mercoledì, 15 Settembre 2021

Tag: Agcom

CoVid-19, rete internet sovraccarica: Netflix e YouTube abbassano la qualità video

Le due piattaforme hanno annunciato un abbassamento del bit rate mentre l'Agcom si è rivolta agli operatori chiedendo alcune iniziative a favore dei clienti: aumentare la banda media per cliente, sensibilizzare i consumatori all'accesso a internet attraverso la rete fissa; condividere gli hot spot wi-fi dei propri utenti,
Noleggio del telefono

Bollette a 28 giorni, da Agcom multa agli operatori per mancati...

L'autorità garante per le comunicazioni ha deciso di multare gli operatori per non aver dato i rimborsi automatici ai clienti per le bollette a 28 giorni. Secondo quanto risulta a Repubblica, infatti, la sanzione per 9 milioni di euro complessivi è in arrivo in queste ore. Ad oggi, meno del 5 per cento degli aventi diritti avrebbe chiesto il ristoro, anche a causa delle difficoltà a compilare la richiesta

Bollette 28 giorni, il Consiglio di Stato dà ragione all’Agcom: rimborsi...

Il Consiglio di Stato dà ragione all'Autorità garante per le comunicazioni sui rimborsi per le bollette a 28 giorni: è legittimo chiedere che i soldi vengano restituiti automaticamente. Le compagnie dunque adesso non hanno più scuse, e dovranno adeguarsi. Parole dure nella sentenza del Consiglio: "sleali"
VODAFONE

Bollette a 28 giorni: le mail riservate con cui Tim, Fastweb,...

Grazie alla maxi-multa comminata dall'Antitrust ai 4 big della telefonia per il cartello seguito alle bollette a 28 giorni, abbiamo la possibilità di vedere "dall'interno" come gli operatori si sono parlati e messi d'accordo alle spalle dei consumatori. Dal testo del provvedimento, 120 pagine disponibili sul sito dell'Agcm, emerge uno spaccato in cui Tim, Wind Tre, Vodafone e Fastweb si comportano come rivali che all'occorrenza non hanno remore ad alzare la cornetta e configurare equilibri utili a tutti

Avevano fatto cartello dopo bollette 28 giorni: maxi-multa da Antitrust a...

Le indagini svolte hanno permesso di accertare che i quattro operatori telefonici hanno coordinato le proprie strategie commerciali relative al passaggio dalla fatturazione quadrisettimanale (28 giorni) a quella mensile, con il mantenimento dell’aumento percentuale dell’8,6%. Nelle motivazioni, l'autorità spiega che ha quantificato la cifra in maniera che fosse abbastanza pesante per scoraggiare le compagnie da analoghe iniziative, ma non da comprometterne la capacità di investire nelle infrastrutture

Modem libero, il Tar Lazio dà ragione all’Agcom: le compagnie non...

A fare ricorso contro la delibera Agcom 348/18/CONS, erano state Tim e Wind Tre. Dopo due anni, si chiude la vertenza sul modem libero (a meno che gli operatori non decidano di ricorrere anche al Consiglio di Stato)

Costi nascosti su sim prepagate, Agcom multa Tim, Wind Tre e...

Le tre compagnie hanno introdotto una variazione contrattuale che consiste nel continuare a far utilizzare i servizi anche se la sim prepagata non è stata ricaricata, per poi farli pagare come extra alla successiva ricarica. Il problema è che nessuno aveva avvertito i clienti.
AGCOM

Bollette a 28 giorno, la strana mossa di Agcom: “Non era...

Alcune notizie lasciano davvero increduli. Dopo aver redarguito, avvertito, sanzionato e messo alle strette Tim, Wind Tre, Vodafone e Fastweb, per la brutta parentesi delle bollette a 28 gironi, l'Autorità garante per le comunicazioni chiede "clemenza" per gli operatori all'Antitrust. Una multa così alta sarebbe una bella grana per gli operatori proprio in momento in cui ci sono in ballo miliardi di investimenti per l'ammodernamento della rete. Forse è questo un punto di partenza da cui provare a capire cosa succede.
AGCOM

Ricariche con costi camuffati, l’Agcom a Tim, Wind e Vodafone: stop...

Il garante ha dato 30 giorni di tempo per bloccare Giga Ricarica per Vodafone, Ricarica+ di Tim o Ricarica Special di Wind 3. Sono state ritenute illegittime, soprattutto nei confronti degli utenti più deboli economicamente. Vodafone ha già promesso di adeguarsi a partire dal gennaio 2020

Il ritorno dei costi di ricarica: Wind elimina i tagli da...

Il sottile equilibrio che tiene lontane le compagnie dall'accusa di aver re-introdotto i costi di ricarica aboliti dal decreto Bersani del 2006, si basa tutto sul fatto che la restrizione riguarda l'acquisto della ricarica solo su alcuni canali di vendita. Ma Wind, diversamente da Vodafone e Tim, ha del tutto eliminato la possibilità per i clienti di scegliere il vecchio taglio da 5 o da 10 euro. 
Noleggio del telefono

Bollette a 28 giorni: anche gli eredi hanno diritto ai rimborsi

Molti lettori ci chiedono se chi ha una vecchia linea ancora intestata a un familiare deceduto, può chiedere il rimborso per i 28 giorni. Facciamo il punto con l'aiuto di Valentina Masciari, Konsumer Italia

Perché gli operatori telefonici non puntano sulla qualità invece di fare...

La guerra delle tariffe scatenata dalle low cost ha portato i maggiori operatorie tlc, Tim, Wind, Vodafone e Fastweb, poco sostenibile dal punto di vista dei profitti. Le casse vengono così rimpinguate di volta in volta con furbizie come le bollette a 28 giorni, i servizi a sovrapprezzo attivati di default, o le difficili regole sui modem. Perché non puntare piuttosto su qualità e trasparenza per recuperare margini di guadagno?