mercoledì, 28 Ottobre 2020

Tag: ricorso

Frodi online, Arbitro bancario finanziario: responsabilità sempre della banca

La responsabilità è della banca e non dell’utente quando la frode avviene all’interno del sistema di home banking. A dirlo è una decisione dell’Arbitro Bancario Finanziario, organo della Banca d’Italia, consultato per dirimere un contenzioso tra un utente rimasto vittima di truffa online e la sua banca.

Glifosato, Bayer perde il ricorso contro l’agricoltore malato di cancro

Mentre nel nostro paese è in corso un tentativo di riabilitare il glifosato (si veda il voto in Senato a 4 diverse mozioni sul glifopsato la scorsa settimana), negli Stati Uniti la Bayer ha perso l'appello contro la sentenza con cui la multinazionale fu costretta a risarcire l'agricoltore Dewayne Johnson
autovelox

Ricorso contro autovelox non revisionato: quando e come farlo

Due nuove sentenze della Corte di Cassazione danno ragione a degli automobilisti che avevano fatto ricorso contro una multa scattata grazie all'autovelox. Non è sufficiente che il verbale attesti come lo strumento sia stato "debitamente omologato e revisionato", ma è l’ente che effettua la rilevazione a dover dimostrare il "perdurante funzionamento". Ma come fare a capire quando è il caso di fare ricorso? Abbiamo chiesto a un esperto

Cartella esattoriale per una multa mai notificata: che fare?

Un lettore riceve una lettera dall'Agenzia delle Entrate e riscossione in cui gli si impone di pagare circa 280 euro per una multa del 2016 e 200 euro di interessi. Come accade in genere la multa viene data come notificata ma non è mai arrivata al lettore. Può ricorrere?

Pfas, pioggia di ricorsi delle aziende ritenute responsabili contro la provincia...

Tra le motivazioni del ricorso degli ex proprietari (Miteni e Ice), la convinzione che non essendoci limiti "tabellari" per le sostanze Pfas, le aziende nel rilasciarle non avrebbero violato la legge.

Multe, che succede se cambio residenza?

Un lettore ci chiede quando una multa indirizzata alla vecchia residenza può essere invalidata. Una possibilità che è concreta, ma a queste condizioni.

Bollette a 28 giorni, Agcom multa Tim e Wind per 2,4...

Intanto pochi giorni dalla sentenza del Tar del Lazio che ha confermato l'obbligo di rimborsare gli utenti entro il prossimo 31 dicembre, Tim e Vodafone giocano l'ultima carta per fermare la macchina degli indennizzi: i due gestori hanno fatto appello al Consiglio di Stato, chiedendo la sospensiva della decisione. 

Multe: si può contestare solo la decurtazione dei punti patente?

Se la contravvenzione è già stata pagata, non si può più fare opposizione. Ma c'è un'eccezione importante come nel caso sollevato dalla nostra lettrice: il versamento effettuato da uno non impedisce all’altro conducente corresponsabile di presentare il ricorso. Ecco le regole

Il Tar conferma divieto per efedrina e pseudoefedrina come dimagranti

A sostegno della sua decisione, il Tar riporta il parere dell'Istituto superiore di sanità, che hanno portato a termine un'istruttoria. Nella sentenza i giudici hanno anche ribadito che la libertà di prescrizione di farmaci deve "necessariamente coordinarsi con altri interessi di rilievo collettivo

Francia, glifosato nelle urine, 60 cittadini denunciano Monsanto

Succede nella città di Foix e altre centinaia di persone si stanno facendo le analisi per verificare la presenza del pesticida nel loro organismo. Finora, trovato in media oltre dieci volte la soglia consentita nell'acqua potabile. Lo scorso anno, il test del Salvagente sulle donne italiane in gravidanza aveva dato analoghi risultati

Cartella esattoriale (salata) per una multa mai ricevuta: che fare?

Una multa mai notificata, eppure arriva comunque la cartella esattoriale che chiede la sanzione e gli interessi di mora. Ecco in quali casi ci si può opporre (e non pagare).

Rifiuti, la sentenza: “La strada è sporca, la tariffa va pagata...

La Commissione tributaria provinciale di Roma ha accolto il ricorso di un cittadino che ha chiesto e ottenuto di pagare solo il 50% della Tari. Il motivo? "Lo smaltimento dei rifiuti dinanzi all'abitazione era del tutto inidoneo e irregolare"