lunedì, 26 Luglio 2021

Tag: morti

Lettini inclinati: rischio soffocamento per i bambini, gli Usa li vietano

La Consumer product safety commission, l'agenzia federale Usa che supervisiona migliaia di prodotti per la casa, ha approvato il divieto di vendere lettini pericolosi per neonati e altri prodotti che non sono in linea con le raccomandazioni mediche degli esperti per un sonno sicuro.
EG

Servier condannata per il farmaco anti-fame Mediator: ha causato oltre 2mila...

Commercializzato in Francia nel 1976 come coadiuvante nella cura del diabete, ma usato ovunque come inibitore dell'appetito, è stato prescritto a circa 5 milioni di persone. Secondo i giudici, l'azienda ha taciuto i suoi gravi effetti collaterali
acustico rumore

L’inquinamento acustico in Ue contribuisce a 12mila morti premature ogni anno

Sbaglia chi considera l'inquinamento acustico solo un problema di fastidio. Il crescente e martellante rumore che accompagna la giornata di milioni di persone, soprattutto nelle aree metropolitane ha conseguenze molto serie sulla salute di tantissimi europei. Bastino pochi dati: più di 100 milioni di persone sono infatti esposte a livelli nocivi di inquinamento acustico e questa esposizione contribuisce a 48.000 nuovi casi di malattie cardiache e a 12.000 morti premature ogni anno. A diffondere questi numeri l'Agenzia europea per l'ambiente, citata in una nota dall'Arpat, secondo cui l'inquinamento acustico è al secondo posto, dopo l’inquinamento atmosferico, tra le minacce ambientali per la salute in Europa.

I medici di Bergamo ai colleghi stranieri: “Evitate gli errori fatti...

La lettera aperta dei medici dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII pubblicata sulla rivista scientifica New England Journal of Medicine: "Il nostro ospedale è altamente contaminato e siamo ben oltre il punto di non ritorno. I sistemi sanitari occidentali sono stati costruiti attorno al concetto di assistenza centrata sul paziente, ma un'epidemia richiede un cambiamento di prospettiva verso un concetto di assistenza centrata sulla comunità".

Il coronavirus non si ferma. I consigli del ministero per lavarsi...

È bastato cambiare il sistema di conteggio, come richiesto dall'Oms, che i numeri dei contagiati in Cina hanno ricominciato a lievitare: 1.369 vittime, 15.152 nuovi contagi. Il ministero della Salute italiana mette a disposizione un opuscolo con i consigli d'igiene per prevenire il contagio con il corretto lavaggio delle mani

Coronavirus, smentito primo caso di trasmissione senza sintomi in Germania

A sostenere questa ipotesi era stato uno studio tedesco pubblicato lo scorso 30 gennaio sul New England Journal of Medicine. Ma i risultati presentati sono stati messi in discussione dall'Istituto di sanità pubblica tedesco Robert Koch (Rki). Intanto l'Oms spegne gli entusiasmi sulla voce che circola sui media cinesi riguardo dei farmaci efficaci. A Roma i due turisti cinesi ricoverati peggiorano

Coronavirus, l’Oms alza il livello di allerta. Primo caso confermato in...

Dopo aver sforato il centinaio di morti ed essere sbarcato anche in Europa, il coronavirus fa più paura anche all'Organizzazione mondiale della salute, che ha deciso di alzare il livello di allerta a "rischio globale alto". 

Polveri sottili è record di morti in Italia. E al Nord...

Nel numero in edicola del Salvagente all'emergenza smog è dedicato un lungo dossier. Giorgio Cattani, esperto di inquinamento dell'Ispra: "I nostri decessi da particolato e biossido di azoto sono i più alti d'Europa, i blocchi sono necessari"

Vittime per eventi climatici estremi: l’Italia è al sesto posto nel...

È quanto emerge dai dati del Climate risk index di Germanwatch, secondo cui negli ultimi vent'anni, dal 1999 al 2018, l'Italia è al sesto posto nel mondo per numero di vittime causate dagli eventi meteorologici estremi, e diciottesima per numero di perdite economiche pro capite. Il paragone tra i dati relativi alle vittime e quelli sugli eventi estremi in generali, secondo cui l'Italia è il 26esimo paese più colpito, fanno riflettere sull'inadeguatezza delle misure del nostro paese per mettere in sicurezza il territorio.
salumi

Listeria in Germania, salgono a 3 i morti. I ritardi e...

 La produzione dell'azienda è stata interrotta, ma con due settimane di ritardo, e sono state avviate procedure investigative contro l'amministratore delegato del produttore di salsicce con l'accusa di omicidio negligente.  Già il 12 agosto, il Robert Koch Institute, aveva segnalato sospetti di listeria nei prodotti Wilke. Ma dopo che il ministero dell'ambiente di Hessen aveva ricevuto il rapporto, non si era mosso per otto giorni.
sigarette elettroniche

Trump: “Vieteremo le e-cig aromatizzate”, ma le autorità Ue alzano gli...

La presa di posizione netta del vertice degli Stati Uniti dopo lo scoppio di ricoveri legati a una sostanza sospetta utilizzata in alcuni liquidi, scatena diverse reazioni anche in Europa. Dalla Gran Bretagna, che ha scommesso più di tutto sulle e-cig, le accuse più pesanti: "Una delle pagine più buie del sistema sanitario americano". Ecco come funzionano i controlli in Europa

Morti per overdose di oppioidi: maxi multa da 572 milioni per...

Il giudice distrettuale della Cleveland County, Thad Balkman, ha considerato la multinazionale responsabile della drammatiche conseguenze della diffusione degli oppiodi nel paese a partire dalla fine degli anni '90. Secondo il Washington Post, oltre 400mila persone sono morte per overdosi di antidolorifici