martedì, 18 dicembre 2018

avena

Glifosato, ancora troppe tracce nei cereali da colazione

L'Enviromental working group negli Stati Uniti ha portato in laboratorio 28 campioni di corn flakes molto utilizzati dai bambini e ha trovato glifosato in tutti i prodotti addirittura in concentrazioni quasi 18 volte più alte rispetto al limite di sicurezza per il baby food

Usa, l’Ewg chiede all’Epa di limitare i residui di glifosato nell’avena

Negli ultimi 25 anni l'Agenzia ha aumentato i limiti consentiti di 300 volte portandoli agli attuali 30 ppm. L'Epa chiede di stabilire uno standard più protettivo di 0,1 ppm

Glifosato: il pericolo preharvest anche sull’avena (non solo in Canada)

La Food and drug administration Usa, ha cominciato solo di recente a testare gli alimenti per scovare i residui di glifosato. E li sta trovando sempre più di frequente nell'avena, anche quella destinata ai cereali per bambini. Complice il marketing Monsanto che spinge a usarlo prima del raccolto, E sul miele...

Glifosato nell’avena per bambini, la scoperta della Fda

Farine di avena e cerali per la prima infanzia sono risultati contenere residui dell'erbicida definito dalla Iarc "probabile cancerogeno" nei test che l'agenzia statale per l'alimentazione ha iniziato a fare quest'anno dopo che per decenni aveva ignorato il rischio

Crolla la vendita di latte animale, volano i sostituti vegetali

Nell'ultimo biennio il latte tradizionale cala del 9,4% mentre i prodotti vegetali crescono del 32,2%. Il dibattito scientifico è aperto, ma i latti di soia, riso, avena e mandorle nel frattempo soddisfano i palati di sempre più persone, grazie anche alle loro caratteristiche nutrizionali