lunedì, 25 Ottobre 2021

Tag: nitriti

PROSCIUTTO COTTO

Un prosciutto cotto di alta qualità: il nostro test su 16...

Per scoprire se il prosciutto cotto che acquistiamo è davvero di alta qualità abbiamo analizzato 16 campioni, dei marchi più venduti. Niente nitriti o polifosfati, in un solo caso tracce di glutammato e di farmaci nelle carni
ALIMENTI NITRITI

Commissione Ue: “Obiettivo ridurre nitriti negli alimenti”

Rispondendo a un'interrogazione all'Europarlamento, la commissaria alla Salute e Sicurezza alimentare Stella Kyriakides ha precisato: "Ridurremo i livelli massimi consentiti di nitriti negli alimenti". Efsa in passato l'aveva escluso
PROSCIUTTO NITRATI

La Francia toglierà i nitrati dal prosciutto (addio al colore rosa)....

il governo francese ha annunciato l'intenzione di vietare l'uso nitrati sul prosciutto cotto, con l'inevitabile conseguenza che i prodotti perderanno il caratteristico colore rosa, perché principali indiziati del rischio associato di tumori al colon-retto. In Italia, intanto, si gioca con la parola "senza coloranti aggiunti", utilizzando nitrati naturali, altrettanto dannosi
FERTILIZZANTI CAMPAGNA NITRATI

Nitrati agricoli, secondo avvertimento Ue all’Italia: “Fatto troppo poco contro l’inquinamento”

Il primo avvertimento da Bruxelles era arrivato nel novembre 2018, adesso l'Italia rischia davvero una maxi-multa a causa delle misure insufficienti per ridurre i nitrati di origine agricola. La seconda lettera di messa in mora della Commissione Ue, infatti, accusa il nostro paese di non rispettare la cosiddetta "direttiva nitrati" (91/676/Cee). Queste sostanze, molto comuni nei fertilizzanti, infatti sono ritenute dannose per l'organismo umano e capaci di sviluppare, dopo determinate mutazioni, effetti cancerogeni

Foodwatch lancia la petizione per vietare nitriti e nitrati nel cibo

Queste sostanze vengono utilizzate come conservanti, e nel caso dei salumi, servono a prevenire anche la formazione di botulino. Ma allo stesso tempo, sono diverse le evidenze scientifiche degli effetti negativi per la salute. Eppure ci sono, anche in Italia, casi virtuosi di aziende che non li utilizzano
ADDITIVI COLORANTI

Cibi trasformati: additivi nel 78% dei prodotti, ecco gli otto più...

Secondo l'Agenzia nazionale per la sicurezza sanitaria (Anses), gli alimenti trasformati hanno diminuito il numero di additivi negli ultimi dieci anni. in un caso su cinque non ci sono, eppure quasi la metà dei prodotti prevedono almeno tre sostanze diverse. La tabella con quelli più diffusi e il semaforo dei rischi

Per ridurre l’impatto dei nitrati, la vitamina C può servire?

Una nostra lettrice affetta da stipsi grave è costretta a mangiare molte verdure che "naturalmente" contengono nitrati: "I succhi di frutta, specie con molta vitamina C, possono contrastare la formazione nei pericolosi nitriti?". Risponde il professor Alberto Ritieni, docente di Chimica degli alimenti alla Federico II di Napoli, e curatore della nostra rubrica Miti Alimentari
ALIMENTI NITRITI

Carne e insaccati, svolta Ue: “Ridurremo il livello di nitrati e...

Vytenis Andriukaitis, commissario per la sicurezza e la salute alimentare, rispondendo a un'interrogazione al Parlamento europeo ha dichiarato: "I dati Efsa non giustificano un divieto ma stiamo lavorando per ridurre gli usi e i livelli di utilizzo di questi additivi"

I pediatri Usa: niente insaccati in gravidanza e contenitori di plastica...

Le linee guida della American Academy of Pediatrics (67mila pediatri associati) chiedono ai medici di famiglia di sconsigliare le carni trasformate alle donne incinte e il contatto tra plastica e cibi nei primi anni di vita. E rilancia il rischio per i bambini dei tanti interferenti endocrini che finiscono nei cibi, con alcune semplici raccomandazioni. Ecco quali

Nitriti e nitrati nella bresaola: se ne può fare a meno?

Continua ad appassionare i nostri lettori e a produrre repliche nelle aziende di salumi italiani, la questione dei conservanti a base di azoto, la cui presenza è guardata con sospetto dai consumatori. A scriverci è il Consorzio di Tutela Bresaola della Valtellina per difendere il suo prodotto.

Diossine e Pcb nel salame ungherese: “Siamo border line”

C'è puzza di bruciato, questo il titolo di copertina del Salvagente che ha testato 8 salami ungheresi venduti nei supermercati. In analisi abbiamo trovato diossine e Pcb: da cosa dipendono? E che rischi comportano? L'abbiamo chiesto a uno dei massimi esperti in materia: Stefano Raccanelli

Salumi, l’inganno dei “senza nitrati”

Si fanno strada tra gli scaffali del supermercato prosciutti e insaccati che promettono di non utilizzare nitriti e nitrati, dannosi per la salute. Ma in molti casi siamo davanti alla solita furbizia nei confronti del consumatore. I grossi marchi sotto la lente d'ingrandimento