domenica, 24 Gennaio 2021

Tag: Africa

DISCARICA PLASTICA

Paesi poveri discarica dell’Occidente: dal 1 gennaio in vigore la convenzione...

Dal 1° gennaio per i paesi occidentali sarà più difficile usare i paesi in via di sviluppo come discarica per la plastica consumata in Europa e in Usa. Entrano infatti in vigore le nuove regole internazionali per affrontare il commercio globale di plastica, con l'obbiettivo di rendere l'oceano più pulito entro cinque anni. Solo nel 2019, una discarica abusiva di plastica italiana era stata scoperta in Turchia grazie a Greenpeace.
DEFORESTAZIONE

Deforestazione, non solo allevamenti: il pesantissimo ruolo delle miniere

I mega-progetti infrastrutturali rischiano di spingere le grandi foreste di Asia, Africa e Sud America oltre un "pericoloso punto di svolta" e di rendere irrealizzabili gli obiettivi climatici. A dirlo è un rapporto pubblicato da 25 organizzazione di ricerca e conservazione ambientale chiamato "Dichiarazione di New York sui partner per la valutazione delle foresta"

Il latte di scarto europeo sta mettendo in ginocchio gli allevatori...

Il latte europeo, ma una qualità di scarto, addizionata con grassi tra cui l'olio di palma, a causa di una pesante politica di dumping sui prezzi, sta mettendo in ginocchio il settore caseario dell'Africa occidentale

Rifiuti elettronici, ogni anno 20mila tonnellate vengono rubate (ecco dove finiscono)

Delle 420mila tonnellate di Raee prodotti è questa la quantità che scompare, per una perdita complessiva di 14 milioni di euro, causando gravi danni ambientali. I risultati emergono dall'analisi "La cannibalizzazione dei Raee" a cura di Assoraee. Il video dell'inchiesta del Salvagente sul viaggio fino alle discariche africane

L’epidemia di rifiuti elettronici in Nigeria

Irene Galan, per Un Environment, il programma ambientale delle Nazioni Unite, ha firmato un reportage da leggere sulla Nigeria, una delle destinazioni più comuni dei rifiuti elettronici mondiali. Che succede dopo che sono finiti in discarica?

Così le farine di pesce per la nostra acquacoltura depredano l’Africa

La produzione di farina e olio di pesce minaccia non solo i mari al largo delle coste africane ma anche la sicurezza alimentare e il sostentamento delle popolazioni costiere. A denunciarlo il rapporto di Greenpeace che accusa l'acquacoltura italiana

Nero e ingiusto come il cioccolato. Il lavoro minorile nelle piantagioni...

Mars, Nestlé e Hershey avevano promesso vent'anni fa che nessuno dei loro cioccolatini sarebbe stato prodotto con lavoro dei bambini. E invece sono ben lontani dal riuscirci, dato che non sanno da dove viene tutto il cacao che utilizzano. Il reportage del Washington Post che inchioda le multinazionali

Inquiniamoli a casa loro. Il traffico sporco di rifiuti elettronici

"Inquiniamoli a casa loro", questo il titolo dell'inchiesta sul traffico di Raee documentato dal report dell'Ong Basel Action Network. Un viaggio sporco tutto da leggere sul nuovo numero del Salvagente

L’inchiesta di Public Eye: “Le sigarette esportate in Africa sono più...

L'accusa rivolta dalla giornalista svizzera Marie Maurisse a Philips Morris, Philip Morris, American British Tobacco, Japan Tobacco è quella di voler conquistare "l'Africa perché è un bacino vivente di futuri fumatori". Tutti i dati

Fairafric, il primo cioccolato bio e equo con filiera tutta africana...

Si tratta della prima barretta di cioccolato bio coltivata, raccolta, lavorata e confezionata in Ghana, ma non solo:  l'azienda ha iniziato a rendere i suoi coltivatori parte della proprietà grazie all'acquisizioni di quote societarie ottenute con un crowdfunding 

A un anno dagli impegni dell’industria del cioccolato continua la deforestazione

Un nuovo rapporto della Ong Mighty Earth rileva che la deforestazione in Africa occidentale per il cacao è continuata e in alcuni casi è aumentata. Anche bambini tra i lavoratori sfruttati. (GALLERY)

Quando la sorpresa dell’uovo è la devastazione delle foreste

La ong americana Might Earth ha passato in rassegna gli impegni di sostenibilità delle grandi aziende di cioccolato scoprendo che sono molte quelle che hanno fatto enormi passi avanti contro la deforestazione ma per altre gli sforzi sono ancora insufficienti. E tra queste ci sono anche Ferrero e Nestlé