lunedì, 13 Luglio 2020

Tag: wwf

Campi come discariche per letame e fanghi: perché dovremmo preoccuparci

I casi di inquinamento negli Stati Uniti, dove si spargono letame e fanghi di depurazione sui campi agricoli senza limiti, mostrano che conseguenza può avere, anche in Italia, considerare i terreni come una discarica a cielo aperto

Agroalimentare, le linee guida Ue per etichetta trasparente e riduzione pesticidi

La Commissione Europea ha reso nota la sua Strategia “Farm to Fork” (F2F) (dal campo alla tavola) per avviare la transizione verso un sistema agro-alimentare più sostenibile. Entro 2022 Ue dovrà fare due leggi per rendere obbligatorio l'indicazione di origine su latte e su latte e carne come ingrediente (per esempio nei preparati o la carne come ingrediente di un sugo di un hamburger di una preparato). Inoltre, è prevista una legge per rendere visibili le indicazioni nutrizionali sul fronte della confezione. Il bio deve raggiungere il 25% della superficie e i pesticidi vanno ridotti del 50%

Corte dei conti Ue: la politica agricola europea non può incentivare...

La Corte ha chiesto che la Pac promuova in modo più deciso la difesa integrata dei raccolti e l'agricoltura biologica. Secondo Franco Ferroni, Responsabile Agricoltura & Biodiversità per WWF Italia, "In Italia abbiamo il dato paradossale che emerge dall'analisi realizzata dalla Rete rurale nazionale come oggi i fondi pubblici della Pac vadano a premiare maggiormente gli agricoltori che fanno convenzionale o difesa integrale rispetto a quelli che fanno agricoltura biologica".

Wwf: su olio di palma responsabile dieci anni di promesse non...

Le grandi aziende alimentari sono in ritardo sui loro impegni per eliminare i danni ambientali causati dalla catena di approvvigionamento di olio di palma. A dirlo è il Wwf che ha pubblicato un duro report, "Palm Oil Buyer Scorecard", in cui accusa gli attori della filiera in oltre 100 paesi di aver sprecato un decennio in promesse non mantenute. Oltre a Ferrero, analizzata anche Unigrà, altra azienda italiana.

Amazzonia, i documenti e il video che provano la montatura giudiziaria...

Il Salvagente è in grado di mostrarvi la richiesta di arresto preventivo, parte delle intercettazioni e il filmato che dovrebbe dimostrare l'azione dolosa dei volontari dell'associazione Brigada Alter do Chão. Tutto delinea un quadro che, al contrario, rafforza l'ipotesi che l'operazione di polizia sia quantomeno ingiustificata, e il sospetto che ragioni politiche - l'avversione dichiarata per le Ong ambientaliste di Bolsonaro - o economiche, dettate dagli interessi dei cercatori d'oro e degli allevamenti in espansione.

Cloripirifos nelle scuole, Wwf: vietare l’uso di tutti i pesticidi pericolosi

Per l'associazione ambientalista i pesticidi, classificati come prodotti fitosanitari o come biocidi sono comunque sempre pericolosi per la salute umana e per l’ambiente e vanno vietati nelle aree frequentate da soggetti vulnerabili come i bambini

Clorpirifos nelle scuole, i genitori: “Abbiamo capito subito dalla puzza”

I ragazzi si sono recati a scuola al mattino e dopo poche ore hanno iniziato ad avvertire i malesseri tipici dell'avvelenamento (mal di testa e vomito). I genitori che sono andati a prelevati hanno associato quell'odore acre ad un insetticida che viene utilizzato nei campi. Da lì la scoperta confermata dalle analisi dell'Arpa

Il tweet bombing degli ambientalisti per cambiare le regole sui pesticidi

L'azione, oggi, a supporto di un appello di 11 Associazioni ai tre Ministri competenti, Teresa Bellanova, Sergio Costa e Roberto Speranza, per un cambiamento delle regole di utilizzo dei pesticidi in grado di assicurare un Green New Deal anche per l’agricoltura italiana

Parte Sana: il salone registra il primato italiano nel biologico europeo

si è aperto il Sana, Salone internazionale del biologico e del naturale, in programma a Bologna dal 6 al 9 settembre 2019. L’Italia è il primo esportatore dell’Unione europea con più di 2 miliardi di fatturato annui legati all’export di prodotti bio e continua a crescere anche nel mercato interno, che si posiziona al quinto posto nel mondo e al terzo in Europa per consumi nazionali.

Rosso pesticidi, oggi la conferenza stampa del Salvagente

L'evento, che si terrà presso la sede del mensile, sarà l'occasione per presentate i risultati del test svolto su 12 confezioni di pomodoro fresco. Nel corso dell'iniziativa saranno anche presentate le richieste della vasta coalizione di ambientalisti e agricoltori bio, che chiedono al governo di porre finalmente in consultazione il Pan pesticidi e i dati relativi alla mancata applicazione delle misure previste dal Decreto interministeriale del 10 marzo 2015.

In 30 piazze un flash mob per dire stop ai pesticidi

L'iniziativa è organizzata dal Wwf con Federbio e la Coalizione #StopGlifosato: l'obiettivo è che il governo, nel prossimo piano di azione nazionale, attui correttamente la direttiva europea 2009/128/CE e tuteli la salute dei cittadini e della biodiversità

Quel che rimane sulla buccia… Il nostro test shock delle mele...

Dalla cera ai residui di pesticidi (che abbiamo trovato nelle nostre analisi) sono tanti i dubbi che assillano gli amanti di questo frutto. Abbiamo sentito Rolando Manfredini, di Coldiretti, che rassicura sul prodotto italiano e Franco Ferroni, Wwf Italia, che spiega: "i meleti arrivano anche a 40-50 trattamenti in sei mesi