domenica, 15 Dicembre 2019

Tag: mercato libero

Energia, l’obbligo di passaggio al mercato libero slitta al 1° gennaio...

I molti dubbi espressi da più parti, compreso il Salvagente, sulle modalità e sulla tempistica di passaggio al libero mercato, trovano dunque conferma nell'approvazione in commissione Bilancio del Senato del subemendamento M5s che chiede lo spostamento di ben 18 mesi del passaggio. 

Bollette, caro ministro l’offerta è fin troppa è il mercato libero...

Il ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli apre a un rinvio della fine del mercato tutelato per gas e luce previsto per giugno 2020: "Manca consapevolezza e pochi venditori". Peccato che gli operatori sono già oltre 500 e gli sconti veri pochissimi

Energia, il mercato libero conviene o nasconde i veri costi?

Tra un anno - salvo ulteriori rinvii - passeremo tutti al mercato libero. Un lettore si pone una serie di dubbi sugli sconti promessi, l'affidabilità dei venditori e sul nuovo portale di comparazione. Risponde Mauro Zanini esperto di consumi e questioni energetiche

Mercato libero dell’energia: tutto quello che c’è da sapere

Sono tante le offerte degli operatori di energia che promettono sconti o tariffe dedicate. Come districarsi, sempre che si abbia la voglia di abbandonare il mercato tutelato? E a chi può convenire una tariffa bioraria, una "dual fuel" o un'altro tipo di contratto?

Se di punto in bianco le bollette di luce e gas...

All'improvviso un nostro lettore si vede arrivare le fatture di luce e gas assieme, con le stesse scadenze. "In genere erano a mesi alterni" lamenta. Cosa può fare? Lo vediamo assieme a Valentina Masciari di Konsumer Italia

“Buona sera è l’amministrazione Eni, sa che le scade il piano...

Una telefonata ben documentata da un nostro lettore, racconta uno dei modi scorretti che adottano i venditori del mercato libero. Interviene Eni che promette sanzioni in casi come questi

Stesso fornitore per luce e gas: si può emettere una sola...

Un lettore ci chiede se il suo fornitore - lo stesso per luce e gas - può emettere un'unica fattura. Ci aiuta Valentina Masciari di Konsumer Italia

Sto abbandonando Enel e mi chiede un deposito cauzionale di 300...

Un lettore ci segnala l'assurda richiesta del suo gestore di gas che, proprio in chiusura di contratto richiede 300 euro. Grazie all'aiuto di Valentina Masciari chiariamo le regole che riguardano il deposito cauzionale, tanto nel mercato libero che in quello tutelato

Dal 25 settembre volture solo al telefono, niente più sportello

Un lettore si sente rispondere da Enel che per qualunque pratica dal 25 settembre non ci si potrà più rivolgere agli sportelli. Una storia vera che era stata decisa quando il passaggio obbligato al mercato libero era previsto per il 2019. Ci spiega come funziona Valentina Masciari di @KonsumerItalia

Ho chiesto la rateizzazione ma i bollettini sono arrivati scaduti e...

Una lettrice ci segnala il suo caso: ottenuta la rateizzazione di una maxibolletta a maggio vede arrivare i bollettini, già scaduti, ad agosto. E Iren le dice che ora dovrà pagare tutto in un'unica soluzione. È davvero così? Come regolarsi per pagare "a rate" importi troppo alti, con i consigli di Valentina Masciari di Konsumer Italia

Codacons e Konsumer Italia: se vere indiscrezioni su Enel, la dirigenza...

Le due associazioni dei consumatori commentano così l'esclusiva del Salvagente che racconta le conclusioni dell'istruttoria dell'Antitrust sull'ex monopolista dell'energia elettrica, che avrebbe abusato della sua posizione dominante per schiacciare la concorrenza prima del passaggio obbligatorio al mercato libero. Codacons e Konsumer chiedono anche al governo: "Aggiunga dei paletti di salvaguardia dei consumatori al più presto"

Esclusivo: così Enel usava i dati dei clienti per escludere la...

Da quanto risulta al Salvagente, l'Antitrust ha concluso la fase istruttoria circa le modalità utilizzate da Enel Energia per acquisire nuovi clienti sul mercato libero. Tra le pratiche ritenute scorrette, l'utilizzo dei dati personali raccolti con un metodo poco trasparente, dipendenti incentivati per vendere il mercato libero a scapito del regolato. Ora rischia una maxisanzione milionaria