martedì, 22 Settembre 2020

Leonardo Masnata

993 ARTICOLI 0 Commenti

Garante privacy Ue: “No a rilevazione temperatura solo automatizzati”

La ragione è fornire le giuste informazioni e garanzie alle persone a cui viene misurata la temperatura rispetto all'uso dei propri dati personali

Microplastiche in cosmetici e detergenti, divieto slitta al 2030

Il divieto di usare microplastiche in cosmetici e detergenti slitta ancora: bisognerà aspettare almeno il 2030. Mentre le nanoplastiche al momento non sarebbero oggetto di possibili restrizioni. Sono questi i punti principali del parere dell'Echa, l'Agenzia europea dei chimici, sul divieto Ue delle microplastiche intenzionalmente aggiunte nei prodotti, annunciato nel 2018 e che dovrebbe diventare legge nel 2022

Nei supermercati inglesi, 8 petti di pollo su 10 hanno strisce...

Appare come sottili linee bianche di grasso che attraversano il petto di pollo. La carne con striscia bianca è sicura da mangiare ma influisce sulla consistenza e sul contenuto nutrizionale del pollame e segnala un vissuto di stress e malattie per i polli in allevamento intensivo

Lo studio inglese: l’uso eccessivo di gel igienizzante favorisce i superbatteri

L'uso massiccio di gel per le mani durante la pandemia di coronavirus potrebbe causare  conseguenze catastrofiche sviluppando superbatteri. A dirlo è il dottor Andrew Kemp, capo del comitato consultivo scientifico del British Institute of Cleaning Science.

Aragoste, i veterinari inglesi: “Sia obbligatorio stordirle prima della cottura”

Le ultime prove scientifiche dimostrano che le aragoste soffrono durante la cottura, per questo la British veterinary association, che rappresenta i veterinari britannici, ha chiesto l'obbligo di stordire i crostacei prima di metterli in pentola

Pompe di calore e condizionatori, in Francia obbligatoria la manutenzione

In Italia la manutenzione di pompe di calore, spesso accorpati nello stesso split del condizionatore, è lasciato alla buona volontà dei proprietari. Non così in Francia, dove un decreto approvato da poco impone un controllo delle pompe di calore ogni 2 anni.

Covid, da studio italiano diagnosi che può dimezzare la mortalità

Quando sono danneggiati entrambi i polmoni, il rischio di mortalità è molto più alto. La scoperta arriva da Bologna, ponendo le basi per salvare la vita a una percentuale maggiore di persone colpite dal Covid-19. Nello specifico, a dirlo è uno studio italiano con capofila il Sant'Orsola di Bologna, pubblicato su Lancet Respiratory Medicine

Cibo e inquinamento. Dal Km zero alla carne sostenibile, i miti...

Quali sono i cibi la cui produzione inquina di più? Se lo chiede il quotidiano spagnolo El Pais, consapevole che la questione dell'impatto ambientale del settore agroalimentare è sempre più centrale per i consumatori. Così, a partire dagli studi sul tema, il quotidiano spagnolo stila una classifica delle carni più onerose nel rapporto con l'ambiente
superticket

Da domani, 1° settembre, non si paga più il superticket

Già molte regioni l'avevano abolito, come Emilia-Romagna e Lombardia, o ridimensionato in base al reddito, come Umbria, Veneto, Marche e Toscana. Le cose invece cambieranno completamente per gli abitanti di Friuli Venezia Giulia, Liguria, Lazio, Abruzzo, Molise, Puglia, Calabria e Sicili, dove veniva pagato da tutti

Usa, Bayer patteggia per Essure, il contraccettivo che arrecava danni irreversibili

l colosso della farmaceutica, infatti, si è impegnato a pagare 1,6 miliardi di dollari per risolvere la maggior parte delle azioni legali a Essure, accusato dalle donne di non prevenire le gravidanze e arrecare danni irreversibili. Il patteggiamento risolve il 90% delle 39mila cause nei tribunali della California e della Pennsylvania.

L’integrazione di vitamina D nei bambini migliora il loro microbiota

Uno studio basato su 1.157 neonati ha scoperto che l'integrazione della vitamina D è associata a cambiamenti batterici nel microbioma di un bambino che può influenzare in meglio la suscettibilità all'asma o alle infezioni virali respiratorie.

“Paga la multa per contenuti pedopornografici”. Il phishing con falso sito...

Gli hacker specializzati in furto di dati sensibili via web hanno avuto persino il coraggio di pubblicare un finto sito della Polizia di Stato per mettere in atto la loro frode.  A segnalarlo è la pagina facebook del Commissariato di Polizia online.