su quali modelli

Dal 1° marzo è entrata in vigore il prelievo fiscale sulle nuove auto più inquinanti che emettono oltre i 160 grammi di CO2 per chilometro. Previste 4 fasce di pagamento da un minimo di 1.100 a un massimo di 2.500 euro. Salve le city cara ma molti modelli illustri pagano la tassa. Ecco quali