lunedì, 11 Novembre 2019

Tag: pizza

Cartoni per la pizza al bisfenolo: la denuncia del Salvagente arriva...

L'eurodeputato Massimo Paolucci ha presentato una interrogazione a risposta scritta alla Commissione per informarla delle nostre analisi e chiedere se finalmente intenda porre un limite alla cessione dell'interferente endocrino anche per i contenitori per alimenti in carta. O se voglia vietare l'uso della riciclata (come già succede in Italia)

Cartoni per la pizza al bisfenolo, gli spagnoli: “Li acquistiamo in...

La Garcia de Pou, la ditta spagnola che marchia uno dei due cartoni per la pizza trovati contaminati dall'intereferente endocrino bisfenolo A ci scrive che li compra dall'Italia. Il produttore italiano conferma ma spiega: "seguiamo le leggi del paese a cui sono destinati"

Il bisfenolo nei cartoni della pizza? Viene dalla carta riciclata

L'uso, vietato da noi, è permesso in molti altri paesi europei. E chi acquista i cartoni per riempirli con le milioni di pizze che gli italiani portano a casa, può comprarli tranquillamente. Soprattutto perché nessuno fissa un contenuto limite di bisfenolo nella carta, al contrario di quanto accade coi contenitori in plastica.

Bisfenolo nei cartoni della pizza, il ministero della Salute: “Sono illegali”

Dopo la denuncia del Salvagente (nel numero in edicola domani) del contenuto altissimo di interferenti endocrini nei contenitori take away per la pizza, la nota del ministero della Salute: Sono illegali se fabbricati in Italia, ma non possiamo evitare che si vendano dall'estero. Allarmi simili si ripetono da almeno 13 anni e ora il dicastero promette controlli

Il pericolo bisfenolo nei cartoni della pizza. Le nostre analisi esclusive

Il test del Salvagente mostra per la prima volta la migrazione dell’interferente endocrino dai contenitori da asporto al cibo in due casi su tre in quantità elevatissime. La presenza del BpA ci dice anche che i cartoni fabbricati con carta riciclata, vietata per la pizza

Farine e pesticidi: “Dosi basse, rischi alti” ecco cos’è l’effetto cocktail

Continua a far discutere i risultati del nostro test su 13 farine pubblicati nel numero in edicola. Qui l'oncologa Patrizia Gentilini dell'Isde-Italia ci spiega cosa indicano le ricerche più recenti su come "dosi basse di fitofarmaci possono rappresentare alti rischi"

Ecco gli effetti di più pesticidi (anche a dosi basse) in...

Il nostro test su 13 farine italiane ha acceso la discussione tra chi sostiene che i pesticidi trovati siano sicuri e chi chiede maggiore pulizia. La professoressa Di Renzo: "La presenza di queste sostanze minaccia l'equilibrio intestinale e favorisce alcune patologie"

Gino Sorbillo “I miei segreti sulla farina per una pizza perfetta”

Nella lunga inchiesta di copertina del numero in edicola abbiamo sentito Sorbillo, segretario dell’Associazione pizzaioli napoletani: “Bisogna imparare soprattutto a non correre, cioè usare non più di un grammo di lievito per litro di acqua. E poi anche in casa la farina giusta è una scelta che fa la differenza”

La farina migliore per la pizza: 13 prodotti a confronto nel...

Di grano tenero, di semola o preparati per la pizza: abbiamo passato al setaccio le principali marche (da Barilla a La Molisana, da Garofalo a Coop, Auchan, Carrefour, Lidl, Eurospin e tanti altri) per capire le più adatte agli impasti e le meno contaminate da pesticidi

I segreti di una buona pizza fatta in casa

Quando aggiungere i condimenti? Come stendere l'impasto? Mettere o no un goccio d'olio nella pasta? Quanto lasciarla lievitare e maturare? Cos'è lo spolvero? Questa settimana Miti Alimentari affronta uno dei piatti più popolari della cucina italiana

L’Altra Italia: l’avventura di Pepe, da artigiano della pizza ad ambasciatore...

Nel nostro viaggio in giro per l'Italia, alla scoperta di storie etiche e di successo, facciamo tappa a Caiazzo, in provincia di Caserta, per visitare la pizzeria Pepe in Grani. Come è nato il locale in cui arrivano appassionati da tutto il mondo e una storia che ha finito per dare nuova linfa a un'intera comunità

Nestlé Usa ritira 3 milioni di alimenti surgelati

Diversi clienti hanno segnalato di aver rinvenuto pezzi di vetro nei prodotti