domenica, 25 Settembre 2022

Tag: cancro

PESCE

Arsenico, mercurio, diossine e Pcb nel pesce. Uno studio li collega...

È stato pubblicato uno studio che suggerisce che il consumo di pesce può essere collegato a un rischio maggiore di melanoma. Secondo gli autori le cause andrebbero ricercate nella contaminazione, soprattutto in alcune specie. E friggere il pesce conviene...
GLIFOSATO CANCRO

Glifosato, storica sentenza negli Usa: “Epa ha ignorato rischio cancro”

La Corte federale degli Stati Uniti ha bocciato la decisione con la quale l'Epa, l'Agenzia per la protezione ambientale, nel 2020 ha prorogato l'uso del glifosato: "Non ha valutato se causa il cancro e si è sottratta ai suoi doveri"
cellulare cellulari

Maxi studio su cellulari e cancro al cervello nega l’aumento di...

Uno studio epidemiologico su 800mila donne adulte nel Regno Unito conclude che non ci sono particolari relazioni tra uso di cellulari e cancro al cervello. Daniele Mandrioli (Istituto Ramazzini) spiega perché la nuova ricerca non contraddice le precedenti che invece arrivavano ad altre conclusioni
ACRILAMMIDE

Acrilammide, l’Ue ascolta le aziende e prende tempo sui limiti di...

La Commissione europea ha avviato da poco un nuovo giro di consultazioni per rivedere nuovamente i limiti di mitigazione per cercare di ridurre l'esposizione dei consumatori all'acrilammide. Se le aziende hanno cercato di dimostrare che l'attuale sistema di controllo è efficace, Safe ne ha messo in luce tutte le falle chiedendo la fissazione di limiti di legge certi

Lo studio di Harvard: preferire olio d’oliva a burro abbassa rischio...

Una maggiore assunzione di olio d'oliva è associata a un minor rischio di mortalità totale e per causa specifica. La sostituzione di margarina, burro, maionese e grasso di latte con olio d'oliva è associata a un minor rischio di mortalità
GLIFOSATO BIDEN

Glifosato, Corte Suprema coinvolge Biden nella richiesta di Bayer di stoppare...

Bayer cerca di fermare in tutti i modi le cause di riscarcimento legate all'uso Roundup che avrebbe causato tumori nei suoi utilizzatori. "Mancava ogni tipo di avvertimento sul rischio di contrarre il cancro"
PESTICIDI

Il pesticida cancerogeno? Assolto per un “errore” di scrittura

Il caso del "Telone", pesticida fumigante della Corteva Agriscience (autorizzato in emergenza anche in Italia) assolto dall'Agenzia ambientale Usa dalle accuse di cancerogenicità. Un gruppo ambientalista scopre che l'Epa ha omesso il nome completo della sostanza chimica dalle ricerche nella letteratura medica. Ignorando così quelle che provavano la pericolosità
API MICROPLASTICHE

La scoperta: il veleno delle api può uccidere le cellule del...

Il veleno delle api può uccidere le cellule del cancro al seno. A dirlo uno studiocondotto dall'Harry Perkins Institute of Medical Research di Perth e pubblicato su Nature Precision Oncology. Gli scienziati australiani hanno scoperto che la principale componente del veleno, detta melittina, può uccidere rapidamente le cellule tumorali aggressive e difficili da trattare.
tumore

230mila malati di tumore rimasti senza controlli durante il lockdown

In Italia, oltre 230mila persone con tumori hanno dovuto fare a meno dei controlli. A dirlo è Stefania Gori, presidente della Fondazione Aionm l’associazione dei medici oncologi. A sottolinearlo, ad aprile, era stato anche il Salvagente, intervistando una paziente oncologica che ci aveva raccontato tutte le ansie vissute in pieno lockdown. Eppure, in quegli stessi giorni la preoccupazione dei malati oncologici era stata ridimensionata da più parti. Anche dalla stessa Aiom
pesticidi

Nuovi guai per il dicamba: l’esposizione è associata a vari tipi...

Un nuovo studio condotto dal National Institutes of Health su quasi 50 mila agricoltori ha rilevato una maggiore incidenza di carcinoma epatico e del dotto biliare intraepatico e leucemia linfocitica cronica ai massimi livelli di esposizione

Alleanza contro il cancro: “Terapia Car T efficace ma cara, l’industria...

Pubblicata da Alleanza Contro il Cancro una manifestazione di interesse che ha lo scopo, attraverso l’armonizzazione e l’automazione dei processi, di abbattere i costi relativi alla manifattura di cellule CAR e d’implementare le capacità produttive | Il progetto è coordinato dal prof. Franco Locatelli del Bambino Gesù

I malati oncologici: “Il coronavirus ha fermato molte terapie, abbiamo paura”

La drammatica e improvvisa emergenza del covid-19 ha purtroppo oscurato la condizione di altri malati di patologie purtroppo molto gravi e in alcuni casi letali. Tra questi ci sono i malati oncologici, che da quando gli ospedali hanno visto arrivare migliaia di persone per il coronavirus, hanno dovuto far spazio. I reparti sono stati riconvertiti all'accoglienza dei nuovi pazienti, e probabilmente anche il timore di non poter garantire completamente dal contagio persone immunodepresse, ha contribuito al rallentamento, quando non allo stop, delle terapie per i malati di cancro.