giovedì, 14 Novembre 2019

Tag: sottocosto

Pomodori, la Camera dice stop alle aste al doppio ribasso

Arriva il Sì di Montecitorio alla proposta di legge del Pd-M5s che vieta la pratica del massimo ribasso nell'acquisto dei prodotti agroalimentari e limita l’uso indiscriminato del sottocosto che penalizza i produttori. Ciconte, Terra! Onlus: "Ora il Senato approvi rapidamente la legge"

Vietare il sottocosto? È scontro sul progetto di legge

Secondo i relatori si dovrebbero vietare queste promozioni, per evitare danni ai nostri agricoltori. Ma per Federdistribuzione, l'associazione della distribuzione, il sottocosto non ha nulla a che vedere con i prezzi pagati ai fornitori. Assicurazione che non convince Fabio Ciconte, Terra!: "Dicono che è una misura antispreco ma sanno bene che parliamo di aste al ribasso"

“Il grande carrello”, un libro racconta il lato oscuro della Gdo

Dai rapporti con i fornitori ai contratti con i lavoratori, dai reali costi delle offerte ai segreti del marketing della grande distribuzione" sono tanti gli argomenti trattati dal libro di Fabio Ciconte e Stefano Liberti. Un capitolo è dedicato agli oboli che la grande distribuzione impone ai fornitori approfittando dei rapporti di forza squilibrati

Stop al sottocosto (ma solo per i cibi stranieri): la tassa...

Scatta oggi la prima fase della legge transalpina su molti prodotti alimentari venduti in Francia ma prodotti all'estero: i supermercati non potranno fare promozioni sottocosto. Oltre a Nestlé, Coca-Cola, Ferrero anche spaghetti e tonno finiscono nella tagliola del decreto, dichiaratamente realizzato per aiutare i produttori francesi

“Caporalato, se compro sottocosto da Coop devo preoccuparmi?”

Il nostro lettore Daniel ci pone la domanda relativa alle aste online a doppio ribasso e al supermercato che frequenta abitualmente. La risposta di Coop. "Non le utilizziamo, e sul sottocosto..."

L’accusa: “Eurospin acquista passata a prezzi ridicoli e spinge i produttori...

A denunciarlo è l'associazione ambientalisita Terra!, che all'argomento dedica un attento lavoro d'inchiesta da anni. La risposta della Gdo: "Sappiamo che con le aste online possiamo mettere in difficoltà alcuni produttori, ma la nostra priorità è il consumatore"