venerdì, 26 aprile 2019

Tag: bayer

Bayer paga caro l’acquisto Monsanto: 4.500 tagli di personale in Germania

L'acquisizione del marchio finito sotto il mirino dei tribunali Usa per gli effetti del glifosato ha prodotto perdite che la multinazionale ha deciso di affrontare con 4.500 licenziamenti in Germania. Che dovrebbero diventare 12mila in tutto il mondo entro novembre, come rivela Bloomberg

“Glifosato causa cancro”: Bayer dovrà pagare 80 milioni. Crollo in Borsa

Il colosso tedesco, che ha acquisito la Monsanto, è stata condannata a pagare un maxi risarcimento a un giardiniere californiano che ha contratto un linfoma non-Hodgkin dopo aver usato per anni il Roundup

Glifosato, la guerra interna del governo tedesco in vista delle europee

In Germania va in scena un clamoroso scontro tra ministeri sul glifosato. A febbraio l'uffixio per la tutela dei consumatori e la sicurezza alimentare, dipendente dal ministero dell'Agricoltura, ha dato il via libera a 18 prodotti fitosanitari, tra cui uno contenente il famoso erbicida della Monsanto, potenziale cancerogeno. La reazione del ministero dell'Ambiente è arrivata a stretto giro, attaccando e sconfessando la mossa dei colleghi

Il tribunale su Monsanto-Bayer: “il glifosato fattore determinante per il cancro”

L'erbicida Roundup "è stato un fattore determinante" nel linfoma non Hodgkin di Edwin Hardeman, che lo ha usato per decenni nel suo giardino. Lo ha stabilito un tribunale californiano all'unanimità

Bayer fa chiudere “Aspirina”, rivista di satira femminista aperta dal 1987

Il colosso farmaceutico ha fatto chiudere la rivista satirica femminista milanese, aperta nel 1987 e registrata nel '95 col supporto della Libreria delle donne di Milano, per una questione di copyright. Ma le autrici hanno trovato un escamotage molto ironico per "rinascere"...

Morti di Parkinson: una ricerca punta i sospetti sul glifosato

Una ricerca pubblicata dal pubblicata sull'International Journal of Environmental Research and Public Health ha incrociato i dati sull'uso di pesticidi e quelli sulle morti premature da Parkinson. E sembra aver trovato un nesso. La Bayer lo contesta ma i ricercatori chiedono di poter approfondire

La guerra del cotone Ogm: l’India taglia le royalties a Monsanto

Il governo di New Delhi ha tagliato per la terza volta in quattro anni le royalties che le compagnie locali di sementi pagano alla casa farmaceutica tedesca Bayer AG Monsanto. La multinazionale continua a detenere il 90% del mercato del cotone transgenico

Il glifosato fa male anche alla Bayer: utili in calo e...

Il colosso tedesco, dopo l'acquisizione della Monsanto e del RoundUp, l'erbicida più diffuso al mondo, ha registrato nel 2018 un calo del 76% degli utili. A pesare anche gli accantonamenti per far fronte alle migliaia di cause che negli Usa stanno presentando le vittime del pesticida-killer

10mila ettari bruciati: il maxinquinamento di colza Ogm in Germania e...

I semi della Bayer sono stati trovati dalle autorità francesi contaminati da Ogm di cui è vietata la coltivazione in Europa. Ma erano stati già piantati. E ora gli agricoltori devono arare i campi e non coltivarli per due stagioni

La guerra sporca alla commissione d’inchiesta europea pesticidi

Inviti a trattative riservate con la Bayer, intimidazioni, minacce, perfino attacchi informatici. Il presidente della commissione Ue Pest denuncia a Le Monde le pressioni ricevute per annacquare il rapporto che andrà ai voti a dicembre e potrebbe imporre condizioni più rigide per l'autorizzazione dei fitofarmaci in Europa

Glifosato e cancro, da rifare il processo che inchioda Monsanto

Lo ha deciso Suzanne Ramos Bolanos, giudice della Corte superiore di San Francisco, sostenendo che non ci sono prove sufficienti che dimostrano la correlazione tra la malattia del giardiniere e l'uso di erbicida

Glifosato, Bayer se la prende con gli ecologisti ma promuove Trump

"Il glifosato è il nemico perfetto per le Ong che rifiutano l'agricoltura moderna" ha detto il capo della multinazionale che ha acquistato Monsanto. Allo stesso tempo ha elogiato il presidente americano, grande utilizzatore dell'aspirina, il farmaco Bayer