sabato, 4 Luglio 2020

Tag: bollette 28 giorni

Come vincere le resistenze di Tim sui rimborsi per le bollette...

Una lettrice chiede a Tim il rimborso per le bollette a 28 giorni, sia tramite 187 che via pec e sito mytim. Da gennaio nessuna risposta, poi qualche giorno fa le dicono che "la pratica è in lavorazione". I consigli di Valentina Masciari di Konsumer Italia per aggirare il muro di gomma degli operatori in casi come questi.

Rimborsi bollette a 28 giorni. Tim non mi risponde

Un lettore ci segnala che non solo non sono mai partiti in automatico, come pure ha chiesto l'Autorità di settore, ma da Tim non arriva nessuna risposta neppure a chi li aveva richiesti con una pec. Che fare? Ci aiuta Valentina Masciari di Konsumer Italia

Bollette a 28 giorni, ennesima multa agli operatori per mancati rimborsi...

Si perde il conto delle sanzioni che i 4 maggiori operatori italiani hanno ricevuto negli anni per la scellerata idea di passare alle bollette a 28 giorni, poi ritrattata in meno di un anno. Adesso arriva la multa dell'Autorità garante per le comunicazioni per 9 milioni di euro complessivi sul capo di Tim, Wind Tre, Fastweb e Vodafone.

Bollette a 28 giorni, da Agcom multa agli operatori per mancati...

L'autorità garante per le comunicazioni ha deciso di multare gli operatori per non aver dato i rimborsi automatici ai clienti per le bollette a 28 giorni. Secondo quanto risulta a Repubblica, infatti, la sanzione per 9 milioni di euro complessivi è in arrivo in queste ore. Ad oggi, meno del 5 per cento degli aventi diritti avrebbe chiesto il ristoro, anche a causa delle difficoltà a compilare la richiesta

Bollette 28 giorni, il Consiglio di Stato dà ragione all’Agcom: rimborsi...

Il Consiglio di Stato dà ragione all'Autorità garante per le comunicazioni sui rimborsi per le bollette a 28 giorni: è legittimo chiedere che i soldi vengano restituiti automaticamente. Le compagnie dunque adesso non hanno più scuse, e dovranno adeguarsi. Parole dure nella sentenza del Consiglio: "sleali"
agcom

Bollette 28 giorni, Federconsumatori diffida gli operatori: restituite subito i giorni...

Sono trascorsi più di due anni dall’inizio della vicenda della fatturazione a 28 giorni, che si è rivelata un’odissea per gli utenti coinvolti. Nonostante Agcom, il Tar e il Consiglio di Stato abbiano stabilito senza alcuna possibilità di equivoco il criterio automatico da adottare nell’erogazione dei rimborsi, le compagnie telefoniche non accennano ad adeguarsi

Bollette 28 giorni: “L’erede dell’intestatario della linea ha diritto al rimborso?”

Ci scrive un nostro lettore chiedendoci come comportarsi nel caso in cui l'avente diritto al rimborso sia nel frattempo deceduto. Risponde Valentina Masciari, esperta di Konsumer Italia

Perché gli operatori telefonici non puntano sulla qualità invece di fare...

La guerra delle tariffe scatenata dalle low cost ha portato i maggiori operatorie tlc, Tim, Wind, Vodafone e Fastweb, poco sostenibile dal punto di vista dei profitti. Le casse vengono così rimpinguate di volta in volta con furbizie come le bollette a 28 giorni, i servizi a sovrapprezzo attivati di default, o le difficili regole sui modem. Perché non puntare piuttosto su qualità e trasparenza per recuperare margini di guadagno?

28 giorni, Tim: “Rimborsi? Basta chiamare il 187”, ma il call...

Nonostante la compagnia assicuri che si può riavere in bolletta i giorni erosi con una semplice telefonata, non ci è bastato chiamare per tre volte il servizio clienti: tutti gli operatori contattati, come dimostra l'audio che alleghiamo, offrono le compensazioni alternative ma per i soldi in bolletta dicono di chiamare il garante per le comunicazioni e forniscono persino numeri diversi

Bollette a 28 giorni, consumatori furiosi: “Gli operatori continuano a fare...

Tim, Wind-Tre, Fastweb... il Salvagente in questi giorni è stato raggiunto da tante segnalazioni, relative a diverse compagnie, che denunciano la stessa mancanza di chiarezza, o inerzia se vogliamo, nel procedere al rimborso dei giorni erosi in bolletta. Ecco alcune storie

Bollette 28 giorni, Fastweb comunica le procedure di rimborso

Gli operatori continuano nella determinazione a non volere rimborsare direttamente in bolletta i giorni erosi a causa della tariffazione a 28 giorni come richiesto dall'Autorità garante delle comunicazioni, nel 2018, e confermato indirettamente dal Consiglio di Stato a inizio luglio

Bollette a 28 giorni, la parola definitiva del Consiglio di Stato:...

Le compagnie telefoniche non hanno più frecce nell'arco per rimandare il rimborso automatico in bolletta dovuto ai giorni erosi con la tariffazione a 28 giorni. Il Consiglio di Stato ha pubblicato il dispositivo di sentenza con cui chiarisce cge "respinge l'appello principale e quello incidentale" degli operatori contro l'apposita delibera dell'Autorità garante delle comunicazioni, e lo fa "definitivamente".