sabato, 15 dicembre 2018

cannabis

Scommessa vinta per EasyJoint: la sua cannabis girerà il mondo

“Nata nel caos e produttrice di caos”, EasyJoint può oggi dire di aver vinto la scommessa lanciata poco più di due anni fa: la holding canadese Lgc Capital entra come socio di minoranza al 47% con quote per 4,8 milioni di dollari. Abbiamo sentito il fondatore Luca Marola che ci spiega cosa accadrà ora

Alimenti a base di semi e olio di canapa: il ministero...

Pronta la bozza di regolamento che ammette semi, olio e farina di canapa per uso alimentare, stabilendo i limiti di Thc (la sostanza psicotropa) ammessi. Una novità che però dimentica di normare polline, infiorescenze e radici della pianta, che rimangono in una zona oscura

La bufala del piccolo chimico che trasforma la marijuana light in...

L'avrete probabilmente letta sui giornali e sul web: basta un kit casalingo per trasformare la cannabis light in marjuana che sballa. Facciamo qualche conto insieme al professor Ritieni: si dovrebbero acquistare 750 euro di erba light per ottenerne un grammo da sballo. Che nelle tante piazze di spaccio costa anche meno di 20 euro...

Coca cola sta preparando una bevanda alla cannabis

Il colosso alimentare che produce la popolare bevanda ha indirettamente confermato le indiscrezioni diffuse da Bloomberg, che aveva parlato di una trattativa in corso tra Coca cola e il produttore di cannabis canadese 'Aurora Cannabis' per produrre bevande infuse con la marijuana.

Marijuana light, il nuovo nemico di Salvini

Il ministro dell'Interno manda una circolare a prefetti, questori e forze dell'ordine: per chi coltiva è permessa una cannabis con Thc fino allo 0,6% ma i negozi che dovessero vendere una canapa che supera lo 0.2% rischiano la chiusura. E i consumatori la segnalazione

Il colonnello che coltiva la marijuana di Stato

Antonio Medica è direttore dello Stabilimento farmaceutico militare, dove si coltiva la cannabis per uso terapeutico. In serre - ci spiega - similia a sale operatorie, dove si controlla tutto. E non entrano pesticidi

Fenomeno marijuana light: chi la cerca e cosa si aspetta dall’erba...

Aprono come funghi i negozi di cannabis legale nel nostro paese e perfino nei tabaccai la presenza di scatoline di erba è sempre più evidente. Ma chi la cerca? E cosa si aspetta dal suo uso? Abbiamo fatto un giro in un famoso negozio bolognese che commercializza i prodotti EasyJoint. E a sorpresa i clienti tipo non sono i ragazzi ma gli over 35

L’appello del British Medical Journal: “Legalizzate e tassate la Cannabis”

"Il mercato globale delle droghe illecite è di 236 miliardi di sterline - scrive il giornale inglese -, ma questi soldi spingono il crimine organizzato e la disperazione umana. Perché non dovrebbero essere usati per i servizi pubblici?"

Il Vermont legalizza la marijuana (con il placet dei repubblicani)

È il nono paese statunitense a farlo e il primo che non ha avuto bisogno di un referendum. Una legge bipartisan, hanno commentato molti, come bipartisan è l'opposizione al proibizionismo. Un tema a cui è dedicata anche la nuova guida del Salvagente, "L'erba voglio"

Cannabis terapeutica: lo Stato pronto ad aumentare la produzione

Mentre in California è stata liberalizzata la vendita di marijuana per uso creativo, da noi lo Stabilimento chimico farmaceutico militare di Firenze ha annunciato di potenziare la produttività per far fronte all'impennata dei consumi della cannabis terapeutica

Cannabis, il governo vuole chiudere l’unico centro di ricerca autorizzato in...

Il Cra di Rovigo è l'unico autorizzato a studiare la marijuana, eppure rischia la chiusura. La notizia arriva in una fase critica per i malati che hanno bisogno di questo tipo di cure, dato che il maggior fornitore europeo di prodotti medici derivati dalla marijuana, l'olandese Bedrocan, ha interrotto le forniture verso il nostro paese del prodotto più richiesto.

Cannabis terapeutica: da ora anche nel Lazio

Il presidente della Regione, Zingaretti, ha firmato il decreto che permette ai malati di dolore cronico e spasticità, tumore, di ritirare il farmaco in farmacia senza doverlo pagare