sabato, 5 Dicembre 2020

Tag: nutri-score

Nutri-score, lettera aperta di 5 eurodeputati: “L’Europa non diventi vittima degli...

Gli eurodeputati, tra cui l'italiano Paolo De Castro, sottolineano come il sistema di etichettatura già adottato da diversi stati membri sia un regalo alle multinazionali del cibo piuttosto che un tentativo delle istituzioni di fornire ai consumatori un aiuto per scegliere di portare in tavola prodotti sani

Se il semaforo impazzisce: disco verde alla Red Bull e stop...

Il Nutri-Score, la proposta francese che boccia o promuove i cibi in base a colori e lettere, penalizza gli zuccheri ma non i dolcificanti e la taurina, approva l'olio di colza ma non i polifenoli dell'extravergine. L'Italia risponde con il Nutrinform, un sistema a batteria. Il nostro dossier nel numero in edicola

Etichettatura, l’industria francese sceglie i “5 colori”

Intermarché, Leclerc, Auchan, Fleury Michon e Danone hanno deciso di accelerare i tempi: in attesa della decisione della Commissione europea inzieranno ad utilizzare l'etichetta Nutri-Score sui loro prodotti