martedì, 27 Ottobre 2020

Tag: studi

Rivalutazione del glifosato, l’Arpae nel team di ricerca

Ad indire la gara d'appalto è stata l'Agenzia francese Anses a seguito delle numerose controversie sulla classificazione cancerogena dell'erbicida. I risultati dello studio saranno disponibili entro la fine del 2022 e saranno utilizzati per la rivalutazione del glifosato da parte dell'Unione europea

Alluminio nei cosmetici, la Germania prepara un nuovo giro di vite

L'alluminio, come racconta il Salvagente nel numero di gennaio riguardo l'uso alimentare, comporta dei rischi per la salute in alcuni casi, L'Istituto federale tedesco per la valutazione dei rischi (BfR), con una nota, ha passato in ricognizione i recenti studi sulla cosmesi e comunicato l'intenzione di procedere a una revisione
sigarette elettroniche

Trump: “Vieteremo le e-cig aromatizzate”, ma le autorità Ue alzano gli...

La presa di posizione netta del vertice degli Stati Uniti dopo lo scoppio di ricoveri legati a una sostanza sospetta utilizzata in alcuni liquidi, scatena diverse reazioni anche in Europa. Dalla Gran Bretagna, che ha scommesso più di tutto sulle e-cig, le accuse più pesanti: "Una delle pagine più buie del sistema sanitario americano". Ecco come funzionano i controlli in Europa
sigarette elettroniche

Il rapporto Oms: “Le e-cig sono dannose” (ma non fa il...

L'organizzazione mondiale della sanità fa riferimento esclusivamente ai prodotti alla nicotina. Nell'invitare a non favorire il consumo tra i giovani mette in dubbio la funzione di dissuasione del tabagismo sostenuta dall'Agenzia inglese, secondo cui il danno correlato è il 95% inferiore a quello delle normali sigarette

Il farmaco contro l’alcolismo? Tutt’altro che miracoloso: gli studi che smontano...

Per più di un decennio è stato presentato come il farmaco "miracoloso" contro la dipendenza da alcool, ma una serie di studi smontano l'efficacia del bacoflene, tanto che Le Figaro dedica un articolo alla questione dall'esplicativo titolo: "La fine del miraggio"

Monsanto ha speso 17 milioni di dollari per influenzare stampa e...

Dopo la rivelazione che la multinazionale schedava i giornalisti critici sull'utilizzo del glifosato, un dirigente della stessa azienda racconta che il colosso biotech ha stanziato 17 milioni di dollari in un solo anno per influenzare la stampa e avversare le posizioni degli scienziati critici. A rivelarlo la deposizione di un dirigente Monsanto in un processo intentato da persone ammalatesi di cancro

Ogm e fake news: il nuovo studio non parla di salute...

Gianni Tamino, biologo di lunga esperienza, già membro del Comitato Nazionale per la Biosicurezza e le Biotecnologie smentisce la vulgata sui risultati dello studio della Scuola superiore Sant'Anna e dell'Università di Pisa.

Ramazzini, 30 anni di ricerca contro il cancro

L'Istituto Ramazzini compie trent'anni. Tante le sfide che i ricercatori hanno affrontato e in molti modi gli studi hanno prodotto esiti importanti: uno fra tutti quello sul glifosato i cui risultati saranno diffusi nei prossimi giorni. Un'anticipazione è contenuta sul numero del Salvagente in edicola con un'intervista esclusiva alla direttrice Fiorella Belpoggi

Il cioccolato fa bene? Lo dicono i ricercatori… finanziati dalla Mars

I big del cioccolato finanziavano studi per dire che il cioccolato, oltre che buono, fa bene. Come riporta consumerist, un'inchiesta del portale Usa Vox rivela come produttori tra cui Mars, abbiano pagato studi per puntare al mercato dei prodotti salutistici