lunedì, 23 Settembre 2019

Tag: Monsanto Papers

“Oste, il glifosato è cancerogeno?” Così Monsanto manipolava le carte

Lo studio legale statunitense Baum, Hedlund, Aristei & Goldman ha pubblicato nuovi documenti che vanno ad arricchire lo scandalo Monsanto Paper: ha reso note una serie di mail in cui i vertici della multinazionale svelano come confezionavano le revisioni sul pesticida

Glifosato, Tribunale Ue stoppa Efsa: “Apra gli archivi e dia studi...

La Corte europa di giustizia ha annullato le decisioni dell'Autorità europea per la sicurezza alimentare che negavano l'accesso agli studi sulla cancerogenicità del famigerato erbicida

Scandalo Fda: “Basta test sul miele, c’è troppo glifosato. Meglio non...

Le rivelazioni di Carey Gillam, tra i giornalisti nordamericani più autorevoli e più scomodi: la Food and drug administration nel 2016 aveva iniziato ad analizzare il miele e a trovare il glifosato. Le quantità "sorprendentemente" alte hanno convinto l'ente Usa a smettere di cercare

Monsanto papers, lo scandalo degli scienziati pagati per assolvere il glifosato

Le Monde pubblica un nuovo capitolo della vicenda: il gigante dei pesticidi non solo ha cercato di screditare la Iarc ma ha pagato prestigiosi ricercatori per firmare articoli che escludessero il rischio cancerogeno del RoundUp

Monsanto Papers, ora il Parlamento Ue chiede una commissione di inchiesta

Gli eurodeputati chiedono di far luce sulle pressioni esercitate dalla Monsanto per sminuire i rischi del glifosato. E intanto il presidente francese Macron accusa le autorità comunitarie di scarsa indipendenza nei confronti dei pesticidi

Monsanto papers, la diretta del dibattito del Parlamento europeo

È in corso ora il dibattito parlamentare europeo sullo scandalo dei condizionamenti e delle carte false che avvolgono l'eventuale autorizzazione del pesticida Monsanto

Nuovo scandalo negli Usa: la guerra sporca di Monsanto al biologico

La scoperta: la multinazionale degli Ogm finanziava e dirigeva in segreto una ricerca che avrebbe dovuto dimostrare il bluff del biologico. I risultati, nel 2014, erano finiti su tutti i giornali e chi l'aveva redatta giurava sull'indipendenza del lavoro. Ma ora esce fuori una realtà ben diversa

Monsanto papers, nuove verità nascoste: “RoundUp non è cancerogeno? Non abbiamo...

Pubblicato la seconda tranche dei documenti che confermerebbero il tentativo della Monsanto di nascondere le prove della tossicità del famoso erbicida. E parallelamente l'attività per condizionare le autorità pubbliche di controllo

Monsanto Papers, così il big dei pesticidi condizionava la scienza

Da una parte i tentativi di screditare gli scienziati della Iarc che hanno definito "probabile cancerogeno" il glifosato, dall'altra le pressioni sull'Autorità ambientale statunitense per "nascondere" le prove della tossicità del RoundUp