lunedì, 16 Dicembre 2019

Tag: tariffe

Perché gli operatori telefonici non puntano sulla qualità invece di fare...

La guerra delle tariffe scatenata dalle low cost ha portato i maggiori operatorie tlc, Tim, Wind, Vodafone e Fastweb, poco sostenibile dal punto di vista dei profitti. Le casse vengono così rimpinguate di volta in volta con furbizie come le bollette a 28 giorni, i servizi a sovrapprezzo attivati di default, o le difficili regole sui modem. Perché non puntare piuttosto su qualità e trasparenza per recuperare margini di guadagno?

Telefonia, rincari sotto l’ombrellone. Federconsumatori: “Aumento medio del 33%”

I ritocchi riguardano le compagnie Wind Tre, Tim, Vodafone e Fastweb: praticamente il 90% del mercato. L'associazione: "Un aumento che lascia intravedere, neanche troppo velatamente, un’ipotesi di cartello, che non mancheremo di segnalare all’Antitrust e all’Agcom"

Energia, il mercato libero conviene o nasconde i veri costi?

Tra un anno - salvo ulteriori rinvii - passeremo tutti al mercato libero. Un lettore si pone una serie di dubbi sugli sconti promessi, l'affidabilità dei venditori e sul nuovo portale di comparazione. Risponde Mauro Zanini esperto di consumi e questioni energetiche

Bollette, tra Eni e Iberdrola alla fiera degli sconti: qual è...

Il nostro lettore alle prese prima con paventati aumenti poi con offerte mirabolante per luce e gas si chiede giustamente: ma esiste la convenienza? Ci aiuta a rispondere Valentina Masciari di Konsumer Italia

Ryaniar, cambiano ancora le regole e i prezzi per il bagaglio...

La compagnia low cost non contenta della sanzione Antitrust, ha messo mano nuovamente alla politica di trasporto dei bagagli a mano. Federconsumatori: i continui cambiamenti non consentono ai consumatori di paragone le tariffe operate dalle varie compagnie e scegliere la più conveniente

Volete volare quest’estate? Aspettare troppo potrebbe costare caro

Le compagnie, infatti, stanno riprogrammando la loro attività dopo la messa a terra di 350 Boeing 737 Max per i due disatri aerei degli scorsi mesi. E questo, dicono gli analisti, significa meno posti alle tariffe più basse.

Agcom multa Vodafone e Fastweb per scarsa trasparenza tariffaria sul sito

Tra le motivazioni che hanno spinto il garante ad intervenire con una multa minima, l'assenza di indicazioni sui costi di attivazione e di disattivazione/recesso nella pagina dedicata alla trasparenza tariffaria.

Puntuale come le tasse, arriva la stangata sul gas

Ancora una volta ad aumentare, di inverno, è la bolletta del gas con un +2,3% che peserà sui conti delle famiglie e che è legato, spiega l'Autorità, alle oscillazioni dei prezzi. Stabili le bollette elettriche

Far West Ryanair, dove i diritti del passeggero non valgono un...

Il caso di una lettrice che prende un biglietto della compagnia irlandese e si trova, al ritorno a pagare per i trolley e a dover sborsare una cifra diversa di quella prevista per le valigie. Carmelo Calì (Confconsumatori): e ora che le altre Authority facciano come l'Antitrust"

Bagagli a mano, Tar Lazio: Ryan può farli pagare (per il...

Fino all'udienza fissata per il 27 febbraio prossimo, i viaggiatori di Ryanair dovranno pagare l'odioso obolo alla compagnia per portare con sé il bagaglio a mano

Bollette: è ora di dire addio agli oneri di sistema?

Federconsumatori ha consegnato migliaia di firme per chiedere al Parlamento una modifica delle voci che pesano sulle bollette e rendere automatico il bonus alle famiglie che ne hanno diritto

“I trucchi di Tim per vendermi un modem guadagnandoci 200 euro”

Un lettore passa alla tariffa Tim Smart Fibra+ ma, quando arriva il tecnico e istalla il modem, scopre che il Wifi funziona male e che nessuno gli aveva comunicato che avrebbe dovuto pagare il modem 240 euro. Ma su Amazn quel modello costa appena 34 euro... Ci aiuta Valentina Masciari, di Konsumer Italia