mercoledì, 3 Marzo 2021

Tag: impronta ecologica

CARNE

Carne bio, le emissioni di gas serra sono le stesse di...

Le emissioni di gas serra della carne bio sono pari a quelle della produzione convenzionale. A smontare una convinzione diffusa è una ricerca dell'Università Tecnica di Monaco di Baviera. L'analisi ha stimato le emissioni di gas serra derivanti da diversi alimenti e ha calcolato di quanto i loro prezzi dovrebbero aumentare per coprire i danni che causano alimentando l'emergenza climatica.
IMPRONTA ECOLOGICA

Frutta e verdura: i 7 alimenti esteri da evitare per la...

Frutta e verdura di stagione, ci ripetono da anni, fanno bene a noi e all'ambiente. Ma questo non significa che tutto quello che arriva da altri continenti abbia la stessa impronta ecologica. Ecco i 7 alimenti meno amici dell'ambiente se consumati da noi per una ricerca tedesca

Il test promuove il “latte” di avena: pulito e più sostenibile

Un'analisi fatta Konsument e Stiftung Warentest promuove le bevande di avena. Nessun inquinante, igienicamente perfetto e con un impatto ambientale molto migliore del latte vaccino e delle altre alternative vegetali

Impronta ecologica in etichetta spinge scelte alimentari sostenibili

Lo studio pubblicato su Nature conferma l'efficacia della "Carbon label": i consumatori informati sono pronti a sostituire la frutta esotica con quella locale e a ridurre il consumo di carne. Gli allevamenti intensivi rappresentando il 14,5% di tutte le emissioni di anidride carbonica
ETICHETTA

Danimarca: serve etichetta climatica per valutare quanto inquinano i cibi

Il governo Copenaghen sostenuto dall'organizzazione dell'industria alimentare danese vuole introdurre l'impronta ecologica sulle confezioni: "Gli allevamenti sono responsabili per il 14,5% di tutte le emissioni di anidride carbonica indotte dall'uomo. Anche i pesticidi influiscono"

Uova “carbon-neutral”, la sfida dell’azienda olandese più ecologica al mondo

Produrre uova con standard simili a quelli del biologico, ma economiche come le industriali e senza che l'attività emetta carbonio. È il segreto del successo delle uova di Kipster che sono in vendita nei supermercati olandesi. Le galline sono alimentate con scarti della dieta umana per evitare l'impronta ecologica del mais