mercoledì, 30 Novembre 2022

Tag: pecorino

SALE MARMELLATE CONFETTURE SALAME PROSCIUTTO MORTADELLA NUTELLA PANE CEREALI FORMAGGI

Un formaggio vale l’altro, anche se vegano? Occhi aperti

Il nostro viaggio a OCCHI APERTI nei supermercati italiani oggi si occupa proprio di formaggi, con il solito occhio critico e i confronti della dottoressa Chiara Manzi che è andata a controllare il contenuto di sale, grassi e grassi saturi in diversi grandi marchi. E...

Sardegna, con il caro energia riesplode la protesta dei pastori

Nel 2019, dopo settimane di proteste, i pastori sardi sotterrarono l'ascia di guerra con una promessa da parte del governo di un'azione per calmierare il costo del latte per produrre il popolare pecorino. Ora, quell'equilibrio frutto di contrattazione si è nuovamente rotto a causa del caro energia, che ha fatto lievitare i costi della produzione e riportato gli allevatori sardi a protestare

Salmonella, così il focolaio nelle Marche è partito dal formaggio a...

Secondo uno studio, il formaggio a latte crudo di pecora è alla base di un focolaio di Salmonella in Italia che ha colpito più di 80 persone nel 2020

I pastori sardi scrivono a Eurospin: “La Gdo smetta di scaricare...

I pastori chiedono a Eurospin, protagonista di una retromarcia su un acquisto al ribasso di pecorino, di farsi garante presso i trasformatori perché parte l'aumento del prezzo a litro venga riconosciuto legittimamente ai pastori. Intanto Zingaretti e Martina sollecitano il ministro Centinaio a impegnarsi per vietare le aste a doppio ribasso. Il ministro risponde: "Se ne occupi il parlamento"

Pastori sardi, l’Antitrust indaga per pratica sleale sul Consorzio del pecorino...

L'ipotesi è che tali operatori abbiano imposto agli allevatori un prezzo di cessione del latte al di sotto dei costi medi di produzione

Perché i pastori sardi buttano il latte per protesta

Il nodo della protesta è il prezzo conferito alla stalla per un litro di latte: 60 centesimi, giudicati dai pastori inferiori a quanto serve per coprire le spese.