domenica, 18 Aprile 2021

Archivi Mensili: Gennaio 2020

Bayer potrebbe smettere di vendere il glifosato ai privati cittadini

L'agenzia internazionale Reuters scrive che la mossa fa parte dei colloqui in corso tra la multinazionale e i querelanti che accusano il glissato di aver causato loro il cancro

Modem libero, il Tar Lazio dà ragione all’Agcom: le compagnie non...

A fare ricorso contro la delibera Agcom 348/18/CONS, erano state Tim e Wind Tre. Dopo due anni, si chiude la vertenza sul modem libero (a meno che gli operatori non decidano di ricorrere anche al Consiglio di Stato)

Rischio microbiologico, Penny Market richiama i tortelloni Fior di Pasta

A scopo precauzionale, Penny Market  raccomanda di non consumare il prodotto segnalato e restituirlo al punto vendita d’acquisto entro il 9 febbraio, dove sarà rimborsato o sostituito

Stufe a pellet, i problemi di sicurezza più comuni

Una recente indagine della direzione generale Concorrenza, consumo e repressione delle frodi francese ha rilevato non conformità in tutti i dispositivi che ha campionato

Coronavirus, smentito caso sospetto a Napoli, contagi anche in Francia

Mentre nelle farmacie italiane vanno a ruba le mascherine protettive, gli aggiornamenti sull'evoluzione dell'epidemia di coronavirus sono di colore contrastante. Da una parte, la Cina fa sapere che la diffusione del virus è rallentata. Dall'altra le persone contagiate hanno superato le seimila unità, più di quanto era successo durante l'epidemia della sindrome respiratoria acuta grave (Sars)

Acqua micellare: cos’è e a cosa serve (per davvero)?

A cosa serve l’acqua micellare e come può essere utilizzata per pulire il viso? Ecco le risposte e le curiosità relative all’acqua micellare.

Benessere animale, Bellanova apre all’etichettatura. Associazioni: “Sì ma non sia ingannevole”

Botta e risposta tra la ministra delle Politiche agricole e CIWF Italia, Enpa, Greenpeace e Legambiente che in una nota spiegano: "Bene la proposta ma bisogna indicare i diversi metodi di allevamento". Centrale la lotta all'antibiotico resistenza come testimoniano le nostro analisi

Tim, dal 27 febbraio alcuni piani tariffari passano da gratis a...

Dopo le multe su costi nascosti e poca trasparenza, Tim annuncia una novità tutt'altro che piacevole per i propri clienti del mobile: una nuova rimodulazione delle tariffe, ovviamente verso l'alto. A essere interessati alcuni piani base a consumo, che avranno un nuovo costo mensile di 1,99 euro solo se non ci sono offerte attive. Questa volta, però, la compagnia promette una comunicazione più trasparente che in passato

Riscatto della laurea agevolato, l’Inps allarga la platea dei beneficiari agli...

La possibilità di recuperare gli anni studio universitario nel conteggio del periodo di tempo necessario alla pensione pagando una cifra annua agevolata (5.260 euro per il 2020) è adesso estesa anche a coloro che frequentavano un corso di studi negli anni antecedenti al 1° gennaio 1996.

Rapporto Uk: diminuire del 20% il consumo di formaggi per salvare...

Nel suo nuovo rapporto il Committee on climate change (Ccc) il cui scopo è di consigliare il governo del Regno Unito e le amministrazioni locali sugli obiettivi di emissione afferma che è necessario ridurre del 13% le 13,6 milioni di tonnellate di rifiuti alimentari prodotte ogni anno e il consumo di carne bovina, agnello e lattiero-caseario di almeno il 20% a persona. È scontro con i nutrizionisti pro-latticini: "Si rischia di peggiorare la dieta dei consumatori, affidandosi ai sostituti vegetali".

Kellogg elimina il glifosato dai suoi cereali…ma tra 5 anni

Il colosso americano dei cereali Kellogg si è prefissato l'obiettivo di eliminare gradualmente il glifosato dalla sua catena di approvvigionamento di avena e grano. Tuttavia i tempi entro i quali avverrà il definitivo abbandono del controverso erbicida appaiono troppo lunghi rispetto alla tossicità del glifosato

Le stoviglie di bambù? Sono ecologiche ma rilasciano melamina e formaldeide

Negli ultimi mesi più di una dozzina di richiami dal mercato francese hanno riguardato questi articoli soprattutto destinati all'infanzia. In tutti i casi il problema riscontrato dalle autorità è stata una migrazione di sostanze cancerogene