mercoledì, 18 Settembre 2019

Leonardo Masnata

695 ARTICOLI 0 Commenti

L’abuso di alcool è più letale dell’eroina… e 114 volte più...

Mentre in Italia negli ultimi mesi gli spazi per la cannabis legale si sono ristretti, nel resto del mondo, sono diversi i paesi in cui la legalizzazione ha portato benefici. Adesso un nuovo studio dà ragione a chi si rifiuta di considerare la marijuana alla stregua di vino o superalcolici in quanto a danni per la salute.

Cnr: +49% di mortalità vicino la centrale a carbone Tirreno Power...

I numeri sono della ricerca dell'Istituto di fisiologia clinica del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr-Ifc) pubblicata sulla rivista Science of the Total Environment. L'azienda smentisce e parla di numeri vecchi

L’allerta Ue: la peste suina africana può decimare gli allevamenti europei

Gli stati membri dell'UE dovrebbero applicare rigide misure di biosicurezza per combattere la peste suina africana (ASF), una malattia mortale suina che ha iniziato a diffondersi in Asia e in Europa orientale, ma che è arrivata anche in Belgio

Serie A in tv, accordo tra Dazn e Sky per superare...

Con il rientro dalle vacanze, tanti tifosi si staranno chiedendo dove vedere la squadra del cuore in tv. Anche quest'anno infatti, per champions e serie A di calcio ci sarà lo "spezzatino", con diversi canali che trasmettono le partite (Sky, Now tv, Dazn). In attesa dell'accordo tra Dazn e Sky per superare lo spezzatino (in dirittura d'arrivo secondo alcune indiscrezioni) vediamo dove si possono vedere e quanto costa.

Il rischio di cancro al seno con la terapia ormonale sostitutiva...

Il rischio di cancro al seno dovuto all'uso della terapia ormonale sostitutiva (Tos) è il doppio di quanto si pensava in precedenza secondo un importante studio di ricerca, che conferma che la Tos è una causa diretta del cancro

Apple svela: per 30 mesi centinaia di migliaia di iPhone sono...

Scaricate password, numeri di telefono, foto e le storie di chat su app popolari tra cui WhatsApp, Telegram e iMessage. Intanto Apple corre ai ripari per lo scandalo Siri: 300 persone perdono il lavoro, e nuove regole per evitare che le conversazioni private vengano ascoltate dal team dell'azienda

Allarme morbillo in Europa, l’Oms: “È tornato in quattro paesi dove...

Vi sono stati 89.994 casi di morbillo in 48 paesi europei nella prima metà del 2019, più del doppio dello stesso periodo dell'anno scorso (44.175) e oltre l'intero 2018 (84.462)

Ciguatera, arriva in Europa l’intossicazione da pesce tropicale

Il filetto di pesce Red Snapper del Vietnam è stato collegato a 11 persone ammalatesi di ciguatera nel 2017 in Germania. I consumatori che mangiano pesci colpiti possono soffrire di una serie di sintomi tra cui effetti gastrointestinali, cardiovascolari e neurologici. Tra le cause della diffusione in Europa anche i cambiamenti climatici

Ferro, zinco e gli altri oligoelementi: meglio assumerli con il cibo...

l'equilibrio degli oligoelementi può provenire solo da una dieta diversificata ed equilibrata, che può prevenire il rischio di eccessi, possibile per alcuni oligoelementi presi sotto forma di integratori alimentari.

Listeriosi, l’Ue rassicura: “Focolaio limitato al territorio spagnolo”

Lo ha dichiara all'Ansa una portavoce dell'Esecutivo Ue, rispondendo alla domanda sulla diffusione del pericoloso batterio che ha causato un morto e centinaia di ricoveri in Spagna, dopo il ritiro dai mercati dell'Andalusia di alcuni lotti di carni suine contaminati da listeria

Morti per overdose di oppioidi: maxi multa da 572 milioni per...

Il giudice distrettuale della Cleveland County, Thad Balkman, ha considerato la multinazionale responsabile della drammatiche conseguenze della diffusione degli oppiodi nel paese a partire dalla fine degli anni '90. Secondo il Washington Post, oltre 400mila persone sono morte per overdosi di antidolorifici

“Così ho scoperto su Amazon le recensioni dirottate per aumentare le...

Come reagirebbe un consumatore se sapesse che su Amazon diversi prodotti hanno una votazione finale gonfiata da recensioni rubate? Probabilmente con lo stesso stupore che ha colto Jake Swearingen di ConsumerReports, quando si è accorto che qualcosa sul sito del colosso di e-shop non andava