mercoledì, 19 giugno 2019

Tag: spagna

Noci, nocciole e mandorle in gravidanza migliorano lo sviluppo neuropsicologico dei...

La ricerca condotta in Spagna su 2200 coppie madri-figli è la prima che studia in maniera approfondita il collegamento tra il mangiare noci e noccioline durante la gravidanza e lo sviluppo del cervello dei figli.

La Spagna definisce le regole per il pane integrale (mentre in...

Il Consiglio dei ministri spagnolo ha approvato un regio decreto con il quale stabilisce gli standard di qualità minimi per la preparazione e la commercializzazione del pane in Spagna sostituendo il precedente del 1985. In particolare, oltre ad abbassare al 4% l'Iva sul pane integrale e altri tipi di pane stabilisce le regole stringenti per la preparazione del pane integrale prevedendo che per essere definito tale, questa tipologia di pane deve contenere 100% di farina integrale

La Spagna adotta ufficialmente l’etichetta a semaforo

Diventa così il terzo paese europeo ad adottare l'etichetta a semaforo a cinque colori: consentirà ai cittadini di confrontarsi facilmente con altri prodotti simili e di prendere una decisione informata e motivata per seguire una dieta più sana

Iva sugli assorbenti, Spagna verso l’abbassamento

Attualmente l'Iva sui prodotti femminili come gli assorbenti è al 10%: l'annuncio della ministra María Jesús Montero (Psoe) è di abbassarla al 4%. Nel nostro paese, questi prodotti (indispensabili) come considerati beni di lusso e sono tassati al 22%

Congelato, scongelato e colorato per essere venduto come fresco. La truffa...

È stata l'Europol a scoprire e a sequestrare 51 tonnellate di pesce nel quale veniva abilmente mascherato il deterioramento delle carni. Un rischio per la salute dei consumatori per la presenza di istamina e la possibile sindrome sgombroide

Lo scandalo del prosciutto iberico scaduto: ecco come tornava “fresco”

Un vero e proprio network del riciclaggio della carne avariata quello scoperto in Spagna: invece di portare agli inceneritori salami, salsicce, bistecche e le pregiate cosce venivano ripulite, rietichettate e rimesse in commercio. La destinazione principale? Le carceri. Ma si sospetta che questi prodotti finissero anche in altri paesi europei

Lo scandalo della carne avariata (prosciutto iberico incluso) scuote la Spagna

Migliaia di cosce e centinaia di tonnellate di affettate scaduti e rivenduti come "freschi". In molti casi sono state utilizzate sostanze vietate per mascherare l'odore e l'aspetto delle carni. Oltre alla frode, c'è un problema sanitario. I marchi coinvolti

Spagna, Mediaset multata per aver reclamizzato gli alcolici in fascia protetta

La Commissione spagnola dei mercati e della concorrenza ha sanzionato Atresmedia e Mediaset rispettivamente con 145.147 e 118.728 euro. E in Italia quali sono le regole?

L’Italia ritira cozze contaminate importate dalla Spagna

Le nostre autorità sanitarie hanno rintracciato il batterio dell'Escherichia Coli e comunicato l'allerta al Rasff: scattati i ritiri del prodotto dal mercato

Filiera sporca in Almeria: l’inchiesta choc nelle serre spagnole

La tv Svizzera dei consumatori Srf documenta con un'inchiesta choc le condizioni di sfruttamento nelle eneromi serre iberiche. Tornano alla mente le denunce italiane ma evidentemente il caporalato non ha davvero frontiere e i produttori, a prescindere dai confini, fanno spesso affari sporchi nel medesimo modo, sulla pelle degli immigrati.

Anche la Spagna lancia l’allarme sulla moria delle api

Dopo l'Italia che ha misurato il calo più drammatico di produzione di miele, tocca al paese iberico mostrare dati impressionanti sul calo della produzione. E registrare la moria delle api. Ancora una volta sotto accusa l'uso di pesticidi e fertilizzanti in agricoltura

Spagna, batteri fecali in mojitos e sangria

Un'inchiesta di El Pais svela la presenza di alte concentrazioni di Escherichia Coli in cibi e bevande vendute illegalmente sulle spiagge di Barcellona