domenica, 12 Luglio 2020

Tag: microplastiche

sardine microplastiche

Microplastiche nell’intestino del 60% di sardine e acciughe del Mediterraneo occidentale

Sono i risultati di uno studio curato  dal team di Marta Coll, ricercatore presso l'Istituto di Scienze Marine di Barcellona (ICM-CSIC), e pubblicato sul bollettino spagnolo dell'inquinamento marino. I ricercatori hanno scoperto che la presenza di microplastiche è legata a quella dei parassiti
microplastiche

Garda, Trasimeno e Bracciano, aumentano le microplastiche nei laghi

In tre anni nelle acque del lago di Garda, Trasimeno e Bracciano è aumentata la concentrazione media di microplastiche. I dati raccolti da Goletta dei Laghi insieme ad Enea, per il progetto Blue Lakes fotografano una situazione che preoccupa gli ambientalisti.

Greenpeace: Dash, Leonor e Viakal i detersivi con più plastica liquida

L'associazione ambientalista Greenpeace ha controllato la composizione di circa 2mila detersivi e nel 23% di essi tra trovato plastica liquida mentre solo in due casi particelle di formato nanometrico

Microplastiche anche in frutta e verdura. L’autobus dei veleni non risparmia...

È quanto ha scoperto uno studio italiano innovativo pubblicato sulla rivista Environmental Research: frutta e verdura assorbono le particelle di microplastica dal suolo e le trasportano attraverso i tessuti vegetali. La ricerca condotta dall'Università di Catania e da quelle di di Sousse e Monastir in Tunisia
microplastiche

Piovono microplastiche sui parchi naturali: la ricerca statunitense

Uno studio dell'Università dello Utah ha analizzato il particolato atmosferico campionato nell'arco di 14 mesi in 11 parchi nazionali e aree protette e ha scoperto che l'equivalente di 123 milioni di bottiglie cadono al suolo come microplastiche. Con danni enormi all'ambiente. Un inquinamento che non risparmia neppure l'angolo più remoto del globo

L’impatto delle microplastiche nel mare è stato ampiamente sottostimato

un nuovo studio, pubblicato sulla rivista Environmental Pollution, e guidato dalla Professoressa Pennie Lindeque, del Plymouth Marine Laboratory nel Regno Unito, ci dice che l'abbondanza di inquinamento microplastico negli oceani è stata ampiamente sottovalutata, ci sarebbe almeno il doppio del numero di particelle che si credeva in precedenza.

Microplastiche, vietate in alcuni cosmetici. Ecco gli ingredienti da evitare

Da qualche giorno non sono più in commercio nel nostro paese "prodotti cosmetici da risciacquo ad azione esfoliante o detergente contenenti microplastiche" ma il divieto non vale per tutti i cosmetici, motivo per il quale Marevivo che, con altre associazioni ambientaliste e politici, ha presentato la proposta di legge fa il punto sulle sostanze da evitare

Microplastiche e Pfas in acqua potabile: c’è l’accordo Ue per limiti...

La nuova direttiva acque potabili, infatti, restringerà i limiti di tollerabilità per la presenza di sostanze dannose e introduce finalmente una soglia per i Pfas, che sara di 0,1 microgrammi al litro. Manca ancora l'ultimo ok ma l'accordo tra istituzioni europee c'è

Microplastiche, alte concentrazioni in scampi e gamberi sardi

Uno studio condotto dall'Università di Cagliari, in collaborazione l'Università Politecnica delle Marche, ha svelato un'elevata contaminazione di micro particelle plastiche nei campioni di crostacei analizzati

Le bustine di té in plastica? Rilasciano oltre 11 miliardi di...

A finire sotto accusa le bustine in plastica che da qualche tempo alcuni marchi hanno adottato al posto di quelle in fibre naturali. Lo studio condotto dai ricercatori della McGill University in Canada è stato pubblicato sulla rivista Environmental Science and Technology

Microplastiche: i lavaggi delicati in lavatrice inquinano più degli standard

Lo studio dell'Università di Newcastle ha rivelato che un programma delicato, che utilizza fino al doppio dell'acqua rispetto a un ciclo standard, rilascia 800mila microfibre in più. E i detersivi "amici" dell'ambiente? Il nostro nuovo test in edicola li boccia senza appello

Le microplastiche rendono (anche) il terreno meno fertile

Oramai non ci sono dubbi sul fatto che i rifiuti di plastica hanno un effetto dannoso sulle acque dei mari, dei fiumi e degli oceani. Uno studio pubblicato oggi sostiene che queste sostanze sono dannose anche per i vermi, vitali per l'equilibrio dell'ecosistema dal momento che creano pori nella terra attraverso i quali entrano ossigeno e acqua.