sabato, 24 Agosto 2019

Tag: bollette 28 giorni

Bollette 28 giorni, Fastweb comunica le procedure di rimborso

Gli operatori continuano nella determinazione a non volere rimborsare direttamente in bolletta i giorni erosi a causa della tariffazione a 28 giorni come richiesto dall'Autorità garante delle comunicazioni, nel 2018, e confermato indirettamente dal Consiglio di Stato a inizio luglio

Bollette a 28 giorni, la parola definitiva del Consiglio di Stato:...

Le compagnie telefoniche non hanno più frecce nell'arco per rimandare il rimborso automatico in bolletta dovuto ai giorni erosi con la tariffazione a 28 giorni. Il Consiglio di Stato ha pubblicato il dispositivo di sentenza con cui chiarisce cge "respinge l'appello principale e quello incidentale" degli operatori contro l'apposita delibera dell'Autorità garante delle comunicazioni, e lo fa "definitivamente".

Bollette a 28 giorni: Tim avvia i rimborsi anche per gli...

In attesa che il Consiglio di Stato si pronunci sugli automatismi in bolletta dei ristori, la compagnia si è attivata per rimborsare i giorni erosi in bolletta anche agli ex clienti, che nel frattempo hanno chiuso il contratto o sono passati a un altro operatore, oltre che a chi è rimasto con Tim. Bisogna passare attraverso le piattaforme di conciliazione

Bollette a 28 giorni: Tar del Lazio conferma multa Antitrust a...

Il Tribunale amministrativo ha sentiziato che era legittima la sanzione inflitta alla compagnia per la rimodulazione di piani tariffari in danno dei consumatori

Bollette a 28 giorni, ancora un rinvio per i risarcimenti: la...

Il Consiglio di Stato ha rinviato a fine mese la decisione sui rimborsi dovuti ai milioni di italiani che si sono sentiti raggirati dalle maggiori compagnie telefoniche per quasi un anno, dal giugno 2017 alla primavera del 2018. La sentenza, che in tanti aspettavano da mesi, è stata rinviata a fine maggio

Bollette a 28 giorni, in arrivo la beffa: il Consiglio di...

Secondo un'indiscrezione del Sole 24 ore, il Consiglio di Stato ha accolto la richiesta delle società di tlc di congelare i rimborsi che dovevano essere attivati entro il 31 dicembre prossimo

Bollette a 28 giorni, Agcom multa Tim, Vodafone e Fastweb

Arrivano finalmente le sanzioni nei confronti di tre dei maggiori operatori che tra il 2017 e il 2018 avevano messo in atto la strategia delle bollette a 28 giorni. Tim, Vodafone e Fastweb sono stati multati dall'Autorità garante per le comunicazioni - per un ammontare complessivo di 1 milione e 682mila euro.

Vodafone per una manciata di centesimi mi ha “bloccato” il telefono

"Con il ritorno da 28 a 30 giorni l'operatore mi applica un aumento di 1,19 euro". Eppure per soli 24 centesimi di credito mancante dopo aver pagato il rinnovo il nostro Giuliano non ha potuto telefonare né inviare messaggi per diversi giorni. Ecco il suo racconto

Tariffazione a 28 giorni, il Tar stoppa i giorni gratis in...

La storia dei rimborsi per le bollette a 28 giorni sta diventando un susseguirsi di colpi di scena degno di un thriller. L'impressione è quella di assistere a una guerra a colpi di provvedimenti, in cui a rimetterci sono i consumatori gabbati dalle compagnie telefoniche

Telefonia, l’Antitrust stoppa gli aumenti, ma Tim li ha già inseriti...

Il gestore aveva infatti anticipato la data di cambio fatturazione per il mobile al 5 marzo scorso, dunque molti dei suoi clienti hanno già ricevuto e pagato la bolletta rincarata dell'8,6% nonostante lo stop dell'Autorità. Si apre un altro fronte per i rimborsi

La Finanza dai gestori telefonici. Per le bollette a 28 giorni...

Le ispezioni si sono svolte nelle sedi dei principali gestori e di Assotelecomunicazioni su mandato dell'Antitrust. La possibile intesa restrittiva della concorrenza riguarda l'aumento dell'8,6% che hanno deciso praticamente all'unimità.

Bolletta 28 giorni, maxi multa Agcom a Tim, Vodafone, Wind-Tre e...

L'Autorità per le comunicazioni ha sanzionato con 1,16 milioni a testa gli operatori telefonici che avevano deciso unilateralmente di passare alle fatture ogni 4 settimane invece che ogni mese penalizzando gli utenti con aumenti dell'8,6%