giovedì, 23 maggio 2019

Leonardo Masnata

616 ARTICOLI 0 Commenti

Optima Italia: sanzione da un milione di euro per pratica commerciale...

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha multato per 1 milione di euro Optima Italia riguardo l’offerta commerciale  onnicomprensiva denominata “Optima VitaMia” (adesso rinominata “tutto-in-uno") per la fornitura di energia, gas, telefonia fissa/mobile e Internet, accertando una pratica commerciale scorretta

Caschi da moto, il test su 22 modelli: spendere di più...

Uno degli aspetti più preoccupanti è che nessuno dei 22 caschi testati ha ottenuto risultati eccellenti, anche se tutti rientrano negli standard fissati per legge. L'elenco dei modelli testati con il voto ottenuto

“Il grande carrello”, un libro racconta il lato oscuro della Gdo

Dai rapporti con i fornitori ai contratti con i lavoratori, dai reali costi delle offerte ai segreti del marketing della grande distribuzione" sono tanti gli argomenti trattati dal libro di Fabio Ciconte e Stefano Liberti. Un capitolo è dedicato agli oboli che la grande distribuzione impone ai fornitori approfittando dei rapporti di forza squilibrati

“Chi maltratta paga”. Lav nelle piazze per la petizione contro la...

Questo fine settimana del 30-31 marzo e in quello successivo, Lav sarà in piazza in molte città d’Italia per fermare le violenze sugli animali: si potrà firmare la petizione che chiede a Governo e Parlamento di rafforzare la Legge 189/04

“Attenzione! Sa di melograno”. Lo strano marketing di Zuegg

L'ironico claim che Zuegg ha fatto stampare sulla confezione del succo di melograno Skipper prende in giro l'ossessione salutista dei consumatori. Il Salvagente ha accettato la provocazione ed è andata a controllare l'etichetta del succo: scoprendo che - Attenzione! - sa di mela.

Milano, da luglio più viaggi in metro con lo stesso biglietto,...

Tra pochi mesi, infatti, il ticket potrà essere pluritimbrato nell'arco dei 90 minuti di validità. Ma il prezzo sale a 2 euro per corsa. Altra novità: il carnet potrà essere usato da più persone insieme

Il Parlamento Ue: dal 2021 stop al passaggio da ora legale...

la risoluzione legislativa approvata dai deputati con 410 voti a favore, 192 contrari e 51 astensioni afferma che il 2021 sarà l'ultimo anno con un cambio stagionale dell'ora nell'Unione europea e gli Stati membri manterranno il diritto di decidere il proprio fuso orario. Intanto domenica 31 marzo si cambia di nuovo

Benessere, detox, persino…anticancro. Il rapporto che svela tè e infusi con...

Foodwatch dice che molti consumatori cadono nelle trappole di troppi produttori. Elephant Lipton, La Tisanière, Tropicana, Innocent, Ricola, fitness (cereali) Gerblé, Frutta d'Or (grassi da spalmare) e molti altri prodotti che promettono: disintossicazione, effetti anti-cancro, snellenti, anticolesterolo, antiossidanti, per buonuomore, sonni tranquilli. 

Glifosato, la guerra interna del governo tedesco in vista delle europee

In Germania va in scena un clamoroso scontro tra ministeri sul glifosato. A febbraio l'uffixio per la tutela dei consumatori e la sicurezza alimentare, dipendente dal ministero dell'Agricoltura, ha dato il via libera a 18 prodotti fitosanitari, tra cui uno contenente il famoso erbicida della Monsanto, potenziale cancerogeno. La reazione del ministero dell'Ambiente è arrivata a stretto giro, attaccando e sconfessando la mossa dei colleghi

Fenossietanolo in creme e salviettine per bambini, le marche che ancora...

Il fenossietanolo è una sostanza utilizzata nella cosmesi, ma nei prodotti per bambini può creare problemi seri alla salute. Per questo l'Agenzia francese per la sicurezza dei medicinali e dei prodotti sanitari (Ansm) ha dichiarato che "non deve essere usato sui glutei di bambini di tre anni o più giovani. L'Oreal, Nivia e Lidl (tra gli altri) lo utilizzano ancora in alcuni prodotti, venduti anche in Italia

Carrefour Francia lancia latte con tracciabilità per il consumatore, grazie alla...

Ogni volta che il consumatore scansiona il Qr con il suo smartphone, sul display viene visualizzata un'interfaccia di Carrefour in cui può controllare dove è allevato l'animale e cosa è stato nutrito, a seconda della stagione. Non è l'unico caso in Europa. La gdo farà lo stesso anche in Italia? E come reagiranno le altre catene del nostro paese?

I centri per la procreazione assistita: “A rischio eterologa dal 29...

Fondazione Pma: "Il ministero della Salute ricorda infatti la scadenza del 29 aprile per i centri di acquisire i certificati di conformità, ma molti centri ne sono sprovvisti per il mancato rispetto della tempistica nelle ispezioni da Regioni e Enti". Il 95% dei gameti/embrioni viene importato dall'estero