mercoledì, 28 Ottobre 2020

Tag: 100% Italiano

Olio: crolla la produzione, tensioni sui prezzi per l’extravergine italiano

Calo vertiginoso del 36% nella raccolta delle olive che si rifletterà sui listini a scaffale: se un extravergine 100% italiano l'anno scorso era intorno ai 5 euro, quest'anno le stime parlano di almeno 6-7 euro

Origine obbligatoria per salumi e insaccati: cosa cambia in etichetta

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale entra in vigore il decreto che obbliga i produttori di carni suine preparate o separate meccanicamente a dichiarare l'origine della carne. In etichetta nascita, allevamento e paese di macellazione

“Prodotto in Italia con ingredienti italiani”, il nuovo marchio Plasmon-ministero

L'iniziativa rientra tra le attività previste dal Protocollo di intesa tra Mipaaf e Plasmon ma potrà essere richiesto da tutte le aziende che per ottenerlo dovranno dimostrare la provenienza italiana di tutte le materie prime. Francavilla (Università di Bari): "Buone le intenzioni ma sulla dieta mediterranea come stile di vita occorre lavorare di più"

Olio extravergine italiano: così la speculazione altera i prezzi

La denuncia di Italia Olivicola e Cia: "Le cisterne sono piene ma gli industriali aspettano a comprare affinché il prezzo crolli ai livelli di quello spagnolo". Ecco come gli acquisti al ribasso dell'olio "vecchio" tirano giù le quotazioni del nuovo

Extravergine, quest’anno niente scuse: la produzione italiana è al top. Ma...

Secondo le stime di Cia, Italia Olivicola e Aifo la campagna olearia 2019-2020 decreterà "il riscatto dell'extravergine tricolore con un aumento della raccolta dell'89%". È lecito aspettarsi prezzi in discesa. Ma c'è il pericolo che qualcuno speculi sulle giacenze per alzare i listini
olio extravergine

Extravergine, davvero per chiamarlo Italico basterà il 50% di olio italiano?

Il progetto al quale alcuni attori della filiera oleicola nazionale starebbero lavorando è quella di una miscela di oli esteri ed esteri da chiamare "Italico". L'Unasco, il consorzio dei produttori punta il dito contro Coldiretti-Unaprol e Federolio: "Legalizzano l'italian sounding interno!: un inganno per i consumatori"

Olio, è boom di extravergine 100% Italiano, ma come si riconosce?

Secondo i dati Ismea negli ultimi 10 anni è raddoppiata la presenza di Evo "tricolore" sugli scaffali dei supermercati passando dal 13% al 26%. Ecco quali condizioni deve rispettare il vero made in Italy

Olio, il Filippo Berio non è “imported from Italy”: bloccato alla...

L'azienda non potrà più sfruttare il riferimento al made in Italy se il prodotto è una miscela di oli comunitari e non 100% Italiano. L'etichettatura ingannevole rischiava di costare una maxi multa al marchio ha scelto di patteggiare con i consumatori statunitensi