Tag: sicurezza alimentare

RISO AVANZATO

Il riso avanzato è sicuro anche il giorno dopo?

Riso avanzato e altri cereali cotti sono comunemente consumati anche il giorno dopo. In qualche caso, però, possono produrre tossinfezioni poco gradevoli. Ecco come portarli in tavola senza rischi, secondo le analisi di Consumer Reports.
UOVA

Le uova cotte che tendono al verde sono pericolose?

Qualche volta, specie nei bar e nella ristorazione, ci capita di trovare uova nelle insalate o nei tramezzini che hanno assunto una anomala colorazione verde. Si tratta di un alimento pericoloso? Lo abbiamo chiesto ai laboratori del Gruppo Maurizi. Ecco i risultati
MANDORLE

Mandorle contaminate, un trattamento può farle tornare commestibili?

Il caso dei 20mila chilogrammi di mandorle californiane bloccato nel porto di Vado Ligure ha destato molta impressione. Abbiamo chiesto alla professoressa Luana Izzo, dell'Università di Napoli di farci capire se un trattamento prima del consumo può far scomparire le micotossine in un alimento.

Insetti in un pacco di pasta Garofalo, da dove vengono?

Come già accaduto anni fa, un lettore ci segnala e documenta la presenza di insetti in un pacco di pasta Garofalo. L'azienda ha sempre sostenuto che la contaminazione è legata alla cattiva conservazione. Ma si può davvero escludere che qualche uovo sia sopravvissuto all'essiccazione?
insalate

Microplastiche dai pneumatici in 12 insalate su 15

Residui del consumo di pneumatici trovati in 12 insalate su 15 analizzate. È la scoperta, non certo tranquillizzante, fatta dai laboratori incaricati da KTipp, mensile dei consumatori svizzeri. E le più contaminate sono alcune insalate italiane
fukushima zona fao

Da giovedì acque di Fukushima nel mare: il “No problem” Ue...

Una coincidenza imbarazzante: il Giappone ha deciso di riversare da giovedì 24 agosto nei suoi mari le acque della centrale di Fukushima, protagonista del tragico incidente del 2011 e l'Unione europea toglie ogni restrizione agli alimenti nipponici. E i consumatori possono solo controllare la zona Fao di provenienza

Caffé, orzo, ginseng, cicoria… come scegliere limitando l’acrilammide

Il nostro videoviaggio settimanale a OCCHI APERTI tra gli scaffali dei supermercati in compagnia della dottoressa Chiara Manzi continua questa settimana con l'analisi di caffè, orzo, ginseng, cicoria... C'è modo di limitare l'assunione di acrilammide, scopriamo. Ecco come
ACRILAMMIDE

Acrilammide il nemico invisibile che la Ue tarda a limitare

L'acrilammide è un contaminante cancerogeno che si produce attraverso la cottura ad elevate temperature di alimenti ricchi di carboidrati. Il classico esempio sono le patatine fritte. Ecco cos'è, come si può ridurre e il punto sull'acceso dibattito attorno al limite di legge che la Ue tarda a fissare
BOLLETTE SICUREZZA ALIMENTARE

Bollette, così la crisi energetica mette a rischio la sicurezza alimentare

Alzare la temperatura del frigo, ridurre i tempi di cottura, consumare alimenti dopo la data di scadenza... sono soluzioni che sempre più famiglie adottano per risparmiare sulle bollette. Comportamenti però che influiscono negativamente sulla sicurezza dei cibi. L'indagine inglese
uova

Uova: le precauzioni a cui attenersi per un consumo in sicurezza

Naturalmente ricche di proteine, zinco, ferro, vitamine e grassi non dannosi, le uova sono un alimento molto importante per la nostra dieta. Tuttavia esiste un rischio alimentare molto alto correlato al consumo di uova. Un pericolo spesso sottovalutato
SICUREZZA ALIMENTARE

Sicurezza alimentare: i comportamenti da tenere per avere cibo sicuro

Al supermercato nella scelta dei cibi, a casa nella conservazione e preparazione degli alimenti, è consigliabile tenere determinati comportamenti per garantire la sicurezza alimentare dei nostri piatti
SICUREZZA ALIMENTARE

Sicurezza alimentare: l’Europa ha davvero poco da insegnare agli altri paesi

Oggi, 7 giugno è la giornata internazionale della sicurezza alimentare. Ma i segnali che tirano in Europa non sono per nulla rasserenanti per i consumatori, come hanno dimostrato i due ultimi scandali alimentari: quello delle pizze Buitoni e degli ovetti Kinder Ferrero. I pericoli di un sistema che delega troppo all'autocontrollo delle industrie